SCAZZO TRA MARIO MONTI E “LIBERO” SUI CONTI DISASTRATI DI “SCIOLTA CIVICA” - L’EX PREMIER: “PRECISO AI VOSTRI EVENTUALI LETTORI CHE NON HO MAI AVUTO COMPITI AMMINISTRATIVI” - RISPOSTA: “CARO EVENTUALE SENATORE A VITA…”

Monti scrive a “Libero” prendendo le distanze da “Scelta Civica” e “Libero” lo uccella: “La invitiamo ad allargare la sua presa di distanza agli autori della seguente frase: ‘In soli 13 mesi il governo guidato da Mario Monti ha riacceso la speranza, ridato dignità e fiducia al nostro paese’. Le fosse sfuggita, campeggia, oggi, sul sito www.sceltacivica.it”…

Condividi questo articolo

1 - LETTERA DI MARIO MONTI A "LIBERO QUOTIDIANO"

MARIO MONTI A BERGAMO MARIO MONTI A BERGAMO

Egregio Direttore, con il gusto dell’invenzione che lo caratterizza, Libero (15 luglio) titolava in prima pagina: “Contrappasso Monti: chiede alle banche di sforare sul debito e litiga con Fini per pochi euro”. Dal contesto si evince che si tratterebbe delle finanze di «Scelta Civica», i cui organi potranno eventualmente fornire precisazioni in merito a fatti che non conosco e che non mi riguardano.

 

Per parte mia, visto che Libero si ostina a scrivere come se così non fosse, tengo a precisare ai vostri (eventuali) lettori che non ho mai avuto compiti amministrativi in «Scelta Civica», che dall’ottobre scorso non ho alcun incarico nel partito e che all’inizio di quest’anno non ho neppure rinnovato l’iscrizione.

BELPIETRO BELPIETRO

 

2 - RISPOSTA DI LIBERO QUOTIDIANO

Egregio senatore, è del tutto comprensibile che lei si affanni per rimuovere il suo legame con Scelta Civica, partito da lei fondato quando era presidente del Consiglio e da lei guidato in buona parte del periodo cui fanno riferimento i bilanci spulciati dal nostro Franco Bechis.

 

bechis bechis

Comunque, caro eventuale senatore a vita, la ringraziamo per la sua cortese missiva, e la invitiamo ad allargare la sua presa di distanza agli autori della seguente frase: «In soli 13 mesi il governo guidato da Mario Monti ha riacceso la speranza, ridato dignità e fiducia al nostro paese, posto le basi per tornare a crescere. Scelta Civica vuole dare un seguito operoso al lavoro compiuto da Mario Monti e alla sua agenda riformista». Le fosse sfuggita, campeggia, oggi, sul sito www.sceltacivica.it. Ha visto, che «gusto dell’invenzione»? Peggio di Libero.

 

Condividi questo articolo

politica

ROMA È “L’EPICENTRO DELLA COSPIRAZIONE” – STA PER USCIRE “DEEP STATE TARGET”, IL LIBRO DI GEORGE PAPADOPOULOS CHE RACCONTA IL TENTATO SABOTAGGIO DELLA CAMPAGNA PRESIDENZIALE AMERICANA – IL SOGNO DELL’EX CONSIGLIERE DI TRUMP DI FAR INCONTRARE “THE DONALD” CON PUTIN E I “CONSIGLI” DI JOSEPH MIFSUD – L'OSCURO PROFESSORE MALTESE DELLA “LINK CAMPUS UNIVERSITY” DI VINCENZO SCOTTI SOSTENEVA DI POTER PROCURARE “ROBA SPORCA” SU HILLARY, POI, UNA VOLTA SCOPPIATO IL CASO, SCOMPARE NEL NULLA, INSIEME ALLE TRACCE DEL SUO PASSAGGIO ALL'ATENEO ROMANO – I TWEET MISTERIOSI DI PAPADOPOULOS

POLVERE DI (CINQUE) STELLE – COME MAI I LEADER GRILLINI NON STREPITANO PIÙ SUI SOCIAL? SEMPLICE, HANNO PAURA DELLE BORDATE DELLA BASE – DAL 10 AL 20 FEBBRAIO I POST FACEBOOK GIORNALIERI DI LUIGINO DI MAIO SONO CALATI DI UN QUARTO E DIBBA DOPO IL DISASTRO IN ABRUZZO NON SI FA SENTIRE. MENTRE SALVINI CONTINUA A MACINARE SELFIE E “REACTIONS”– LA RIDUZIONE DELLA COMUNICAZIONE PERÒ È UN BOOMERANG, PERCHÉ IL CONSENSO VIRTUALE È FLUIDO, E RAPIDO COM’È ARRIVATO PUÒ ANDARSENE