CARI CANADESI, OCCHIO AD ARRESTARE EREDITIERE CINESI, POI FANNO SCOMPARIRE I ''VOSTRI''! DUE CITTADINI DEL CANADA SONO STATI FATTI 'SPARIRE', POI SONO RIAPPARSI ARRESTATI E ACCUSATI DI 'MINACCIARE LA SICUREZZA DEL PAESE'. E LA RAPPRESAGLIA PER IL FERMO DI LADY HUAWEI È SERVITA - UNO È UN EX DIPLOMATICO, L'ALTRO UN UOMO D'AFFARI CON MOLTI LEGAMI CON LA COREA DEL NORD. IN ITALIA SI CHIAMEREBBERO FACCENDIERI…

-

Condividi questo articolo

 

  1. CINA: UN ALTRO CANADESE 'SCOMPARSO' DA LUNEDÌ

michael spavor michael spavor

 (ANSA) - Michael Spavor, canadese a capo del Paektu Cultural Exchange e tra i pochi occidentali a incontrare il leader Kim Jong-un, è scomparso da lunedì in Cina. Ieri la ministra degli Esteri di Ottawa ha detto di essere a conoscenza della sparizione di un altro cittadino canadese sottoposto a interrogatorio dalle autorità di Pechino. La tv Cbc ha identificato poi l'uomo in Spavor. Da chiarire se la vicenda sia legata alle sue attività con la Corea del Nord e all'arresto a Pechino di lunedì dell'ex diplomatico canadese, Michael Kovrig.

 

Spavor è tra coloro che favorirono l'organizzazione della visita a Pyongyang dell'ex star Nba Dennis Rodman, oltre a essere conosciuto da quanti guardano alla Corea del Nord, guidando con la sua Paektu Cultural Exchange anche delegazioni straniere nel Paese eremita per esaminare opportunità di business. Spavor, inoltre, era atteso lunedì a Seul dove avrebbe dovuto partecipare il giorno dopo a una conferenza alla Royal Asiatic Society, secondo quanto da lui postato sui social media.

michael spavor con kim jong un michael spavor con kim jong un

 

  1. CINA: SECONDO CANADESE INDAGATO PER MINACCE SICUREZZA

 (ANSA) - Michael Spavor, canadese scomparso in Cina da lunedì, a capo del Paektu Cultural Exchange e tra i pochi occidentali ad aver incontrato il leader nordcoreano Kim Jong-un, è sospettato "di attività che mettono a repentaglio la sicurezza nazionale della Cina". Attualmente, scrive il Dongbei News, testata locale del Liaoning, in un report ripreso dai media nazionali, Spavor è indagato dall'Ufficio di Dandong della Sicurezza nazionale, l'agenzia di spionaggio. Le accuse sono le stesse usate per l'ex diplomatico canadese Michael Kovrig.

 

michael spavor con kim jong un michael spavor con kim jong un

Spavor è stato fermato lunedì all'aeroporto di Dandong, città al confine con la Corea del Nord, poco prima di imbarcarsi su un volo per Seul dove avrebbe dovuto partecipare la sera del giorno successivo a una conferenza della Royal Asiatic Society, in base a quanto da lui stesso annunciato sui social media.

 

Quanto a possibili legami con l'arresto di Kovrig, i due canadesi sembrano avere almeno nella Corea del Nord un fattore comune: l'ex diplomatico, advisor per l'Estremo oriente del think tank International Crisis Group, è ritenuto un esperto delle vicende intercoreane oltre che di Cina e Giappone. Sull'arresto di Kovrig, diversi osservatori non escludono possa trattarsi di una ritorsione di Pechino per la detenzione in Canada di Meng Wanzhou, direttore finanziario di Huawei.

michael spavor con dennis rodman michael spavor con dennis rodman

 

 

  1. IL ''PRIMO'' CANADESE ARRESTATO: L'EX DIPLOMATICO MICHAEL KOVRIG

 (ANSA) - Michael Kovrig, ex diplomatico canadese, è stato arrestato lunedì notte in Cina: la conferma è giunta dal ministro della Pubblica sicurezza di Ottawa, Ralph Goodale, che non ha nascosto di provare "molta preoccupazione". Kovrig è stato fermato a Pechino durante una regolare visita di lavoro, in quella che è una mossa seguita alle minacce cinesi al Canada per l'arresto di Meng Wanzhou, capo della finanza di Huawei, eseguito il primo dicembre a Vancouver su richiesta Usa con l'accusa di aver violato le sanzioni americane all'Iran. "Siamo molto preoccupati", ha risposto Goodale a una domanda su Kovrig il cui fermo è stato anticipato dai media. "Un canadese è ovviamente in difficoltà in Cina. Faremo ogni sforzo possibile per la sua sicurezza".

michael kovrig michael kovrig

 

Goodale ha notato, secondo l'Associated Press, che "allo stato" non c'è un esplicito collegamento all'arresto di Meng. Anche il dipartimento di Stato Usa, tramite un portavoce, si è detto preoccupato per l'arresto e ha condannato "tutte le forme di detenzione arbitraria". Le tensioni sono salite, mentre in giornata è prevista la terza udienza sulla richiesta di scarcerazione di Meng su cauzione. Oltre a due fonti, il South China Mourning Post, testata di Hong Kong, ha dato conto dell'arresto dell'ex diplomatico citando pure l'International Crisis Group, attuale datore di lavoro dell'ex diplomatico.

michael kovrig michael kovrig

 

La Ong ha sede a Bruxelles e, in una breve nota, ha detto di essere "a conoscenza delle notizie sulla detenzione" di Kovrig, consigliere senior per il Nordest asiatico. "Da febbraio 2017, Michael è stato un esperto a tempo pieno per Crisis Group. Stiamo facendo tutto il possibile per garantire ulteriori informazioni sul luogo in cui Michael si trova e sul suo rilascio rapido e sicuro". L'Ong si definisce "organizzazione indipendente" attiva per prevenire le guerre e definire politiche per "un mondo più pacifico", avendo nel board personalità come George Soros ed Emma Bonino.

michael kovrig michael kovrig

 

Sui media cinesi è apparso un nuovo "avviso" a Canada e Usa. Il tabloid Global Times ha ricordato il portavoce del ministero degli Esteri Lu Kang, secondo cui "la Cina ha espresso la sua posizione molto chiaramente e spera che i due Paesi prendano il caso molto seriamente". Il Canada andrà verso "conseguenze gravi" se non gestisce gli eventi "correttamente". Sui social media ha preso quota lo stupore degli internauti verso un'azione combinata Usa-Canada definita "rude e violenta", con alcuni che incitano a una reazione di pari portata della Cina.

michael spavor michael spavor Meng Wanzhou Meng Wanzhou sabrina weng wanzhou. 1 sabrina weng wanzhou. 1 Meng Wanzhou Meng Wanzhou

 

 

Condividi questo articolo

business