1. NUOCERÀ A LAPO, IN VISTA DEL SUO IMMINENTE PROCESSO A NEW YORK PER IL FINTO SEQUESTRO, AVER RINUNCIATO ALLA CITTADINANZA AMERICANA PER MOTIVI FISCALI?
2. CHI SARÀ LA SENATRICE DI FORZA ITALIA A CUI PIACE TANTO SPETTEGOLARE SULL’AMICIZIA TRA LA CALIPPA E UNA GIOVANE NOTA AVVOCATESSA MILANESE BEN INTRODOTTA AD ARCORE?
3. CHI E' LA GIOVANE DEPUTATA GRILLINA CHE AMA FARSI VIDEO EROTICI CON LO SMARTPHONE?
4. TRA LE GRANDI DELUSE DALLE NOMINE DEI SOTTOSEGRETARI LA PROCACE ANNA ASCANI
5. LA FRIZZANTE MICHELA DI BIASE, MOGLIE DI SU-DARIO FRANCESCHINI, IN CASO DI ELEZIONI ANTICIPATE DOVRÀ DECIDERE SE CANDIDARSI ALLA CAMERA O MIRARE A SINDACO DI ROMA 
6. SARÀ VERO CHE ANCHE DURANTE LE FESTE NATALIZIE, DEPUTATI E SENATORI ANCHE GRILLINI HANNO VIAGGIATO USANDO LE TESSERE AEREE E FERROVIARIE GRATUITE DEL PARLAMENTO?

Condividi questo articolo

 

DAGOREPORT

 

ANNA ASCANI 1 ANNA ASCANI 1

1. Pare che tra le grandi deluse dalle nomine dei sottosegretari vi sia non solo la fidatissima pupilla di Gentiloni, Lorenza Bonaccorsi, che già si vedeva al governo, ma anche la renziana nascente in tacco 12 Anna Ascani. Quest’ultima, entrata da un po’ di tempo nel cuore di Renzi (politicamente parlando), aveva creato non poche gelosie politiche per il suo filo diretto esclusivo con il bulletto di Rignano. Ora però, come nel gioco dell’oca, la procace deputata umbra rimane ferma alla casella di partenza finché al governo non arriverà qualcun altro…

 

lapo elkann su diva e donna lapo elkann su diva e donna

2. In Transatlantico diversi deputati si chiedono come cacchio riesca Cosimo Ferri a farsi confermare sottosegretario con tutti governi, ora anche con Gentiloni, visto che era entrato nel governo Letta in quota Forza Italia. Lui dice di essere un tecnico (ciao core), ma quando è stato nominato sottosegretario con Enrico Letta tutti i quotidiani e le agenzie lo definivano "l'azzurro", "il pidiellino" e via dicendo, e mai una dicasi una smentita per dire che no, lui è solo un tecnico. Poi la riconferma con Renzi e ora anche con Gentiloni. Misteri della fede…

 

COSIMO FERRI COSIMO FERRI

3. Chissà se nuocerà a Lapo, in vista del suo imminente processo a New York per il finto sequestro, il fatto di aver rinunciato formalmente alla cittadinanza e al passaporto americano, e di averlo fatto per motivi fiscali come lui stesso candidamente ha più volte ammesso, visto che notoriamente il fisco americano non è certo di manica larga come quello di casa nostra. Pare che dall’entourage non vogliano che questo dettaglio emerga pubblicamente quando ci sarà il dibattimento…

ANDREA TASCIOTTI ANDREA TASCIOTTI

 

4. Chi sarà l’ex miss di un Paese sudamericano, ormai matura ma dall’esuberante passato, che vive a Roma da molti anni partecipando a tutti gli eventi mondani possibili e immaginabili, ma in realtà altro non è che una escort e, visti gli anni che passano e si vedono, neppure d’alto bordo? Ah, saperlo…

 

5. Chi sarà la giovane deputata grillina che pare abbia un debole per farsi da sola video erotici con lo smartphone, ma dopo tutto quello che si legge in giro non li manda più a nessuno ed è prudente fino alla paranoia, anche se diverse colleghe parlamentari spettegolano sulla sua passione segreta? Ah, saperlo…

ANDREA TASCIOTTI ANDREA TASCIOTTI

 

6. Non dite all’ambasciatore americano John Phillips che uno sconosciuto impiegato della Regione Lazio ha deciso di fargli le scarpe prima ancora di Trump. Infatti sul sito personale di tale Andrea Tasciotti andreatasciotti.com appare la qualifica “American Diplomatic Mission – Ambassador for Italy” con tanto di logo ufficiale del Dipartimento di Stato USA. A parte che in inglese si dovrebbe scrivere "Ambassador to Italy", forse non c’è da preoccuparsi.

 

Il tizio su facebook si autoproclama ambasciatore anche di decine di altre curiose organizzazioni internazionali di cui alcune hanno sede presso casa sua, ambasciatore della città di Santo Domingo (ma da quando in qua le città hanno un’ambasciata all’estero?) e via andare, che neanche Totòtruffa e l’ambasciatore del Catonga. Ma è stipendiato dalla Regione Lazio per queste cose? Toglietegli il vino…

 

denis verdini vincenzo d anna denis verdini vincenzo d anna

7. Sarà vero che anche durante le feste natalizie, come accaduto durante le vacanze estive, deputati e senatori anche grillini hanno viaggiato in lungo e in largo per l’Italia usando le tessere aeree e ferroviarie gratuite del Parlamento? Sarebbe interessante se la Boldrinmeier ordinasse all’ufficio viaggi della Camera di pubblicare per trasparenza sul sito l’uso che viene fatto di queste tessere da parte di ciascun parlamentare, visto che il costo dei viaggi è tutto a carico dell’amministrazione pubblica…

 

8. Pare che Denis Verdini, confidandosi con gli amici, si dica molto preoccupato per possibili elezioni anticipate. Non tanto per i suoi seri problemi giudiziari, che in ogni caso non sono una barzelletta, ma soprattutto per i sondaggi che danno il suo partitino Ala tra lo 0,5 e lo 0,3 per cento. Tutti gli oltre 30 deputati e senatori che lo hanno seguito nell’avventura renziana, in caso di voto a primavera o in estate, possono già salutare la rielezione o i ripescaggi…

 

MICHELA DI BIASE MICHELA DI BIASE

9. Chi sarà quel giovane deputato renziano, prima legislatura, spesso in tv, che pare abbia la fama di dongiovanni di successo come potrebbero testimoniare parecchie deputate e anche alcune funzionarie parlamentari che hanno ceduto alle sue profferte? Ah, saperlo…

 

10. La frizzante Michela Di Biase, mogliettina di Su-Dario Franceschini, in caso di elezioni anticipate dovrà presto decidere cosa fare da grande. Se candidarsi alla Camera come le ha promesso il consorte che le lascerà il posto avendo già 4 legislature sul groppone, oppure continuare a fare la capogruppo al Comune di Roma visto che è stata eletta solo pochi mesi fa, per candidarsi a sindaco appena la Raggi sarà fatta sloggiare? Cosa deciderà? Ah, saperlo…

 

francesca pascale silvio berlusconi francesca pascale silvio berlusconi

11. Chi sarà la senatrice di Forza Italia a cui piace tanto spettegolare sull’amicizia tra la Calippa e una giovane nota avvocatessa milanese ben introdotta ad Arcore e non solo? Ah, saperlo…

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal