“ERO UNA REGINA DELLA TV E OGGI VIVO PER GESÙ. E MI SONO TRASFERITA IN SVEZIA” - DANIELA ROSATI, EX MOGLIE DI ADRIANO GALLIANI, SI CONFESSA A “SPY”: “LA MIA VITA PRIMA ERA PIENA, MA INCOMPLETA, E OGGI GRAZIE ALLA FEDE POSSO DIRE DI AVERE UNA VITA FELICE. SONO DIVENTATA UN'OBLATA, OVVERO CONSACRATA ALL'ORDINE DI SANTA BRIGIDA E VIVO IN CASTITA’…”

-

Condividi questo articolo

Daniela Rosati Daniela Rosati

Anticipazione stampa da “Spy”

 

«La mia vita prima era piena, ma incompleta, e oggi grazie alla fede posso dire di avere una vita felice», racconta Daniela Rosati a Spy, in edicola venerdì 12 gennaio, che dopo due matrimoni e una carriera di conduttrice di successo, si è convertita e ha lasciato tutto.

 

DANIELA ROSATI DANIELA ROSATI

«Sono diventata un'oblata, ovvero consacrata all'ordine di Santa Brigida, e mi sono trasferita in Svezia dove la Santa fondò il suo Ordine. Non sono una “vera” suora, ma un giorno spero di entrare in convento e di vivere in adorazione perpetua. Ci ho messo parecchio tempo prima di capire che questa era la mia missione, anche se ho visioni da quando sono piccola». E la Rosati continua: «I miei amici, la famiglia, gli affetti non ho smesso di frequentarli. Ma ho lasciato da parte la vita sentimentale e vivo in castità. Se mi manca il lavoro? Ho un po' di nostalgia del periodo a Mediaset, sono stati gli anni più belli».

DANIELA ROSATI E GALLIANI DANIELA ROSATI E GALLIANI DANIELA ROSATI DANIELA ROSATI DANIELA ROSATI DANIELA ROSATI

 

Condividi questo articolo

media e tv

VIDEO: CORONA IN AMBULANZA! MICA L'HANNO MENATO IN VENTI, ''FURBIZIO'' RACCONTA AGLI INFERMIERI CHE I GRAFFI SE LI È FATTI SUI ROVI: ''SONO CADUTO TRA LE PIANTE''. LORO VOGLIONO PORTARLO IN OSPEDALE MA LUI VORREBBE RECUPERARE IL TELEFONO. ''MI HANNO TENUTO IN QUATTRO PUNTANDOMI IL COLTELLO ADDOSSO. HO FATTO 6 ANNI DI GALERA MA…''  - ALLORA CORONA A QUALCOSA SERVE: È IN CORSO AL "BOSCHETTO DELLA DROGA" DI ROGOREDO UN CONTROLLO DEI CARABINIERI PER ABBATTERE LE BARACCHE DEI PUSHER

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute