PERCHE’ E’ STATO CANCELLATO IL VIDEO DELLA D'URSO? ECCO LA VERITÀ SU ‘SCHERZI A PARTE’- RIMOSSO DALLA RETE IL FILMATO DELLO SCHERZO A ‘BARBARIE’ - UN FRAME MOSTREREBBE INFATTI L'INDIRIZZO E IL NUMERO DI CELLULARE DI SUO FIGLIO EMANUELE…

-

Condividi questo articolo

Luisa De Montis per il Giornale

d'urso e il figlio d'urso e il figlio

 

Un bel pasticcio per Emanuele, il figlio di Barbara D'Urso. Nell'ultima puntata di Scherzi a parte, Emanuele ha organizzato un vero e proprio tiro mancino nei confronti della madre, organizzando una (finta) festa nella casa di campagna a cui lei è molto affezionata.

 

 

d'urso bonolis 4 d'urso bonolis 4

Ma nella diretta è stato notato qualcosa di molto particolare, che ha determinato poi la rimozione del filmato da tutti le piattaforme online, compreso Mediaset Play.

 

Nelle immagini, infatti, sarebbero stati mostrati i dati di Emanuele, compreso indirizzo e numero di cellulare. Per questo il filmato sarebbe stato rimosso dalla rete. Scrive a tal proposito Tvblog:

 

"Secondo quanto ci risulta, il motivo è riconducibile al fatto che durante lo scherzo - quando è stata mostrata la finta denuncia - si siano visti alcuni dati anagrafici (veri) del figlio della conduttrice Emanuele Berardi, compreso il numero di telefono e l'indirizzo di residenza, oltre alla località esatta dove si trova ubicata la casa estiva della d'Urso in Toscana, vicino a Capalbio. Lo scherzo e la puntata saranno ricaricati dopo aver eliminato o oscurato quei frame?".

 

 

d'urso e il figlio d'urso e il figlio

 

Condividi questo articolo

media e tv

VIDEO: CORONA IN AMBULANZA! MICA L'HANNO MENATO IN VENTI, ''FURBIZIO'' RACCONTA AGLI INFERMIERI CHE I GRAFFI SE LI È FATTI SUI ROVI: ''SONO CADUTO TRA LE PIANTE''. LORO VOGLIONO PORTARLO IN OSPEDALE MA LUI VORREBBE RECUPERARE IL TELEFONO. ''MI HANNO TENUTO IN QUATTRO PUNTANDOMI IL COLTELLO ADDOSSO. HO FATTO 6 ANNI DI GALERA MA…''  - ALLORA CORONA A QUALCOSA SERVE: È IN CORSO AL "BOSCHETTO DELLA DROGA" DI ROGOREDO UN CONTROLLO DEI CARABINIERI PER ABBATTERE LE BARACCHE DEI PUSHER

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute