FLASH! - TOTO-PREMIER: NON SOLO IL GIURISTA (A DIGIUNO DI POLITICA) GIUSEPPE CONTE, ORA GIRA IL NOME DELL'ECONOMISTA PAOLO SAVONA, 82 ANNI, ANTI-EUROPA ("L'UE NON FUNZIONA"), EX FUNZIONARIO DI BANKITALIA, MINISTRO DELL'INDUSTRIA DEL GOVERNO CIAMPI, IN PASSATO VICINO A COSSIGA, COLLABORATORE DI "LIBERO"...

-

Condividi questo articolo

 

Condividi questo articolo

politica

LE PORTE GIREVOLI TRA PD E AUTOSTRADE - I CASI PIÙ IMBARAZZANTI? SIMONETTA GIORDANI ED ENRICO LETTA: LEI PR DI AUTOSTRADE, CHE FINANZIAVA LE ATTIVITA' DI ENRICHETTO. LUI LA PROMUOVE AL GOVERNO, POI RENZI LA PIAZZA NEL CDA FERROVIE, CON CONFLITTO D'INTERESSI. NON CONTENTA, TORNA IN ATLANTIA DOVE È TUTTORA CAPO DELLE RELAZIONI ISTITUZIONALI (DOVE SARA' IN QUESTI GIORNI?) - L'APICE? LETTA CHE ENTRA NEL CDA DI ABERTIS, LE AUTOSTRADE SPAGNOLE, PROPRIO MENTRE I BENETTON LANCIANO L'OPA - CHI HA FIRMATO LA MODIFICA DELLA CONCESSIONE ALLA VIGILIA DI NATALE 2013? LETTA OF COURSE!

MALETTON! - DI MAIO ATTACCA IL PD E GLI RINFACCIA DI AVER PROROGATO LA CONCESSIONE AD AUTOSTRADE PER L’ITALIA “DI NOTTE” CON UNA “LEGGINA” INSERITA NELLO “SBLOCCA ITALIA” NEL 2015. E LASCIA INTENDERE CHE BENETTON AVREBBE FINANZIATO I PARTITI E LA CAMPAGNA ELETTORALE DEI DEM - RENZI LO ACCUSA DI ESSERE UN “BUGIARDO” E UNO “SCIACALLO” – SAREBBE ANCHE INTERESSANTE SAPERE CON QUANTA PUBBLICITÀ BENETTON HA “SEDOTTO” STAMPA E TV, VISTO CHE NON SI VEDE MAI UNA LORO FOTO IN PRIMA PAGINA...