MENO UTENTI, PIÙ REGOLE E COSTI: STA ARRIVANDO L’AUTUNNO CALDO DI FACEBOOK - I PROSSIMI SARANNO TRE MESI DECISIVI PER DIMOSTRARE AGLI AZIONISTI CHE IL CALO DEGLI ISCRITTI E DEI RICAVI NON RIDURRÀ LA REDDITIVITÀ DEL GRUPPO (CHE PERO’ GIA’ PUNTA SUGLI "EREDI" INSTAGRAM E WHATSAPP)

-

Condividi questo articolo

Estratto dell’articolo di Gabriella Colarusso per “la Repubblica”

 

ZUCKERBERG ZUCKERBERG

Utenti in calo, giovani in fuga, costi che crescono e ricavi meno generosi. E la grande incognita di nuove, possibili, regole antitrust, dopo quelle sulla privacy già introdotte dall' Europa: l'epoca d' oro di Facebook è finita? […]

 

[…] David Wehner, direttore finanziario della compagnia, non si è nascosto: la crescita dei ricavi rallenterà anche nei prossimi due trimestri tra il 5% e il 9%. Ma la metamorfosi del social più famoso al mondo che resta un colosso da più di 2 miliardi utenti al mese e oltre 501 miliardi di capitalizzazione di mercato - è cominciata dagli utenti. Negli ultimi tre mesi, sono diminuiti sia quelli giornalieri (meno 3 milioni) che mensili ( un milione). Un calo quantitativo ma anche una trasformazione demografica, in corso per la verità da tempo: Facebook è sempre più anziano.

zuckerberg e hughes a harvard zuckerberg e hughes a harvard

 

Negli Stati Uniti, dice il Pew Research Center, " solo" il 51% dei ragazzi tra i 13 e i 17 anni lo utilizza, due anni fa era il 71% […] « È un calo fisiologico. Per i ragazzi Facebook non è più cool come lo era dieci anni fa, ora ci sono Instagram, Whatsapp, Snapchat, Musical.ly», ci dice Vincenzo Cosenza, head of marketing di Buzzoole Italia e fondatore dell'Osservatorio Facebook.

 

[…] Le previsioni di eMarketer dicono per esempio che nel 2018 da Instagram dovrebbe arrivare il 18% dei ricavi di Facebook, il 23% l'anno prossimo. […] La crescita dei profitti di Facebook si è fondata a lungo sull'aumento costante degli utenti, ora che la piattaforma sembra arrivata a un punto di saturazione, il problema è estrarre maggiore valore dagli utenti che già ci sono.

 

mark zuckerberg 3 mark zuckerberg 3

[…] i costi stanno aumentando più velocemente dei ricavi […] Le spese totali nel secondo trimestre sono salite a 7,4 miliardi di dollari, più 50% rispetto a un anno fa. E la società si aspetta un ulteriore aumento per rispettare le nuove regole sulla privacy e monitorare meglio quello che postano gli utenti. […]

 

Condividi questo articolo

business