politica

GIULIA SALEMI A SUPER SHORE

BEPPE GRILLO SI PRESENTA CON LA “MANINA” SUL PALCO DI “ITALIA 5 STELLE”: "NESSUNO METTE IN DIFFICOLTÀ DI MAIO, SOLO IO POSSO FARLO, PERCHÉ SO TUTTE LE COSE VERE MA NON LE DIRÒ MAI - NOI ABBIAMO CAMBIATO IL MONDO...GUARDATE A CONTE COSA È SUCCESSO IN IN 4 MESI, ERA UN CAZZO DI PROFESSORINO, CHE FACEVA L'ESEGESI DEL DIRITTO E ORA È QUI, CAZZO.. SALVINI E’ UNO CHE DICE UNA COSA E LA MANTIENE. DOVREMMO TOGLIERE I POTERI AL CAPO DELLO STATO...LA SINISTRA? E' MORTA" - L'ANEDDOTO SULLA MADRE DI SALVINI

“ABBIAMO L’ACCORDO SUL DECRETO FISCALE: NON CI SONO SCUDI DI SORTA ALL’ESTERO” - GIUSEPPE CONTE ANNUNCIA L’INTESA DOPO IL CONSIGLIO DEI MINISTRI: “NON CI SARA’ NESSUNA CAUSA DI NON PUNIBILITÀ: POTEVA PRESTARSI A EQUIVOCI. HO RIFERITO DELLE INTERLOCUZIONI CON MERKEL E MACRON, 50 MINUTI E NON IN PIEDI. IL CLIMA CHE ABBIAMO IN EUROPA È DI DIALOGO E DI DISPONIBILITÀ” - SALVINI RASSICURA I MERCATI: "NON ABBIAMO VOGLIA DI USCIRE DALL'UNIONE O DI USCIRE DALL'EURO" - DI MAIO LO SEGUE: "FINCHE' CI SARO' IO COME CAPO POLITICO DEL M5S, NON CI SARA' NESSUNO PROGETTO DI USCIRE DALL'EURO"

MOODY’S BOCCIA L’ITALIA, E LA MANOVRA IN DEFICIT DEL GOVERNO, DECLASSANDO IL RATING SUL DEBITO SOVRANO PORTANDOLO A BAA3, UN GRADINO SOPRA IL LIVELLO “SPAZZATURA” - A FURIA DI ALZARE LA CRESTA, I "POTERI FORTI" RISPONDONO A DOVERE A SALVINI E DI MAIO - LUNEDÌ SI VEDRÀ COME REAGIRANNO GLI INVESTITORI, CHE IERI HANNO DATO UN ASSAGGIO DI NERVOSISMO FACENDO VOLARE LO SPREAD, IN MATTINATA, FINO ALLA QUOTA DI 340 PUNTI - DAI PRESTITI AI MUTUI FINO ALLA SPESA PER INTERESSI, ECCO CHE COSA CAMBIA ADESSO

COME DAGOANTICIPATO, SALVINI HA UN UNICO GRANDE OBIETTIVO: ANDARE AVANTI CON IL GOVERNO ALMENO FINO ALLE EUROPEE. DOPO IL VOTO, SE SARA’ RIUSCITO A SUPERARE I GRILLINI NELLE URNE, POTRA’ RIVENDICARE UN COMMISSARIO ITALIANO A BRUXELLES - I LEGHISTI VOGLIONO EVITARE LO STRAPPO ANCHE PERCHE’ TEMONO IL MOVIMENTISMO DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA ROBERTO FICO, SOSTENUTO DAL QUIRINALE, VERSO PALAZZO CHIGI - L'ATTACCO DI DI MAIO SUL DECRETO FISCALE AVVALORA LA TESI DEL CARROCCIO SECONDO CUI IL CAPO M5S “NON REGGERÀ PER MOLTO” E IL MOVIMENTO SARÀ “DESTINATO A SPACCARSI”

SCONTRO AL VERTICE DEL GOVERNICCHIO. CONTE CONVOCA UN CONSIGLIO DEI MINISTRI E SALVINI LO SFANCULA - DI MAIO BOCCIA IL CONDONO PRESUNTO FAKE (TEME CONTESTAZIONI DURE SABATO AL CIRCO MASSIMO). L’EUROPA CI DA’ 3 GIORNI PER CAMBIARE LA MANOVRA... -SALVINI IN MODALITÀ CASAMONICA: “NON CI MANDANO A CASA ANCHE SE MANDANO LE TRUPPE DI OCCUPAZIONE DA BRUXELLES"  - DI MAIO IN MODALITÀ BIBITARO: "ALL'EUROPA DICO: ABBIATE IL CORAGGIO DI DIRE AGLI ITALIANI CHE NON HANNO I DIRITTI DI TUTTI GLI ALTRI POPOLI EUROPEI" - LO SPREAD VOLA A QUOTA 327. E TUTTI ASPETTANO CON TREPIDAZIONE IL 26 OTTOBRE, DATA DELLA PROSSIMA ASTA DI BTP CHE SARÀ SEGUITA DAL GIUDIZIO SUL RATING DA PARTE DI STANDARD & POOR'S (LA GRECIA SI AVVICINA...)