A CHE PUNTO È LA NOTTE DEI SERVIZI? - I DUE CANDIDATI IN POLE PER SOSTITUIRE IL CAPO DELL’AISE MANENTI, SONO GIOVANNI CARAVELLI ED ENRICO SAVIO – I CONTENDENTI A PRENDERE IL POSTO DI PANSA AL DIS, SONO TRE. GABRIELLI (CON IL CAPO DI GABINETTO DI SALVINI, IL PREFETTO PIANTEDOSI PROMOSSO A CAPO DELLA POLIZIA), IL DIPLOMATICO ELISABETTA BELLONI E LUCIANA LAMORGESE, PREFETTO DI MILANO - NOMINE ATTESE A OTTOBRE

-

Condividi questo articolo

GIOVANNI CARAVELLI GIOVANNI CARAVELLI

Dagonews

 

A che punto è la notte dei Servizi? I due candidati in pole per sostituire il capo dell’Aise Manenti, sono il vice Giovanni Caravelli, a seguire l’uomo forte del DIS, Enrico Savio. L’altro vice di Manenti, Luciano Carta non ambisce perché vuole fare il comandante generale della Finanza alla scadenza di Toschi.

 

elisabetta belloni elisabetta belloni

I contendenti a prendere il posto di Pansa al DIS, perno del sistema, sono tre. Franco Gabrielli (con il capo di gabinetto di Salvini, il prefetto Piantedosi promosso a capo della Polizia). Elisabetta Belloni, diplomatico segretario generale della Farnesina, già all’Unità di Crisi. E Luciana Lamorgese, prefetto di Milano.

 

In un quadro internazionale complesso e instabile, è anche probabile che il premier Conte, che ha le deleghe dei Servizi, voglia designare un sottosegretario all’intelligence ad hoc (come fu Minniti all’epoca di Renzi).

gabrielli salvini piantedosi gabrielli salvini piantedosi MATTEO PIANTEDOSI MATTEO PIANTEDOSI gabrielli pignatone gabrielli pignatone matteo savini e luciana lamorgese matteo savini e luciana lamorgese

 

Condividi questo articolo

politica