1. "SONO SEMPRE ANDATA A LETTO CON UOMINI, DANNY L’HO CONOSCIUTO AL LICEO, L’HO SPOSATO, ABBIAMO AVUTO DUE FIGLI. DOPO 15 ANNI MI SONO INNAMORATA DI UNA DONNA. HO LASCIATO MIO MARITO, SONO ANDATA A VIVERE CON CHRISTINE. DA LEI HO AVUTO UN FIGLIO”
2. E’ LA STORIA DI CYNTHIA NIXON, INDIMENTICABILE MIRANDA DI "SEX AND THE CITY" - VIDEO HOT
3. BARBARA COSTA: “LA FAMIGLIA ETERO, CON MAMMA E PAPÀ, NON È PIÙ UN UNICUM. ACCANTO AD ESSA NE ABBIAMO ALTRE FORMATE DA DUE PENI; DUE VAGINE; UN SOLO PENE; UNA SOLA VAGINA; PIÙ DI UN PENE E DI UNA VAGINA INSIEME E QUESTI ORGANI SESSUALI SONO SORRETTI E GUIDATI DA CERVELLI CHE HANNO ORIENTAMENTI SESSUALI DIVERSI, LIBERI, CANGIANTI..."

Condividi questo articolo

L’INDIMENTICABILE CYNTHIA NIXON IN SEX AND THE CITY:

https://www.pornhub.com/view_video.php?viewkey=1915527281

 

https://www.pornhub.com/view_video.php?viewkey=961387133

 

Barbara Costa per Dagospia

 

cynthia nixon in sex and the city cynthia nixon in sex and the city

"Sono sempre andata a letto con uomini, Danny l’ho conosciuto al liceo, l’ho sposato, abbiamo avuto due figli. Dopo 15 anni mi sono innamorata di una donna. E non mi sento diversa. Ho lasciato mio marito, sono andata a vivere con Christine. Da lei ho avuto un terzo figlio, di comune accordo abbiamo deciso che lo portasse in grembo e lo partorisse lei. Approvata la legge sui matrimoni gay, ci siamo sposate. Siamo una famiglia".

cynthia nixon the advocate cover cynthia nixon the advocate cover

 

Parla così Cynthia Nixon, la conosciamo tutti, è Miranda, la rossa di Sex and the City, e quanto racconta potrebbe benissimo essere la trama di una puntata di quella serie tv che tanto ha contribuito a spazzar via molti tabù sessuali. Invece è la sua vita vera, normale. Ecco, mettiamoci bene in testa questa parola, N-O-R-M-A-L-E, se lo metta bene in testa soprattutto chi non è d’accordo con quanto sto per dire, che di sicuro urta le sue convinzioni morali, religiose, etiche.

 

cynthia nixon in sex and the city 9 cynthia nixon in sex and the city 9

La famiglia etero, con mamma e papà, con le idolatrate figure maschile e femminile di riferimento, non è più un unicum. Accanto ad essa abbiamo da anni altre famiglie che nulla hanno di più, né di meno: sono quelle formate da due peni; due vagine; un solo pene; una sola vagina; più di un pene e di una vagina insieme. E questi organi sessuali sono sorretti e guidati da cervelli che non necessariamente sono attratti, amano, persone del sesso opposto. Hanno orientamenti sessuali diversi, liberi, cangianti. Queste persone sono accanto a noi, anche a chi storce il naso e si fa il segno della croce solo al pensiero.

cynthia nixon in sex and the city 8 cynthia nixon in sex and the city 8

 

Sono cittadini come noi, buoni o cattivi dipende dal loro libero arbitrio, non dalla loro sessualità, e cittadini sottoposti ai medesimi doveri degli etero, ma che ancora non hanno i loro stessi diritti. Diritti che mancano ai loro stessi figli, con qualsiasi "metodo" abbiano scelto di averli. Figli identici a quelli nati e cresciuti da famiglie etero. Figli ai quali prima o poi noi, lo Stato, la società, dovrà rendere conto.

 

cynthia nixon in sex and the city 7 cynthia nixon in sex and the city 7

E per davvero, non come fatto da alcuni sindaci, da ultimo quello di Torino, che ha registrato quale figlio di due persone dello stesso sesso un bimbo che di fronte alla legge non è figlio loro. Perché quell’atto è una forzatura che tenta di coprire un vuoto normativo, è un atto che può essere annullato dal prefetto il quale non è un orco cattivo, ma uno che fa quello che impone la legge italiana, che riconosce "madre" la proprietaria della vagina che ha partorito e "padre" il proprietario di un pene.

 

O si cambia la legge, e si fa diventare l’Italia un paese composto da cittadini che devono essere tutti uguali al di là del loro sesso e del loro orientamento sessuale, oppure la si smetta di far passare per progresso ciò che non lo è.

cynthia nixon in sex and the city 6 cynthia nixon in sex and the city 6

 

Che si entri e si abbracci la realtà, che si abbia il coraggio di firmare decreti che cambiano la storia, e per il meglio. Bisogna far sì che, per legge, un figlio sia tale con una mamma e/o un papà biologici e/o no; o due mamme; o due papà. Che non si abbia da vergognarsene verso le generazioni future, e verso le presenti che sono anni luce avanti questa politica incapace, inebetita di fronte a tutto.

 

I millennials vivono quotidianamente, in prima persona, realtà che prima non esistevano, o c’erano ma faticavano a venire alla luce. Per loro è normale essere o avere coetanei cresciuti da genitori single, genitori etero, genitori omosex, o genitori che li hanno concepiti in una famiglia etero e li stanno crescendo in una omosex. Fra poco sarà normale conoscere persone cresciute in famiglie poliamorose.

cynthia nixon in sex and the city 5 cynthia nixon in sex and the city 5

 

La società vera, quella che alla politica non interessa, è intorno a noi, cresce con noi, e chi vi si oppone fa un danno a se stesso e agli altri. Lo fa a se stesso perché si vieta in parte di vivere, se vivere è evolvere, lo fa agli altri negandogli, criticandogli libertà e diritti che lui ha, ma che non vuole siano estesi a chi è "diverso" da lui. Lo Stato italiano non disdegna le tasse, l’apporto sociale che un "diverso" dà, però gli vieta diritti che dovrebbe avere in quanto cittadino.

 

Non si deve aver paura di chi vive e fa scelte di vita diverse dalle nostre. Un single con figli, una coppia omo con figli, non toglie nulla a quelle etero con figli. Non è vero che una famiglia "tradizionale", cioè etero, è migliore delle altre, perché la famiglia migliore non esiste. Non si è figli migliori perché concepiti e cresciuti da una vagina e un pene che dicono di amarsi.

cynthia nixon raduno lgbt cynthia nixon raduno lgbt

 

Si è "brave persone" perché lo si decide, lo si vuole, si lotta per esserlo ogni giorno e certo, una buona educazione di base non guasta, ma è un’ educazione che può dare un cervello con un sesso con o senza un altro sesso accanto, uguale o diverso. Avere una sessualità stabile o promiscua, essere trans, queer, chi ci pare, non inficia affatto la capacità di essere genitori responsabili di bambini che siano stati o meno concepiti da uteri e spermatozoi santificati da sentimenti.

 

cynthia nixon cynthia nixon

Lo Stato, gli altri cittadini, nessuno deve impedire o mettere becco su quanto una persona, o una coppia, decide consapevolmente di fare nella sua vita. Massimamente se decide quando, come, dove, ma soprattutto se e con chi avere un bambino. È inutile continuare a ragionare per paradigmi che non hanno più validità di fronte al progresso e alle possibilità che la scienza ci apre.

 

cynthia nixon in sex and the city 4 cynthia nixon in sex and the city 4

Oggi i figli si possono concepire in vari modi. Si sa, lo si fa, non lo si fa in Italia perché la legge non lo permette, e allora si va all’estero, e si fa lì quello che il tuo Paese non ti permette perché non sei etero, perché da single vuoi un figlio da un seme in banca, perché il tuo utero non funziona e te ne serve uno, perché da donna vuoi un figlio ma non una gravidanza e hai tutto il diritto di non volerla, e perché non è vero che le donne che "prestano" il loro utero siano sempre e solo donne povere. No. Sono donne che danno consapevolmente e liberamente il loro utero in affitto per 9 mesi.

 

cynthia nixon in sex and the city 3 cynthia nixon in sex and the city 3

E partoriscono un figlio che non è figlio loro, e lo sanno, e chi le critica mette il becco in qualcosa che non li riguarda. Se tu sei contrario all’utero in affitto, non affittarlo. Se la metti sul piano dell’istinto materno, sappi che l’istinto materno o paterno non esiste, è un mito che ci mettono in testa da bambini, per di più un mito viziato dalle religioni. Un figlio è sempre della testa e del cuore di colui (o di colei, o colui+colui, colei+colei, colui+colei, o più di due persone nel caso di realtà poliamorose) lo cresce e gli è accanto nella vita.

cynthia nixon in sex and the city 1 cynthia nixon in sex and the city 1

 

Altrimenti non si spiega come ci siano figli partoriti e abbandonati dalle madri, o perché ci siano uomini diventati padri, magari a loro insaputa, che non sentono nessun "istinto" che li chiami al loro dovere, come non lo sentono i donatori delle banche del seme. La società progredisce, ci cambia davanti agli occhi, e il Parlamento italiano è immobile, zitto. Ci si aggrappa a forzature, ad applausi e sorrisi davanti a microfoni e telecamere. Ma crescere come nazione civile, è tutt’altra cosa.

cynthia nixon in sex and the city 2 cynthia nixon in sex and the city 2 cynthia nixon e christine marinoni cynthia nixon e christine marinoni cynthia nixon cynthia nixon Sex and the City star Cynthia Nixon and Christine Marinoni Sex and the City star Cynthia Nixon and Christine Marinoni cynthia nixon helen mirren cynthia nixon helen mirren cynthia nixon con la moglie cynthia nixon con la moglie cynthia nixon cynthia nixon cynthia nixon donald trump cynthia nixon donald trump

 

cynthia nixon cynthia nixon cynthia nixon con la moglie christine marinoni e il figlio cynthia nixon con la moglie christine marinoni e il figlio cynthia nixon con la moglie christine marinoni cynthia nixon con la moglie christine marinoni cynthia nixon sex and the city cynthia nixon sex and the city cynthia nixon 1 cynthia nixon 1 cynthia nixon christine marinoni e max cynthia nixon christine marinoni e max cynthia nixon sex and the city cynthia nixon sex and the city

 

cynthia nixon christine marinoni e figli cynthia nixon christine marinoni e figli cynthia nixon e cristine marinoni matrimonio cynthia nixon e cristine marinoni matrimonio

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

“BELEN È STATA IL MIO PIÙ GRANDE AMORE” - FABRIZIO CORONA SI CONFESSA A “VERISSIMO”: “IO E SILVIA PROVVEDI NON SIAMO MAI STATI UNA COPPIA. SIAMO DUE PERSONE DIVERSE CHE NON C’ENTRANO NULLA L’UNA CON L’ALTRA: SEMBRIAMO DUE ESTRANEI - NINA MORIC? È LA PERSONA PIÙ BUONA CHE ESISTA MA È ANCHE UNA PERSONA MOLTO PROBLEMATICA. E MOLTI PROBLEMI NASCONO PER COLPA MIA. IO E MIA MADRE NON CI PARLIAMO DA MOLTO TEMPO PER ORA NON VOGLIO UN RAPPORTO NÉ CON LEI NÉ CON I MIEI FRATELLI”

politica

business

cronache

sport

cafonal

CONTRO LA MORTIFICAZIONE DELLA CARNE E L'AVVILIMENTO DELLO SPIRITO C’E’ SOLO CAFONAL - “EYES WIDE SHUT” ALL’AMATRICIANA ALL’EXCELSIOR DI VIA VENETO PER LA FESTA DI MARIA FRANCESCA PROTANI, COMPAGNA DEL RE DELLE FARMACIE ROMANE, VINCENZO CRIMI - TRECENTO INVITATI. TUTTI IN MASCHERA, PIZZO E MERLETTI COME NEL FILM HOT DI KUBRICK: BONAZZE RIGONFIE, MILF D’ASSALTO, MANDRILLONI INCRAVATTATI, SCOSCIATISSIME PISCHELLE: DALLA BERLUSCHINA FRANCESCA IMPIGLIA A LILIAN RAMOS, DALLA 51ENNE KATIA NOVENTA A GIOVANNA DEODATO