politica

Se Forza Italia avesse lasciato Montecitorio, avrebbe impedito a un gruppetto dei suoi di fare il ‘soccorso azzurro’ per il nome di Mattarella. Fitto aveva detto che “un Aventino sarebbe l’ennesimo autogol. Non partecipare non avrebbe senso”...

Il bel Mitt aveva cominciato a sondare i suoi vecchi donatori, e deve essersi accorto che i milioni erano già stati promessi al rivale che per primo si è lanciato nel ring repubblicano, cioè Bush jr. - Moglie e figli erano contrari a una sua corsa, ma lui sperava di fare come Reagan: dopo due sconfitte, la vittoria...

Varoufakis ha detto che non ha "alcuna intenzione" di collaborare con i funzionari della troika per l'estensione del programma in scadenza - Djsselbloem, capo dell’Eurogruppo: "Con azioni unilaterali non potrà esserci sviluppo. La Grecia non mandi perduto tutto quello che è stato raggiunto”...

GRILLINI-CAOS SU MATTARELLA - SPUNTA L’IPOTESI DI UN VOTO-LAMPO SUL BLOG SUL NOME DEL CANDIDATO AL QUIRINALE, MA GRILLO STRONCA L’EX MINISTRO DELLA DIFESA SULL’URANIO IMPOVERITO IN KOSOVO - COME MAI IL SENATORE M5S GIARRUSSO SI È ATTOVAGLIATO CON ALBERTINI (NCD)?

Sembra Napolitano, ed eravamo pronti a gridare all’inciucione. Invece è un inciucetto con l’ex sindaco di Milano, che oggi ha pranzato in Senato col grillino duro e puro - Potrebbero comunque votare Mattarella gli ex M5S, anche se non hanno ancora sciolto le riserve...

In attesa del grande giorno se ne sta chiuso a lavorare alla Corte. E a chi gli ha parlato ieri ha detto: “Io, Presidente? Non ho alcuna ansia. Se mi chiedessero di ricoprire un ruolo così, sarebbe un onore enorme. Tuttavia, ecco: il mio attuale lavoro di giudice mi piace moltissimo”…

Il premier è soddisfatto per la mano di poker con cui ha messo nell’angolo Berlusconi e ha ricompattato, almeno formalmente, il suo Pd. Ma sa di conoscere pochissimo il suo candidato per il Colle, mentre D’Alema e Bersani scommettono sulla tempra di Mattarella…

Casini dà di gomito al candidato: “È un’ottima persona: siamo entrati insieme alla Camera nel 1983” - In giro per il Transatlantico tutta la brigata degli ex popolari è in brodo di giuggiole, Calderoli controcorrente con la prima pagina del Manifesto del 1983: “Non moriremo democristiani”

Il mitico Rino Formica: “Oggi c’è un proliferare di pseudo-massonerie che dà luogo a una totale confusione tra metodo massonico e istituzioni. In fondo, è il metodo di Renzi, che, se lo lasciamo fare metterà al Quirinale un vigile urbano”…

Il gruppo terroristico deve essere "demistificato" e le sue reclute smascherate e mostrate per ciò che sono, dei "perdenti tormentati", afferma il primo cittadino di Londra. Sono solo giovani uomini che hanno un bisogno disperato di autostima che non hanno una particolare missione nella loro vita”...

Uno ha deciso per tutti e da quel momento l'unica cosa interessante sarebbe qualche manifestazione di dispetto, di dissidenza, di regolamento dei conti - Ma non è questo ciò che ci si deve augurare perché l'esperienza del massacri del 2013 sui nomi di Marini e poi di Prodi è stata ridicola, oltre che misera...

COME TI FREGO FITTO - “FARSA ITALIA” VALUTA L’IPOTESI DI NON PARTECIPARE ALLA QUARTA VOTAZIONE: IN QUESTO MODO I DISSIDENTI AZZURRI NON POTRANNO VOTARE PER MATTARELLA NEL SEGRETO DELL’URNA

In queste ore si sono intensificati i contatti tra l'ex premier, rientrato ad Arcore ieri, e i fedelissimi azzurri per ipotizzare un 'Piano B' e cioè la non partecipazione al voto - L'ipotesi sarà discussa nella riunione di tutto lo stato maggiore azzurro in contatto permanente con i vertici di Ncd…

La provocazione di Pasquale Laurito: “Mattarella firmerà la legge porcellinum? Rinnegherà lo spirito della legge elettorale che porta il suo nome, e che prevedeva la competizione di collegio e il recupero proporzionale?”…

Vertice con Tsipars ad Atene: Schulz ha confidato al leader di Syriza che all’Aia e a Helsinki si colgono i segnali più forti di impazienza dopo il suo trionfo - Berlino sarebbe in una posizione meno rigida; al premier greco converrebbe considerare i tedeschi dei mediatori e non dei nemici...

Almeno sette civili sono stati uccisi dai bombardamenti che si sono abbattuti su Donetsk nelle ultime 24 ore. E altri 23 sono rimasti feriti - Cinque soldati ucraini sono morti e 23 sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nei combattimenti nel Donbass tra le truppe governative e i miliziani separatisti…

Ma nel pomeriggio Berlusconi prova ad aizzare Alfano: «Renzi ha tradito te e me, se uscirai dal governo, andrà per aria anche la legge elettorale, si torna al voto col proporzionale e noi saremo di nuovo insieme»...

Per limitare i rischi, Renzi avrebbe voluto la quarta votazione stasera, e invece dovrà aspettare domattina. La speranza è che i franchi tiratori piddini siano compensati dai voti dei siciliani di Forza Italia e Ncd. Gli intrecci con la partita per nominare Frattini segretario generale del Quirinale…

Ma sulla graticola finisce Verdini assieme a Letta - I due sono additati come i massimi responsabili del disastro, se non gli unici, perfino da un Berlusconi che descrivono “molto irritato” nei loro confronti - Contro di loro partono gli strali anche dei fedelissimi del “cerchio magico” berlusconiano…

Fassino medesimo a se stesso credeva molto, e, a differenza di Veltroni, da giorni si spendeva apertamente per procacciarsi voti e sostegno. Raccontano in Transatlantico che a Renzi aveva portato pure il via libera di Mediaset e il gradimento di Forza Italia. Raccontano che a mettersi di traverso è stato "nientepopodimeno" Bersani...

“Da quando il suo nome è nella lista dei papabili per il Colle, ha scelto un profilo ancora più basso, se possibile. Niente più cena al Santa Cristina. E addio anche al Caffè del Quirinale, dove pranzava con una pizzetta prosciutto e formaggio, occhio di bue o pasticcini, yogurt e Pocket Coffee. Sobriamente”…

Artefice dell’iniziativa è monsignor Krajewski, elemosiniere di Sua Santità a cui si deve anche l’idea di un servizio docce per i senzatetto - Bergoglio quando era arcivescovo di Buenos Aires andava spesso a trovare i poveri della sua diocesi. E a tutti dava quanto poteva. Oggi non può più farlo e manda gli altri…

MA MATTARELLA PIACE AGLI ITALIANI? SECONDO IL SONDAGGIO DI IXÈ, IL 50% DEGLI INTERVISTATI NON LO VUOLE AL COLLE - SOLO IL 21% E’ FAVOREVOLE - I GIOCHI DI PALAZZO NON PIACCIONO PIÙ: IL 72% DEGLI ITALIANI VUOLE L’ELEZIONE DIRETTA DEL CAPO DELLO STATO

La rilevazione è stata effettuata da Ixè per Agorà-Rai3 tramite sondaggio su un campione casuale probabilistico stratificato di 1.000 soggetti maggiorenni (su 8.264 contatti complessivi), di età superiore ai 18 anni. Tutti i parametri sono uniformati ai più recenti dati forniti dall'ISTAT…

Secondo il ministero della Difesa, lo scorso anno sono stati intercettati oltre 100 aerei russi vicino alle coste del Regno Unito, circa tre volte il numero del 2013 - Putin e i suoi cercano di innervosire gli europei: il ministro delle Finanze Anton Siluanov ha detto alla Cnbc che se Atene lo chiedesse sarebbe pronta a darle aiuto finanziario…

Ma se l’operazione Mattarella dovesse fallire, nulla assicura al Cav che la scelta successiva non sarebbe peggiore. E se toccasse a Cantone, con i voti dei grillini? Ciao salvacondotto. Ciao grazia. Per ripicca Berlusconi annuncia che il Patto del Nazareno non c’è più...

DISFATTA A CINQUESTELLE - INSERIRE IL NOME DI BERSANI NELLE QUIRINARIE È SERVITO A DISINNESCARE QUELLO DI PRODI, L’UNICO CHE POTEVA INSIDIARE LA STRATEGIA DI RENZI - DOPO IL VOTO PER IL COLLE DEL 2013, IL M5S DIMOSTRA ANCORA LA SUA IRRILEVANZA

Dalla quarta o dalla quinta votazione, il M5s potrebbe ricorrere a un sondaggio lampo, sul blog, su Mattarella, “ma solo se fossimo determinanti” - Il dato di fatto è che il movimento è arrivato tardi, così facendo, e ancora una volta è fuori dal gioco, a meno che Mattarella non venga impallinato…

COSA FA ADESSO IL BANANA? FREGATO DA RENZI, BERLUSCONI HA FATTO LA FIGURA DEL POLLO, VERDINI SI E’ ARRESO, GIANNI LETTA ANCHE - MARINA E’ INCAZZATA E FITTO VA ALL’ATTACCO - MA AL SENATO I VOTI DI “FARSA ITALIA” SONO ANCORA PESANTI

Nei giorni scorsi Berlusconi era stato contattato riservatamente da D’Alema per far fronte comune pro Amato - Ma alla fine lo stesso Cav ha spiattellato la trama a Renzi? Così il premier ne ha subito profittato per correre ai ripari - I fittiani potrebbero sostenere in segreto Mattarella, pur di fare danno al Cavaliere e incolparlo del disastro politico…

FUMATA NERA ASPETTANDO LA BALENA BIANCA - FINE DEL PRIMO SCRUTINIO: NIENTE QUORUM, 540 SCHEDE BIANCHE, TRA I NOMI SABRINA FERILLI, SABELLI FIORETTI (11) MEGLIO DI PRODI (9), PAOLO MIELI (3), EZIO GREGGIO (2), RAZZI, CRAXI JR, VERSACE - MA SOLO UN VOTO PER IL POVERO MAGALLI

Terminata a Montecitorio la prima votazione per eleggere il presidente della Repubblica. Lungo applauso per Napolitano: “Sergio Mattarella è una persona di assoluta lealtà, correttezza, coerenza democratica e alta sensibilità costituzionale"...

Imposimato ha incassato 16.653 voti - Secondo Romano Prodi (10.288), terzo Nino Di Matteo (6.693) e quarto, a sorpresa, Pierluigi Bersani (5.787) - I fuoriusciti del Movimento Cinquestelle giocano la loro partita: "Il nostro candidato non è Sergio Mattarella. Alla prima chiama voteremo Stefano Rodotà"…

QUIRINAL-BISCIONE - IL “CORRIERE” SPIFFERA DI UN INCONTRO SEGRETO TRA RENZI E FEDELE CONFALONIERI PER FARE PRESSIONI SU BERLUSCONI SUL VOTO PER IL COLLE - MA IL PRESIDENTE DI MEDIASET SMENTISCE

Il “Corriere”: “Un incontro per certi versi complementare a quello ufficiale tenuto poco prima con il leader di Forza Italia, un colloquio necessario per superare l’intransigenza di Silvio Berlusconi, che si era mostrato contrario alla candidatura di Sergio Mattarella al Quirinale”…

Dopo l’uccisione del fratello da parte della mafia bonificò la Dc in Sicilia. Padre di una legge elettorale mista proporzionale-maggioritaria, gran parte dei deputati di oggi non lo conosce. Nel 2011, eletto giudice costituzionale per un voto…

Furchì incastrato dalla mancanza di alibi e dal fatto di zoppicare leggermente, esattamente come l’uomo con il casco inquadrato da alcune telecamere. Il suo nome è uscito nelle conversazioni tra i conoscenti di Musy e un professore disse a un’amica di riconoscerlo nel killer con il casco…

“Ritirato da diverse scuole romane per insufficienza, chiuse con gli studi con un diploma di cineoperatore. Non ha mai preso la laurea. Da sindaco di Roma, avviluppò la città in una rete di interessi in cui tutti trovavano il proprio tornaconto. In Africa è stato nominato capotribù di Balaka. Ha girato un film e prestato la voce a Rino il Tacchino in ‘Chicken Little’”…

“Questo dipartimento non possiede gli atti richiesti, Cottarelli si avvaleva delle risorse umane e strumentali del ministero dell’Economia”, rispondono da Palazzo Chigi. “Non ci è possibile procedere in quanto la documentazione non è in nostro possesso, non facendo parte il commissario di questo ministero”, ribattono al Tesoro…

UNA POLTRONA PER DUE – LA SOTTIGLIEZZA DI AMATO CONTRO LA SCHIENA DRITTA DI MATTARELLA – PER L’EX PREMIER SI MUOVONO FINANZA, CIRCOLI, FONDAZIONI E VECCHI LEADER – MATTARELLA INVECE A STENTO CONOSCE RENZIE

Francesco Merlo sul passato socialista di Amato: “Se militi in un partito e accetti le iniquità del capo ne diventi complice, ma se le rifiuti e le denunzi ne diventi il boia. Amato non sarà mai il boia di nessuno. E questo tranquillizza Berlusconi. La schiena dritta del mite Mattarella invece lo spaventa”…

Prodi potrebbe avere i consensi di bersaniani, cuperliani e civatiani, ma anche raccogliere nell’area cattolica di Fioroni e fra singoli notabili (Bindi, D’Alema), un blocco che potrebbe superare i 200 voti, e con l’aggiunta di Sel potrebbero salire a 240, per poi cercarne altri fra M5S, fittiani, Sel e Gal…

GRANDI SALDI ISIS - MA IL GIAPPONE NON ERA IL PAESE CHE “NON TRATTA COI TERRORISTI”? O HANNO SOLO ASPETTATO CHE IL PREZZO SCENDESSE DA 200 MILIONI A UNO SCAMBIO DI PRIGIONIERI? - NUOVO ULTIMATUM ISIS: O LIBERATE LA TERRORISTA OGGI, O IL GIAPPONESE MUORE

Dopo giorni di annunci roboanti: “Noi i terroristi li combattiamo, non ci trattiamo”, Tokyo ha esultato alla richiesta di liberazione di una prigioniera amante delle stragi (tanto sta in Giordania) in cambio del loro ostaggio Kenji Goto - Legittimando i tagliagole jihadisti, come fossero uno Stato straniero in guerra...

L’approvazione della delibera è stata celebrata con palloncini colorati, girotondi intorno al Marc’Aurelio, urla di gioia, abbracci appassionati soprattutto da parte della comunità glbt (gay-lesbian-bisexual and transgender), anche se il registro avvantaggerà pure le coppie etero…

IL COMPAGNO TSIPRAS SI È GIÀ VENDUTO A PUTIN: BASTA SANZIONI EUROPEE ALLA RUSSIA. LA GRECIA DIVENTA VASSALLA DI MOSCA IN CAMBIO DELL’AIUTO FINANZIARIO SUL MEGA-DEBITO?

Qual è stato il primo incontro ufficiale del nuovo premier? L’ambasciatore russo. Il secondo? Quello cinese. E a Bruxelles temono che il caro Alexis si voglia alleare con le potenze orientali per “coprirsi” in caso di default - E Putin è ben felice di avere un alfiere che lo protegga dalle sanzioni: serve l’unanimità...