VITTORIONE: IL CAV DEVE ANDARE ALL’OSPIZIO – FELTRI SU BERLUSCONI: “E’ GIA’ TANTO CHE SIA VIVO. UNO CHE CANDIDA TAJANI DEVE ANDARE ALLA BAGGINA” (PER CHI NON LO SAPESSE, UN ISTITUTO PER ANZIANI) – E PRONOSTICA: “CREDO CHE SIA PIÙ FACILE UCCIDERE A SCHIAFFI UN ELEFANTE CHE SCIOGLIERE LE CAMERE APPENA ELETTE” (VIDEO)

-

Condividi questo articolo

Vittorio Feltri: Berlusconi pronto per l'ospizio

 

Da Libero Quotidiano

 

BERLUSCONI E FELTRI A L ARIA CHE TIRA DI MYRTA MERLINO BERLUSCONI E FELTRI A L ARIA CHE TIRA DI MYRTA MERLINO

"Sarà molto difficile costituire una maggioranza durevole, a prescindere da Lega e M5s". Vittorio Feltri, ospite di Myrta Merlino a L'aria che tira su La7, spiega che non si tornerà presto a votare e attacca: "Come si può andare d'accordo con i grillini che dicono di ispirarsi a De Gasperi e poi vogliono prosciugare le casse dello Stato con il reddito di cittadinanza. La loro visione è inconciliabile con quella molto più terra terra della Lega".

 

FELTRI MONTANELLI BERLUSCONI FELTRI MONTANELLI BERLUSCONI

Quanto a Silvio Berlusconi, "è già tanto che sia che sia vivo. Uno che candida Tajani e poi pensa di vincere le elezioni, ha bisogno di andare alla Baggina, chi è Tajani? La gente non sa chi sia. Quali sono le opere di Tajani per meritare Palazzo Chigi? Sembrano barzellette. Difficile che si torni a votare, credo che sia più facile uccidere a schiaffi un elefante che sciogliere le Camere appena elette".

BAGGINA BAGGINA

 

(per chi non lo sapesse, la Baggina è un istituto per anziani)

 

Condividi questo articolo

politica