E LO STATO DOV’E’? - IL SINDACO DI CASAPESENNA, IL PAESE DEL BOSS DEI CASALESI MICHELE ZAGARIA, COSTRETTO A DIMETTERSI - L’UOMO, CHE DA TRE ANNI VIVE SOTTO SCORTA, HA DECISO DI LASCIARE DOPO CHE IL FRATELLO E’ STATO FERMATO DA TRE UOMINI ARMATI E INCAPPUCCIATI CHE…

-

Condividi questo articolo

Dal “Corriere della Sera”

Marcello De Rosa Marcello De Rosa

 

Casertano, sindaco lascia per minacce Marcello De Rosa (Pd), dal 2014 sindaco di Casape-senna (Caserta), il paese del boss dei Casalesi Michele Zagaria, si è dimesso. La decisione di De Rosa, che da tre anni vive sotto scorta per una rapina subita in casa, arriva qualche giorno dopo l' aggressione denunciata dal fratello Luigi: è stato fermato da tre uomini incappucciati e armati che lo hanno minacciato intimandogli di convincere Marcello a lasciare la carica. «Non ho paura del clan - ha detto quest' ultimo - ma non posso mettere in pericolo l' incolumità dei miei familiari».

MICHELE ZAGARIA MICHELE ZAGARIA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal