ECCO A VOI LA COREA DEL NORD (PRIMA DELLA BOMBA?) - GLI SCATTI RUBATI NEL 'REGNO' DI KIM JONG-UN DI UN REPORTER: L'AEROPORTO DELLA CAPITALE HA DUE SOLI VOLI AL GIORNO, NON SI PUO' GIRARE SOLI NE' PARLARE CON I LOCALI, IL 'PYONGYANG TIMES' PUBBLICA SOLO BUONE NOTIZIE, I CITTADINI FANNO BALLI DI MASSA UN'ORA AL GIORNO PER ONORARE IL LEADER (VIDEO)

Condividi questo articolo

VIDEO - DENTRO LA COREA DEL NORD, IL DOCUMENTARIO COMPLETO

 

 

 

Annabel Fenwick Elliott per “Mail On Line

 

statue dei leader a pyongyang statue dei leader a pyongyang

La Corea del Nord è uno dei posti più misteriosi al mondo. La nazione comunista ha chiuso le porte a giornalisti e fotografi, ma il reporter Adam Baidawi è riuscito ad entrare e a documentare la vita quotidiana nel paese.

 

Si è legato ad una agenzia turistica senza rivelare la sua vera professione. Anche da turista, è impossibile girare da soli. Le guide ti sono sempre accanto, ti addestrano meticolosamente su come comportarti. Alloggi in hotel solo per turisti, isolati dal resto di Pyomgyang e da qualsiasi contatto con la gente locale.

pyongyang due soli voli al giorno pyongyang due soli voli al giorno

 

L’aeroporto della capitale è deserto. Ci sono solo due voli al giorno. Non puoi chiamarla Corea del Nord ma Repubblica Democratica della Corea. Ogni cattiva azione qui porta a conseguenze. E’ vietato scattare foto ai soldati o alle zone in costruzione.

 

soldatessa a pyongyang soldatessa a pyongyang

Fuori dalla capitale, che definisce una ‘Disneyland immacolata e triste’, ha visto molta miseria. Baidawi ha visitato le migliori scuole, dove entrano solo i bambini più talentuosi, che studiano su libri dove gli americani sono ritratti come violenti e cattivi. Sin da piccoli, i nordcoreani seguono una disciplina ferrea, anche nella danza, che ha una forte identità nazionale. Per onorare i leader, ogni giorno i cittadini fanno balli di massa perfettamente coreografati, che durano oltre un’ora.

 

danza quotidiana a pyongyang danza quotidiana a pyongyang

La macchina della propaganda è ovunque. La gente non ha accesso all’informazione e cresce con un unico patriottico punto di vista. Il “Pyongyang Times” è scritto in inglese, controllato dal regime e dà solo buone notizie.

pyongyang times pyongyang times zone rurali corea del nord zone rurali corea del nord pyongyang aeroporto deserto pyongyang aeroporto deserto a pyongyang i turisti non sono mai soli a pyongyang i turisti non sono mai soli al lavoro a pyongyang al lavoro a pyongyang bimbo a pyongyang bimbo a pyongyang in bici a pyongyang in bici a pyongyang giornalisti banditi in corea del nord giornalisti banditi in corea del nord controlli a pyongyang controlli a pyongyang monumento pyongyang monumento pyongyang insegnante di pyongyang insegnante di pyongyang scuola a pyongyang scuola a pyongyang pyongyang vigilessa pyongyang vigilessa trasporti a pyongyang trasporti a pyongyang spettacolo pirotecnico pe ril compleanno del leader spettacolo pirotecnico pe ril compleanno del leader sicurezza a pyongyang sicurezza a pyongyang scuola di danza a pyongyang scuola di danza a pyongyang pyongyang pyongyang pyongyang sotto controllo pyongyang sotto controllo parata militare a pyongyang parata militare a pyongyang mosaico dei leader a pyongyang mosaico dei leader a pyongyang pyongyang regime comunista pyongyang regime comunista piazza a pyongyang piazza a pyongyang pyongyang disneyland triste pyongyang disneyland triste metro a pyongyang metro a pyongyang leader ovunque a pyongyang leader ovunque a pyongyang pyongyang preghiera pe ri leader pyongyang preghiera pe ri leader

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal