LA STANZA DEI BOTTONI - VITTORIO GRILLI CHIAMA A RACCOLTA LE AZIENDE PER JP MORGAN - BOMBASSEI “AMBASCIATORE” - SIGIERI DIAZ APRE PALAZZO PALLAVICINI AI CLIENTI DI ARMONIA - COMINCIA IL CONTO ALLA ROVESCIA PER L’AGENZIA DEL FARMACO A MILANO 

-

Condividi questo articolo

Carlo Cinelli e Federico De Rosa per il “L’Economia - Corriere della Sera”

giuseppe guzzetti giuseppe guzzetti

 

Riprendono gli appuntamenti organizzati da Wcd Foundation Italy, il chapter italiano del think tank tutto femminile dedicato alla corporate governance. Le due co-presidenti Marina Brogi e Cristina Finocchi Mahne riuniranno oggi pomeriggio da BonelliErede le associate e i consiglieri delle big di Piazza Affari per parlare del ruolo delle «Fondazioni bancarie nello sviluppo economico e culturale del Paese» con focus sulla formazione dei giovani. Guest star il presidente di tutte le fondazioni, riunite nell' Acri, e della Cariplo, Giuseppe Guzzetti .

 

ARMONIA SOTTO GUIDO RENI

Enzo Moavero Milanesi Enzo Moavero Milanesi

Sigieri Diaz della Vittoria Pallavicini apre i portoni di Palazzo Pallavicini ai (fortunati) investitori di Armonia, il private equity creato dall' imprenditore romano insieme ad Alessandro Grimaldi (ex Clessidra), Luca Rovati (ex proprietario di Rottapharm) e Francesco Chiappetta (Pirelli) a cui si è poi aggiunto il presidente di Maire Technimont, Fabrizio Di Amato . Al Casino dell' Aurora Pallavicini, Diaz riunirà Unicredit, Generali, Poste Vita e alcune delle principali casse previdenziali italiane che hanno investito in Armonia, per raccontare cosa bolle in pentola dopo l' acquisizione di Aspesi. Sotto la volta affrescata da Guido Reni con «l' Aurora», ci saranno anche il commissario Alitalia, Enrico Laghi e il presidente di Lazard, Carlo Salvatori .

 

EMA, SI APRE IL DOSSIER

Agenda Milano. Settimana calda per la candidatura di Milano a sede dell' Ema, l' agenzia del farmaco in via di trasloco da Londra causa Brexit. Entro sabato 30 la Commissione Ue pubblicherà la prima scrematura tra le 19 candidature presentate. Oltre Milano sono in corsa Amsterdam, Atene, Barcellona, Bonn, Bratislava, Bruxelles, Bucarest, Copenaghen, Dublino, Helsinki, Lille, Porto, Sofia, Stoccolma, Malta, Vienna, Varsavia e Zagabria. Nuova tornata tecnica il 6 ottobre, quindi se ne riparlerà il 17 al Consiglio Affari generali, sul quale due giorni dopo saranno informati i capi di Stato e di governo. Dossier lungo per Enzo Moavero e Beatrice Lorenzin . La decisione entro il 20 novembre.

VITTORIO GRILLI jpeg VITTORIO GRILLI jpeg

 

JP MORGAN A MILANO

Jp Morgan mette in vetrina il made in Italy. Ospiti di Guido Nola , senior country officer per l' Italia della banca americana, venerdì sbarcheranno a Milano oltre 130 investitori da tutto il mondo per incontrare al Four Seasons le 40 società più importanti di Piazza Affari: da Anima Holding, a Banco Bpm a Dobank a Cerved a De Longhi fino a Unipol e Mediobanca.

Alberto Bombassei Alberto Bombassei

 

Fondi pensione, fondi sovrani, asset manager e hedge fund dialogheranno con i ceo delle società nella formula one-to-one scelta per la JpMorgan Italian Equity Conference. I lavori saranno introdotti da un keynote speaker di casa: l'ex ministro Vittorio Grilli , oggi chairman del corporate e investment banking Emea della banca Usa.

 

HERR ALBERTO

È toccato al più tedesco degli imprenditori italiani rassicurare industriali e manager teutonici, a due giorni dal voto in Germania, sulla tenuta del sistema Italia. Alberto Bombassei venerdì scorso è stato l' ospite d' onore della Camera di commercio italo-tedesca. Colazione con dibattito per il patron della Brembo, ospite di Erwin Rauhe , presidente dell' ente camerale. Al tavolo un centinaio di rappresentanti di aziende tedesche, da Gerhard Dambach , ceo di Robert Bosch spa a Klaus-Peter Röhler , della controllata italiana di Allianz fino a Paolo Poma , numero uno di Lamborghini e Giuseppe Degrandi , chairman di Fresenius Kabi.

MATTEO ZOPPAS MATTEO ZOPPAS

 

ZOPPAS E’ VERDE

Sull'asse italo-tedesco ci si muove a molti livelli. Raccontano che alla fiera di Monaco di Baviera abbia avuto un bel successo l' ultima nata di Zoppas Industries, Xtreme Renew, di Sipa, la prima macchina in grado di utilizzare il 100% di plastica riciclata per produrre nuove bottiglie. Gianfranco e Matteo Zoppas ne vanno fieri e oggi la presenteranno al ministro Gian Luca Galletti e al presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia .

 

LA DOMANDA DI SEDAZZARI

La meccatronica si dà appuntamento a Mantova. Per i 15 anni della Opto Engineering, il ceo e cofondatore Claudio Sedazzari , ha organizzato al Conservatorio Campiani una due giorni dal titolo inequivocabile, «Hai Tech?», per fare il punto sul processo di digitalizzazione delle imprese. Attorno al tavolo con imprenditori e ricercatori ci saranno Stefano Franchi direttore generale di Federmeccanica, Luca Beltrametti , direttore del dipartimento di economia dell' Università di Genova, e Alessandro Dragonetti , managing partner di Bernoni Grant Thornton.

Claudio Sedazzari Claudio Sedazzari

 

Chi l' ha detto che Milano rifugge dalla politica? Solo, vuole capirla bene. Specie sotto legge Finanziaria. Francesco Gianni di Gop (Gianni Origoni, Grippo, Cappelli & partners) con Community Public Affairs per venerdì ha organizzato una sessione per la finanza milanese con il presidente della commissione Finanze della Camera, Maurizio Bernardo , ex Ap appena approdato nel Pd di Matteo Renzi , che riserva all' onorevole siciliano grandi attenzioni.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal