1. IERI SERA È FINITA UN'EPOCA. CON LA CHIUSURA DEL RISTORANTE “DA GIANNINO” È SPIRATA LA MILANO GODONA E SPACCONA, BERLUSCONA E STRAPPONA, GALLIANI E MINETTI 2. IL LOCALE PIÙ TRASH-CHIC A MISURA DUOMO HA ABBASSATA LE SERRANDE CON DUE FESTE. DA UN LATO IL DOPO-LAVORO MEDIASET-“CHI” E DALL'ALTRO GLI IMPRENDITORI E MANAGER CHE CONTANO, ACCOMPAGNATI DALLE LORO COTONATISSIME SCIURE IMBALSAMATE 3. OVVIAMENTE ABBIAMO SCELTO LA SALA PIÙ CAFONAL. DOVE SI FESTEGGIAVA IL COMPLEANNO DI GABRIELE PARPIGLIA, PENNA DI “CHI”, CON MALGIOGLIO IN MODALITA' KARAOKE (VIDEO) 4. ATTOVAGLIATE E SORRIDENTI LE TRE SIGNORE DELLA TV ITALIANA: MARA VENIER, RITA DALLA CHIESA E BARBARA D'URSO. LE TRE GRAZIE, APPICCICATE L’UNA ALL’ALTRA PER TUTTA LA SERATA, SI SONO SCATENATE IN DANZE E BALLI COME TRE ADOLESCENTI IN CALORE

Condividi questo articolo
  • Il compleanno di Parpiglia con Malgioglio, D'Urso, Venier e Dalla Chiesa

    Alberto Dandolo per Dagospia

     

    signorini dalla chiesa parpiglia malgioglio signorini dalla chiesa parpiglia malgioglio

    Ieri sera a Milano è finita un'epoca. Con la chiusura del ristorante “Da Giannino” in Via Victor Pisani 6 è spirato un intero “mondo”. Quello della Milano godona e spaccona, berluscona e strappona, lusso e show.

     

    Per la resurrezione toccherà aspettare. E servirà un altro indirizzo. “Da Giannino” infatti in primavera riaprirà, in Piazza Duomo. Strizzando l'occhio ai fiumi di euro che il turismo di massa elargirà grazie all'Expo. Il big boss sarà sempre Lorenzo Tonetti. Ma con un assetto societario nuovo.

     

    parpiglia d'urso malgioglio signorini e venier parpiglia d'urso malgioglio signorini e venier

    Il ristorante più trash-chic della città ha deciso di festeggiare la fine di un’epoca un martedì sera. Ma lo ha fatto in gran stile. A Milano, va detto, a differenza di Roma, i “diversi mondi” della città non si mescolano mai. Si incrociano, si annusano e se è il caso vanno a letto insieme, ma conservano sempre una distanza di facciata. Per comodità, convenienza e opportunismo.

     

    Bastava entrare “Da Giannino” ieri per rendersene conto. Due le sale occupate.

    Da un lato il dopolavoro Mediaset e dall'altro gli imprenditori che contano, accompagnati dalle loro cotonatissime dame imbalsamate.

    mara venier rita dalla chesa e barbara d'urso mara venier rita dalla chesa e barbara d'urso

     

    Noi ovviamente siamo stati attratti dalla sala più cafonal. Quella in cui si festeggiava il compleanno di Gabriele Parpiglia, penna di “Chi”, autore Mediaset (‘’Verissimo’’, ‘’Titi Taka’’) e speaker radiofonico.

     

    Sembrava di essere ai Telegatti! Attovagliate e sorridenti le tre Signore della tv italiana: Mara Venier, Rita Dalla Chiesa e Barbara d'Urso. Le tre grazie, appiccicate l’una all’altra per tutta la serata, si sono scatenate in danze e balli come tre adolescenti in calore.

     

    Ad animare la serata un talentuosissimo Rocco Pietrantonio, bonazzo pugliese noto per aver partecipato ad ‘’Amici’’, al reality “La Fattoria” e per essersi sopportato Lory Del Santo un paio d'anni (un fioretto?).

    selfie di gruppo compleanno gabriele parpiglia selfie di gruppo compleanno gabriele parpiglia

     

    Alla serata non poteva mancare l'onnipresente Cristiano Malgioglio (al festeggiato ha regalato un pigiama e un orsacchiotto). Appena ha adocchiato la tastiera e il video del Karaoke si è fiondato a centro pista, ha sequestrato il microfono e ha regalato, per la prima volta da anni, un’esibizione da antologia trash-endente.

    torta parpiglia torta parpiglia

     

     

    Scatenatissime Alfonsina la Pazza e Mara Venier, fresche del loro personale successo all'”Isola degli Zozzoni”. Più defilato il consorte di Mara, Nicola Carraro e il Direttorissimo Mediaset Claudio Brachino (dimagrito di 8 kg) accompagnato dalla moglie Barbara.

     

    Il premio per la resistenza fisica va inaspettatamente a Rita Dalla Chiesa, che a Milano sembra essere passata a nuova vita. Non si è staccata un attimo dalla pista da ballo e si è cimentata per un oretta buona in tutto il repertorio del suo amico Al Bano!

     

    gabriele parpiglia e elenoire casalegno gabriele parpiglia e elenoire casalegno

    Per staccarle il microfono da bocca si è dovuto aspettare l'arrivo della torta con annessa esibizione “ginnica” (si è cimentato in un ballo hip hop!) del cameriere filippino dalla “virilità” strabordante.

     

    Non mancavano le gnocche. Prima tra tutte la bombastica e simpatica Cecilia Capriotti, nota alle cronache per essere stata la fidanzata di Andrea Perrone e di (si fa per dire) Philipp Plein. Poi c’era Debora Salvalaggio, ex fiamma di Ricucci. Cartellino timbrato anche per la statuaria Elenoire Casalegno (noglie di Lombardo), Bobo Vieri, Gianpaolo Pazzini con la moglie Silvia Slitti (che sta organizzando il matrimonio del calciatore della Nazionale Abbate), Luca Alghisi, la costumista “La Gina”, Fabio Ionà. Spiccava tra gli invitati l'autore de “la Gabbia”: il mitologico Sergio Bertolini accompagnato dal mummiologo Aristide Malnati.

    foto di gruppo compleanno parpiglia 4 foto di gruppo compleanno parpiglia 4 nicola carraro rita dalla chiesa mara venier e alfonso signorini nicola carraro rita dalla chiesa mara venier e alfonso signorini

     

    All'arrivo della torta sono state avvistate anche le potenti dame che sedevano nella stanza accanto. Tra loro la bombastica Alessandra De Marco, l'efebica Laura Morino Teso e la sciccosa Umberta Guascalli Beretta. Ma non hanno mai varcato l'uscio della porta...perchè “Milan l'è pur sempre un gran Milan!”

    malgioglio venier d'urso dalla chiesa malgioglio venier d'urso dalla chiesa

     

    alfonso signorini cecilia capriotti e gabriele parpiglia alfonso signorini cecilia capriotti e gabriele parpiglia alfonso signorini gabriele parpiglia cristiano malgioglio mara venier barbara d'urso alfonso signorini gabriele parpiglia cristiano malgioglio mara venier barbara d'urso bobo vieri gabriele parpiglia e lorenzo tonetti bobo vieri gabriele parpiglia e lorenzo tonetti

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal