IL TERZO DIVORZIO DI ABRAMOVICH BLOCCA IL MERCATO DEL CHELSEA – NON E' NOTO QUANTO COSTERA' ALL'OLIGARCA RUSSO L'ADDIO ALLA GALLERISTA "DASHA" ZHUKOVA MA SI PUO' IPOTIZZARE UNA SOMMA "ALLA VERONICA LARIO" - GIA' LA SECONDA MOGLIE IRINA GLI DIMEZZO' UN PATRIMONIO DI 9200 MILIONI

-

Condividi questo articolo

ABRAMOVICH ABRAMOVICH

Cristiano Gatti per il Corriere della Sera

 

Là dove il magnate non è un' esortazione romanesca, ma il Bancomat extralusso che tiene in piedi il calcio stellare, succede anche questo. L' imponderabile, l' imprevedibile. Il mercato bloccato dal divorzio.

 

Secondo la stampa inglese, l' esperienza surreale sta toccando proprio a Conte, il turbomister che si ritrova molto depresso. Il Psg si concede i Neymar, il Barcellona si consola con i Coutinho, ma l' aristocratico club londinese continua a mostrare il braccino. Il presidente della grande epopea, quell' Abramovich che pensiamo sempre possa comprarsi la torre di Pisa e piazzarsela in giardino, proprio lui starebbe tirato sulle spese.

 

Abramovich Dasha Zhukova Abramovich Dasha Zhukova

Stando al contatore mondiale dei bigliettoni, Forbes , il suo patrimonio è di 9.200 milioni. Ma è pure al terzo divorzio (tanto per capirsi: la seconda moglie, Irina, gli ha dimezzato la montagna).

 

Non è noto quanto gli costerà questo addio da Dasha, si parla di fine amichevole, ma noi in Italia possiamo ipotizzare una somma «alla Veronica», e s' è detto tutto. Non sono cifre da ridere, neanche per gli Abramovich. Dunque, niente di più facile che Conte debba rassegnarsi. E mentre i tifosi cercheranno di capire se costi più Neymar o una ex moglie, la materia passa alla Fifa. Non sapendo più cosa inventarsi per imporre il fair play finanziario ai presidenti, i Fifoni si renderanno conto che un buon avvocato matrimonialista - di parte avversa - incide meglio delle loro ridicole norme. Verrebbe la tentazione di seminare veleni nelle coppie presidenziali, per metterli calmi.

ABRAMOVICH ZHUKOVA ABRAMOVICH ZHUKOVA

Paradossale. Ma almeno è un' idea.

Abramovich Abramovich CONTE ABRAMOVICH CONTE ABRAMOVICH CONTE ABRAMOVICH CONTE ABRAMOVICH

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal