"DIREI NO AD UN ATTACCO ATOMICO ILLEGALE" - UN GENERALE USA PRONTO A DISOBBEDIRE A TRUMP SE DOVESSE PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI CON LA COREA DEL NORD: "SE L’ORDINE È ILLEGALE LO DIRÒ AL PRESIDENTE E NON LO ESEGUIRÒ"

-

Condividi questo articolo

 

Da www.corriere.it

 

trump trump

Il generale dell’aviazione John Hyten, capo del comando strategico Usa (Stratcom), ha affermato che si opporrebbe al presidente Donald Trump se ordinasse un attacco nucleare «illegale». «Come capo dello Stratcom, io consiglio il presidente. Lui mi dirà cosa fare», ha spiegato alla platea di un forum sulla sicurezza a Nova Scotia, Canada, come riferisce la Cbs.

 

«E se - ha proseguito l’ufficiale, che supervisiona l’arsenale nucleare Usa - è illegale, indovinate cosa accadrà? Dirò, `signor presidente, questo è illegale´. E poi? Lui dirà `cosa sarebbe legale?´. E troveremo delle opzioni, con un mix di capacità di risposta a qualsiasi situazione. Questo è il modo in cui funzionano le cose. Non è complicato».

CICCIO KIM TRUMP CICCIO KIM TRUMP

 

Condividi questo articolo

politica

"MALETTONISMO" - MARCELLO VENEZIANI: “I BENETTON NON HANNO PRODOTTO SOLO MAGLIONI E GESTITO AUTOSTRADE MA SONO STATI LA PRIMA FABBRICA NOSTRANA DELL'IDEOLOGIA GLOBAL E TOSCANI E’ STATO IL LORO PROFETA. SOCIETÀ MULTIRAZZIALE, VIA LE BARRIERE OVUNQUE, ECCETTO AI CASELLI, DOVE SI TRATTA DI PRENDERE PEDAGGI - SI È CEMENTATO UN BLOCCO TRA UN CETO PROGRESSISTA CHE FORNISCE IL CERTIFICATO DI BUONA COSCIENZA A UN CETO AFFARISTICO DI CAPITALISTI MARPIONI. PERÒ ALLE VOLTE INSORGE LA REALTÀ…”