CLITO RIDE, CA*ZO PIANGE - 'LE CLITORIS' E' IL VIDEO CHE OGNI UOMO DEVE ASSOLUTAMENTE VEDERE E RIVEDERE - IL SUO PRIMO NEMICO E' STATO FREUD, SECONDO IL QUALE LA DONNA DEVE GODERE CON LA PENETRAZIONE, INVECE HA BISOGNO SOPRATTUTTO DEL DOLCE ACCOMPAGNAMENTO DI UNA LINGUA

-

Condividi questo articolo

Alexandre Buyukodabas per “LesInRocks”

 

VIDEO “LE CLITORIS”

 

 

poster le clitoris poster le clitoris

Un cortometraggio di animazione canadese, opera della cineasta di 25 anni Lori Malépart-Traversy, riesce a raccontare il destino anatomico, storico, culturale e sessuale del clitoride in 3 minuti e 16 secondi, con precisione e ironia. Lo stanno usando insegnati a scuola e programmi didattici alla tv francese, e intanto incassa un sacco di premi ai festival.

 

Nonostante i progressi scientifici e socioculturali, il clitoride, organo di gioia e piacere femminile, resta uno sconosciuto, rannicchiato all’ombra della vagina e relegato al gioco dei preliminari. L’idea di un godimento femminile attivo e distaccato dalla penetrazione, ha un po’ angosciato gli uomini, che hanno messo il povero organo dietro ad un muro di non detto, di menzogne e ignoranza, quando semplicemente aveva bisogno di affetto o del dolce accompagnamento di una lingua.

 

il clitoride questo sconosciuto il clitoride questo sconosciuto

Il nemico numero uno? E’ Sigmund Freud, che ha inventato il concetto di orgasmo vaginale e decretato che una donna deve trovare il piacere esclusivamente tramite la penetrazione, avviando così l’oscurantismo clitorideo.

Orgasmo femminile Orgasmo femminile orgasmo femminile 9 orgasmo femminile 9 il cervello femminile durante il climax il cervello femminile durante il climax le clitoris le clitoris

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal