1. IERI ZANZARA CRUCIANI RACCONTAVA LA SUA PASSIONE PER I PIEDI FEMMINILI, OGGI PARLA A DAGOSPIA LA REGINA DEI FETICISTI, FRANCA KODI: “SONO TANTISSIMI, E NOI LI FACCIAMO FELICI” 2. “DOPO AVER PUBBLICATO ‘IL FETICISTA’ PIÙ DI 10 ANNI FA, ORA ABBIAMO UN SITO, FACCIAMO SERATE A ROMA E PRODUCIAMO FILM PORNO DEDICATI ESCLUSIVAMENTE AI FETICISTI” 3. “SI DIVIDONO IN SCHIAVI E PADRONI. I PRIMI VOGLIONO ESSERE SOGGIOGATI, CALPESTATI, PICCHIATI CON I PIEDI. I SECONDI INVECE VOGLIONO DOMINARLI, POSSEDERLI, BACIARLI” 4. “MA POI LE FANTASIE SONO INFINITE. UNO RIMASE SESSUALMENTE FOLGORATO A 14 ANNI, QUANDO LA SUA PROFESSORESSA SCHIACCIÒ UN INSETTO COL TACCO DEL SUO SANDALO” 5. “ORA VIENE DA ME CON UNA SCATOLA PIENA DI INSETTI E MI CHIEDE DI SCHIACCIARLI COI PIEDI” 6. LE FOLLI SERATE “PODOMANI” DI LOS ANGELES, DOVE DA 12 ANNI IMPAZZA LA “FOOTNIGHT”

Condividi questo articolo
  • franca kodi 4 franca kodi 4

    1. L’ITALIA AI SUOI PIEDI! PARLA FRANCA KODI, ZARINA DEI FETICISTI

    DAGOREPORT

     

    Ieri Giuseppe Cruciani raccontava a Dagospia, tra le altre passioni, quella per i piedi delle donne, da leccare. Oggi allora abbiamo contattato la regina del settore, Franca Kodi, che con la sua rivista “Il Feticista” ha fatto uscire allo scoperto decine di migliaia di italiani che si eccitano solo se baciano, leccano, o si fanno sottomettere da un paio di piedi.

     

    franca kodi 2 franca kodi 2

    “Con la rivista fummo i primi a parlare di feticismo dei piedi in Italia, più di dieci anni fa. Negli ultimi tempi la nostra attività si è spostata online, sul sito www.ilfeticista.com, ma anche nella produzione cinematografica. Abbiamo girato due film dedicati ai feticisti dei piedi, che hanno dei desideri e fantasie molto particolari, che spesso non trovano soddisfazione nel porno mainstream. Dall’inizio alla fine, i nostri film girano intorno ai piedi. Il rapporto sessuale c’è, ma non è il piatto e ripetitivo ‘zum zum’, il feticista è creativo, passionale”.

     

    Le serate per soli feticisti sono molto diffuse in America. Anche in Italia hanno luoghi dove incontrarsi?

    “Certo! Abbiamo creato a Roma la “Foot Fetish House”, in via Silla (quartiere Prati). Ogni 20 giorni organizziamo una serata, alla quale partecipano feticisti da tutta Italia. Io sono l’ospite fissa, e ogni volta si aggiungono le più belle pornostar d’Italia. Le serate sono diverse ogni volta, perché diverse sono le fantasie degli uomini che si presentano e le donne che si possono incontrare”.

    franca kodi 1 franca kodi 1

     

    Parli sempre al maschile, ma ci sono anche donne che amano i piedi?

    “Sì, ho incontrato molte donne, sia lesbiche che etero, che adorano i piedi femminili. C’era una ragazza che si era fissata completamente con i miei piedi, voleva essere sottomessa da loro, più erano sporchi e più si eccitava. Portava con sé il marito, che non faceva nulla, ma stava in un angolo a guardare. Dopo andavano a casa, all’apice dell’eccitazione, e facevano sesso.”

     

    IL FETICISTA IL FETICISTA

    Cosa caratterizza i feticisti dei piedi?

    E’ difficile dare una definizione. Ci sono sfaccettature infinite nel mondo dei feticisti. Sicuramente si possono dividere in due grandi categorie: gli schiavi e i padroni. I primi vogliono essere soggiogati, sottomessi, calpestati, picchiati con i piedi. I secondi invece vogliono dominarli, possederli, baciarli. Ma poi ognuno ha la sua passione. C’è un feticista che viene da me ogni volta con una scatolina piena di insetti e mi chiede di schiacciarli con i piedi”

     

    Oddio, e perché?

    footnight 5 footnight 5

    “A 14 anni vide la sua professoressa che con un paio di sandali con tacchi alti schiacciava un insetto in classe. Quella scena si è impressa nella sua memoria sessuale e ora è la fonte della sua eccitazione.”

     

    Se a Roma c’è la “Foot Fetish House”, a Los Angeles da 12 anni impazzano le “FootNight”, in cui i feticisti da tutta l’America baciano, leccano, ciucciano, si strofinano, si fanno camminare sopra e soffocare dai piedi di donne di tutte le età ed etnie. Racconta la diva Koko Kitten: “Altre serate per feticisti mischiano sadomaso o bondage. Qui ci concentriamo solo ed esclusivamente sulla passione per i piedi, in tutte le sue declinazioni”.

     

     

    2. DAGO-ARCHEO: “ECCO FINALMENTE UNA STAR (DELL’HARD) CHE LAVORA CON I PIEDI E LO FA VEDERE”

    footnight 47 footnight 47

    Da Dagospia del 27 marzo 2009

    http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/curiosi-modi-vivere-franca-kodi-dominatrix-rivista-quot-4797.htm

    Art Core per Dagospia

     

    Come star dell'hard è davvero singolare, Franca Kodi: lavora con i piedi. Non è uno scherzo: a lei piace da impazzire il "foot fetish", e lo dimostra. Attrice e doppiatrice con il suo vero nome di Franca Codispoti, piemontese di origine calabrese, è stata portata dal suo pig-malione Franco Vichi a oltrepassare il confine del "vietato ai minori": da questa coppia nasce "Il Feticista", rivista unica nel suo genere.

    footnight 45 footnight 45

     

    Non è giovanissima, la Kodi: ma il suo pubblico ce l'ha. Oltre a quello del Maurizio Costanzo Show, dove ogni tanto appare (ma si tratta sempre di poche volte, per i suoi fan), Franca crea nell'atelier del "Feticista" servizi che nessun\'altra rivista pubblica: gli amanti dei piedi, in tutte le loro forme, vengono soddisfatti. Il primo a goderne è lo stesso Vichi, che anima anche il sito www.ilfeticista.com : lui ama i film italiani degli anni Cinquanta e Sessanta, le donne burrose che erano protagoniste di quelle pellicole.

     

    footnight 43 footnight 43

    E infatti nella rivista appare sempre un suo "come eravamo", con interviste "serie" ad attrici che oggi pochi ricordano, ma che all'epoca hanno fatto sognare milioni di italiani. Poche pagine dopo, però, c'è la Kodi impegnata in imprese saffiche con Donna D'Enrico, per esempio, in scene "foot fetish". E poi Veronica Belli, Asia D\'Argento, Laura Panerai, Federica Tommasi.

     

    footnight 4 footnight 4

    I mezzi a disposizione sono pochissimi, e tutto nasce da un artigianato ormai scomparso, quasi un volontariato dalla vocazione esclusivamente sessuale. Le migliori performance sono quelle realizzate all'interno del "laboratorio" feticista, che poi è la redazione, situata a pochi passi dal Cupolone di San Pietro, a Roma. Sì, perché il sogno della Kodi, che prima o poi si avvererà, è quello di realizzare un servizio super hard vestita - anzi, per-vestita - da suora...

     

    footnight 35 footnight 35

     

    footnight 29 footnight 29 footnight 24 footnight 24 footnight 21 footnight 21 footnight 11 footnight 11 footnight 16 footnight 16 footnight 19 footnight 19 footnight 1 footnight 1 footnight 2 footnight 2 footnight 20 footnight 20 footnight 22 footnight 22 footnight 23 footnight 23 footnight 25 footnight 25 footnight 27 footnight 27

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    AMERICA FATTA A MAGLIE - BETO O'ROURKE È L'ASTRO NASCENTE DEI DEM, IL PERDENTE DI SUCCESSO SCONFITTO DA TED CRUZ MA AMATO DAI GIORNALI CHE CONTANO. HA RACCOLTO UN MUCCHIO DI SOLDI, VA SULLO SKATE, SUONA LA CHITARRA, CORRE LE MARATONE - DIETRO DI LUI SI AGITANO L'ETERNA CLINTON, I VECCHIETTI BIDEN-BLOOMBERG-SANDERS, LE PASIONARIE TIPO KAMALA HARRIS, E IL MILIARDARIO ECOLOGISTA TOM STEYER, CHE HA SPESO CENTINAIA DI MILIONI CONTRO TRUMP ED È PRONTO A COMPRARSI UN POSTO SULLA SCHEDA DELLE PRIMARIE

    business

    cronache

    sport

    cafonal

    viaggi

    salute