DUELLO RUSTICANO NELLA SALA MENSA DELLA RAI A SAXA RUBRA - RICCARDO CHARTROUX, CONDUTTORE DEL TG3 E CONIUGE DI MARIA LUISA BUSI, PRENDE DI PETTO METALLI, IL GIORNALISTA GRILLINO DEL TG1: “PORTA RISPETTO A MIA MOGLIE! ORA DEVI CHIEDERLE SCUSA DAVANTI A TUTTI”

Sarebbe stati lui- secondo il focoso marito, a mancare di rispetto alla Busi durante una assemblea sindacale del Tg1, dove si era contestato l’acquisto di servizi e prestazioni esterne da parte della struttura speciali della testata invece di rivolgersi ai giornalisti interni non utilizzati (come appunto Metalli)...

“BOICOTTIAMO L’ITALIA” - ESPLODE LA RABBIA DEGLI AMICI DI AMANDA: “INCOMPRENSIBILE CIÒ CHE È SUCCESSO DA VOI” - IL MANAGER: “PER NOI AMERICANI È INAMMISSIBILE ESSERE GIUDICATI DUE VOLTE PER LO STESSO FATTO”

A Seattle il risentimento non è solo nei confronti dei magistrati di Perugia ma per quella che viene considerata un’ingiusta campagna mediatica di odio alimentata soprattutto in Gran Bretagna: “Hanno usato in modo ossessivo quel soprannome, Knoxy Lady, ricevuto sui campi di calcio, pur di dipingerla come una diabolica assassina"...

ARSENICO E VECCHI BOSSETTI - DOPO L’ESAME DEL DNA, CHE LO HA CERTIFICATO COME FIGLIO DI GUERINONI, BOSSETTI SCRISSE UN’AVVELENATA LETTERA ALLA MADRE: “PENSAVI CHE TUTTO QUESTO NON SAREBBE VENUTO A GALLA, VERO?”

“Complimenti, i risultati hanno dimostrato perfettamente tutto quello che dicevi... Solo come mai, in 43 anni, con tutte le occasioni in cui hai potuto dirmelo. Mi chiedo anche se tuo marito sapeva tutto e per questo tempo me l’ha tenuto nascosto. Pensavi che tutto questo non sarebbe venuto a galla, vero?”

L'exploit del centrodestra alle elezioni dipartimentali è dovuto molto all'alleanza tra UMP, UDI e MoDem, e potrebbe non ripetersi a livello nazionale - Sarkò ha riciclato una linea di estrema destra, ma per sfidare Marine Le Pen potrebbe servire il gollista Alain Juppé, molto più amato nei sondaggi...

IL TERRORE MINUTO PER MINUTO – NELLE REGISTRAZIONI DELLA SCATOLA NERA GLI ULTIMI MINUTI DELL’AIRBUS – LA TORRE DI MARSIGLIA: “STATE VOLANDO TROPPO BASSI” – IL RUMORE DELL’ASCIA CON CUI IL PILOTA CERCA DI SFASCIARE LA PORTA – LE GRIDA E I PIANTI DEI PASSEGGERI DISPERATI

Nei minuti precedenti ci sono le conversazioni normali tra pilota e copilota. Il comandante si scusa perché non ha fatto a tempo ad andare in bagno a Barcellona. Quando gli dice di programmare il computer per l’atterraggio a Dusseldorf, Lubitz dice due cose inquietanti: “Spero”, “Vedremo”…

La difesa juventina è senza riserve decenti, il centrocampo è un frullato di incompiuti - Davanti vedi Immobile e capisci perché non gioca in Germania, fai i conti con Zaza e ne intuisci la carta velina internazionale - La partita con la Croazia (12 giugno) diventa un crocevia difficile contro una squadra che il ct ha definito superiore alla nostra. E la Norvegia potrebbe scavalcarci...

La scoperta è avvenuta casualmente, durante i lavori di scavo di un nuovo progetto edilizio nei pressi delle Torri Azrieli - Quella venuta alla luce è un’antica distilleria dove veniva prodotta birra alcolica a base di grano fra 5000 e 5500 anni fa - Per gli Egizi dell’epoca si trattava di una bevanda molto comune, spesso accomunata al pane…

IL CINEMA DEI GIUSTI - NON È FACILE SCRIVERE E DIRIGERE ‘’REVENGE MOVIE’’ AL FEMMINILE CHE PUNTANO AL GROTTESCO. CI PROVA IN QUESTO INTERESSANTE ESPERIMENTO DI COMMEDIA FUORI DALLE RIGHE GIORGIA FARINA

Con l’aiuto della sceneggiatrice morettiana Federica Pontremoli e di un produttore esperto come Angelo Barbagallo, rispetto anche al primo film, Amiche da morire, si nota una maggiore ricerca di originalità e una certa cura nei dettagli. Sono molte buffe Iaia Forte, Monica Nappo e Thony come trio comico…

Nata nel 1926, nel dopoguerra è diventata il "golden standard" dell'aviazione. Ma negli ultimi anni, con la privatizzazione e la concorrenza delle vare Emirates e Qatar, il servizio è calato notevolmente. Germanwings è un nano rispetto a Easyjet e Ryanair. E Berlino non è riuscita neanche a completare l'aeroporto...

CHI HA INVENTATO L’UOMO FORTE? – SCALFARI, PADELLARO E PANEBIANCO METTONO IN GUARDIA CONTRO L’ESAGERATO POTERE DI RENZI E SALLUSTI SI SCATENA: “CORRIERE E REPUBBLICA, ACCECATI DALL’ANTIBERLUSCONISMO, HANNO DISTRUTTO IL PAESE E CREATO IL MOSTRO RENZI”

“Parliamo di giornali che hanno sputato sul loro e nostro Paese, infangato e screditato istituzioni e grandi aziende nazionali, che hanno auspicato prima e inneggiato poi alla cessione di parte della sovranità nazionale a governi e poteri bancari esteri”…

"Insurgent" è terzo sia da noi che in casa - Procedono bene "Ma che bella giornata" (6°) e "Latin Lover" (7°), non benissimo "Ho ucciso Napoleone" (9°) né i Soliti Idioti (12°) - In America, al secondo c'è la commedia scorretta "Get Hard", mentre è un flop "The Gunman" con Sean Penn e Jasmine Trinca...

SINISTRATI - GRILLO TEME IL PARTITO DI LANDINI - DI MAIO: “È UN NOSTALGICO DELLA FALCE E MARTELLO. NON HA VOTI IN PARLAMENTO” - VENDOLA: “A RENZI RIESCE CIÒ CHE A BERLUSCONI FALLÌ”

“La differenza tra noi e Renzi la vediamo nella riforma della Rai. Il premier vuole togliere di mezzo tutto quel che non è se stesso, vuole solo comandare” - Vendola: “Renzi, garantista a giorni alterni, vedi il caso De Luca in Campania, porta a compimento il disegno di privatizzazione della scuola iniziato con il ministro Gelmini”…

Previsti 25 mila spettatori per il ritorno di Conte nella casa della Juve: il caso Marchisio e il botta e risposta con Elkann non hanno aiutato a rasserenare un clima teso - Chiellini a protezione del ct: “Lui è il nostro capitano” - Intanto Conte ammette: "Faccio fatica a vedere la Juve in tv, è una fatica soprattutto emotiva"...

L’indagine è relativa a tonnellate di cocaina purissima imbarcata nei porti sudamericani di Santo Domingo, Perù, Panama e Florida e poi nascosta tra i rifornimenti alimentari per i croceristi o in capienti borsoni che, con la complicità degli equipaggi, vengono sistemati nelle cabine di “turisti”, in genere coppie di calabresi incensurati in vacanza…

GAS! GAS! GAS! L’ITALIA CHE VALE - A 36 ANNI, ROSSI SHOW IN QATAR DAVANTI ALLE DUCATI DI DOVIZIOSO E IANNONE: "LA VITTORIA PIU' BELLA. MI FA TORNARE AI TEMPI DELLE SFIDE CON CAPIROSSI E BIAGGI. GIORNATA INCREDIBILE, HA VINTO ANCHE LA FERRARI"

Nella giornata in cui Marquez si è autoescluso dalla lotta con un errore alla prima curva, Il “Dottore” recupera dalla decima posizione e sfreccia davanti alle Ducati di Dovizioso e Iannone: “Nei primi giri mi sono un po’ addormentato" - Dopo questa gara il decimo titolo per Rossi è un obiettivo concreto, possibile...

BERLUSCONI, D'INTESA CON NCD, AVREBBE DECISO L'AFFONDO PER IL SINDACO DI ROMA E LANCIA ALFIO MARCHINI CANDIDATO AL CAMPIDOGLIO – “ARFIO” ALL'INTERNO DI FORZA ITALIA TROVEREBBE ANCHE L'INCONDIZIONATO AIUTO DELL'EMINENZA AZZURRINA GIANNI LETTA

Oggi la traballante posizione di Marino sarà al centro anche di un dibattito all'interno della direzione del partito democratico. Al Largo del Nazzareno Sono terrorizzati che dopo il flop di Pisapia con l'Expo si ripeta quello di Marino con il Giubileo che segnerebbe anche uno stop per la candidatura olimpica…..

L’iniziativa rischia di alimentare la guerra con i tassisti piace poco anche al sindacato dei lavoratori dei mezzi pubblici - Giovanni Maggiolo della Cgil picchia dura contro Uber: “Fanno come i fascisti che guidarono i tram durante la guerra, con i tranvieri in sciopero. Una proposta bieca, pur di farsi pubblicità”…

Gli iraniani sarebbero disposti a ridurre da 10 mila a 6 mila le centrifughe per l’arricchimento dell’uranio e a stoccare in Russia parte del materiale fissile già arricchito - Questo farebbe si che, in caso di violazione dell’accordo, Teheran avrebbe bisogno di almeno un anno per fabbricare anche una sola bomba atomica - L’accordo dovrebbe avere validità decennale…

Due terzi dei dipartimenti vanno al centrodestra - Il porta-borsette di Carlà si è tolto la soddisfazione di interpretare il voto come “una sconfessione senza appello” del presidente - Il dipartimento della Corrèze, quello che François Hollande ha scelto come suo feudo elettorale e simbolo della fantomatica “Francia profonda” passa alla destra…

ANTIPASTO DI “GREXIT” - IL MENÙ DI RIFORME OFFERTO DA TSIPRAS NON PIACE ALLA TROIKA - MERKEL TIENE DURO: CEDERE ORA SIGNIFICA DOVERLO FARE IN FUTURO CON FRANCIA E ITALIA - VAROUFAKIS SI DIMETTE?

Anche per questo gli eurosocialisti Hollande e il premier Matteo Renzi, pur non gradendo i consensi all’area comunista, mostrano disponibilità a Tsipras. Il presidente francese domani proverà ad ammorbidire la linea dura di Merkel con la Grecia considerando che potrebbe essere attuata con la Francia…

Ellen Pao, 45 anni, lavorava in un grosso fondo speculativo che investe nella Silicon Valley. Ha fatto causa alla società perché sosteneva di essere rimasta “junior” solo in quanto donna. Il tribunale le ha dato torto, ma il suo caso ha fatto discutere moltissimo e potrebbe segnare una svolta…

“Non ho mai pensato di allontanarmi dal mio paese. Anche nei momenti in cui la disperazione era più pesante non ho pensato alla fuga. Ho affrontato questo incubo cercando di mostrare a tutti quale era la verità attraverso le prove della mia innocenza”…

ESSERE NANNI MORETTI – “PER FELLINI ERO UN SAVONAROLA, NON CREDO ABBIA MAI VISTO UN MIO FILM” – “QUANDO HAI UNA TUA CASA DI PRODUZIONE PUOI PERMETTERI DI GIRARE SENZA UNA SCENEGGIATURA COMPLETA” – “CARO DIARIO DOVEVA ESSERE UN CORTOMETRAGGIO DI 15 MINUTI”

Il regista, a Bari per un festival, parla a ruota libera di sé. “Negli anni forse il momento della scrittura è quello più difficile ma non faticoso. Quello più faticoso è per me sempre quello delle riprese. Arrivo con sollievo al montaggio perché si lavora con una persona sola”…

A registratore spento i tecnici confermano la resa. Un ingegnere dice al “Fatto” che forse il primo maggio non si potrà aprire neppure uno dei sei piani del Palazzo Italia. Al momento sono stati ultimati solo 15 padiglioni esteri su 53. Corsa contro il tempo senza acqua, fogne ed energia elettrica…

MA DAVVERO LUFTHANSA NON SAPEVA NULLA? – OLTRE CHE MATTO, ANDREAS LUBITZ ERA ANCHE MEZZO CIECO – ERA IN CURA IN UN OSPEDALE DI DUSSELDORF E NESSUNO NE SAPEVA NIENTE – SUI SUOI DOCUMENTI DI VOLO C’ERA SCRITTO CHE AVEVA BISOGNO DI CONTROLLI PERIODICI

Klaus Radke, il primo istruttore di volo di Lubitz, ha commentato: «Il suo datore di lavoro avrebbe dovuto farsi delle domande. Se guidi una macchina e si accende la spia dell’olio, continui a guidare? No. E se non è stato preso nessun provvedimento, vuol dire che nel sistema c’è una falla”…

Anche i media britannici non riescono a spiegare l’assoluzione di Amanda e Raffaele. L’”Independent” parla senza mezzi termini di “atroce errore giudiziario”. Il “Guardian” dubita che la fiducia della famiglia Kercher nella giustizia italiana sia rimasta intatta. La Bbc prova a spiegare agli inglesi come sia possibile essere processati due volte…

SUSANNA ZERO PANNA – LA CAMUSSO VA ALLA MANIFESTAZIONE DI LANDINI RIGIDA COME UNA SPRANGA – “MANIFESTAZIONE DI METALMECCANICI”, PROVA A SMINUIRE – LUI LA BACIA E LEI OFFRE UNA GUANCIA DI GESSO – MA ALLA RICHIESTA DI SELFIE SI OPPONE FIERAMENTE

Landini sta piantando il seme di un nuovo partito? Tutti i sospetti sono legittimi, in politica. Ma sotto il palco di piazza del Popolo diventa invece forte la sensazione che Landini abbia piuttosto cominciato la scalata alla Cgil e alla poltrona della Camusso, che scade nel 2018…

Per mantenere il secondo brevetto statunitense, Lubitz avrebbe dovuto sostenere a giugno una nuova visita medica nel corso della quale avrebbe forse potuto nascondere i problemi psicologici, ma non quelli alla vista che tanto lo angustiavano. Lufthansa all’oscuro di tutto…

CANNES DA LECCARSI GLI OCCHI! - WOODY ALLEN, GUS VAN SANT, NATALIE PORTMAN, MATTHEW MCCONAUGHEY, CATE BLANCHETT PAZZA D’AMORE PER ROONEY MARA - PERFINO L’ULTIMO FILM DELLA PIXAR, “INSIDE OUT”. MA ANCHE I NOSTRI MORETTI, SORRENTINO E GARRONE, SE RIESCE A FINIRE GLI EFFETTI SPECIALI IN TEMPO

I film italiani quasi sicuri sono Mia madre di Nanni Moretti con Margherita Buy e John Turturro, che verrà da noi presentato nelle sale l’8 aprile, Youth di Paolo Sorrentino con Michael Caine, Jane Fonda, Harvey Keitel e, probabilmente, anche The Tale of the Tales di Matteo Garrone con Vincent Cassel, Selma Hayek, John C. Reilly…

In quali partiti sniffano di più? “In quelli di nuova formazione, dove dilaga il cretinismo politico. La colpa non è solo della impreparazione, ma anche dell'assunzione di sostanze stupefacenti” – E massacra di giudizi al cetriolo Pietro Grasso…

TRASFERTA COL BOTTO PER ANDREA ORLANDO A REGGIO CALABRIA – UN UOMO SCENDE DA UNA MACCHINA E SPARA DUE COLPI DI PISTOLA PER ARIA DI FRONTE AL TEATRO DOVE SI TROVA IL MINISTRO – I CARABINIERI LO HANNO SUBITO ARRESTATO

Gesto ancora senza spiegazioni quello accaduto questo pomeriggio a Reggio, di fronte al luogo dove si svolge il congresso di Magistratura democratica. La pistola è una calibro 7,65 e aveva ancora un colpo in canna e quattro nel caricatore. L’uomo si chiama Fausto Bortolotti ed è nato a Ventimiglia cinquant’anni fa…