“QUESTO NUOVO VACCINO FUNZIONA SUI TOPI E SULLE SCIMMIE. ORA LO DEVONO TESTARE SU SALVINI E POI SULL’UOMO” - LA BATTUTA DI MAURO CASCIARI A “SUMMER CLUB RADIO 2” FA INCAZZARE LA LEGA CHE CHIEDE L’INTERVENTO DELLA VIGILANZA - IL CONDUTTORE COSTRETTO AL DIETROFRONT: “LA BATTUTA NON MI E’ RIUSCITA, MI SCUSO CON SALVINI, LA RAI E RADIODUE”

-

Condividi questo articolo

MAURO CASCIARI MAURO CASCIARI

Franco Grilli per www.ilgiornale.it

 

Una frase di troppo, uno sberleffo che ha il sapore dell'insulto e Matteo Salvini finisce ancora una volta nel mirino. Questa volta a puntare il dito contro il ministro è Mauro Casciari, uno dei conduttori di Summer Club Radio 2 che ha definito Salvini una "cavia da esperimenti". E la Lega adesso insorge chiedendo l'intervento della Commissione di Vigilanza Rai perché richiami il conduttore e lo inviti a scusarsi già nella prossima puntata.

 

MAURO CASCIARI MAURO CASCIARI

Come sottolinea Simona Pergreffi, senatrice della Lega, quanto accaduto è abbastanza grave: "Durante la messa in onda di oggi, infatti, parlando di vaccini, uno dei conduttori, Mauro Casciari, ha definito il ministro dell'interno Matteo Salvini una cavia da esperimenti, equiparandolo a topi e scimmie da laboratorio. Simili battute non solo non si confanno ad un programma del servizio pubblico, ma risultano essere offensive e fortemente lesive per l'immagine istituzionale del ministro.

 

A tal proposito ho scritto al presidente della commissione di Vigilanza Rai Alberto Barachini per informarlo di quanto accaduto e per chiedere di richiamare i conduttori, in particolare Mauro Casciari, al rispetto della dignità della persona Matteo Salvini, nonchè al ruolo istituzionale che ricopre. Mi auguro che nella prossima puntata arrivino delle rettifiche". Rettifiche che sono arrivate nel corso della nuova puntata.

MAURO CASCIARI MAURO CASCIARI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal