DALLE TROMBATE ALLE TROMBE D’ARIA: LA RIVIERA ROMAGNOLA SPAZZATA DA VENTI E TEMPORALI: ‘FENOMENI ASSIMILABILI AI TORNADO’ - IL CENTRO METEO EMILIA ROMAGNA: “POSSONO RAGGIUNGERE ANCHE I 250 KM/H” - L’ONDATA DI MALTEMPO DOVREBBE ESAURIRSI ENTRO LA SERATA DI LUNEDÌ - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

trombe d'aria riviera trombe d'aria riviera

Enea Conti per corrieredibologna.corriere.it

 

Dopo un weekend dal clima gradevole e soleggiato, vento e temporali stanno sferzando tutta la costa romagnola, dove le temperature erano però già scese, negli ultimi giorni, al di sotto della media stagionale. Particolarmente intensi i venti a largo di Rimini. L’Adriatico è stato infatti interessato nella mattinata da fenomeni tanto rari quanto spettacolari, le trombe d’aria marina.

 

Va precisato, spiega Federico Antonioli del “Centro Meteo Emilia Romagna”, che «si tratta di fenomeni assimilabili ai tornado, dovuti al transito di una corrente fredda sul mare, che in questo periodo è più caldo della media, e possono raggiungere anche i 250km/h».

trombe d'aria riviera trombe d'aria riviera

 

I caratteristici coni formatisi al largo del litorale sono stati immortalati dagli scatti dei tanti curiosi accorsi sulle spiagge. L’ondata di maltempo che sta interessando la Riviera si presenta come tipicamente estiva. Entro sera, stando alle ultime previsioni, i nubifragi dovrebbero esaurirsi favorendo il ritorno del bel tempo.

 

trombe d'aria riviera trombe d'aria riviera

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal