POSTA! KENNEDY HA FATTO SGOMBERARE AI RUSSI I MISSILI DA CUBA. REAGAN HA FATTO CROLLARE IL MURO DI BERLINO E L'IMPERO SOVIETICO. E OBAMA? HA FATTO ELEGGERE AI RUSSI IL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI!

Condividi questo articolo

cicciolina su gq cicciolina su gq

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Lettera 1

Caro Dago, pare che il decreto salva banche prevederà la comunicazione dei nominativi dei grandi debitori. Fermo restando, ovviamente, che gli elencati continueranno a non pagare un tubo.

BarbaPeru

 

Lettera 2

Caro Dago, riguardo alla querelle Cicciolina/cavallo/Google, hai notato che l'anagramma di Ilona Staller è "ilare stallon"?

Ciao!

Reb

 

Lettera 3

Caro Dago, auguri al Premier. L'intervento al cuore è andato bene, così adesso abbiamo Angelino Alfano e Angioplastica Gentiloni.

Giuly

 

Lettera 4

Caro Dago, una valanga di bugie e fesserie. Anche Obama, come Renzi, si è fatto scrivere il discorso di addio da Baricco?

PUTIN E OBAMA PUTIN E OBAMA

Pino Valle

 

Lettera 5

Caro Dago, con la coda tra le gambe, Grillo è tornato ad essere il barboncino di Farage.

Fabrizio Mayer

 

Lettera 6

Caro Dago, Obama: "Oggi l'America è un paese migliore". È vero. Infatti ha eletto Donald Trump e non Hillary Clinton!

Diego Santini

 

Lettera 7

Caro Dago, "Non vi lasceremo soli". Infatti i terremotati sono in compagnia della neve...

Nereo Villa

 

Lettera 8

NIGEL FARAGE E ARRON BANKS NIGEL FARAGE E ARRON BANKS

Dago dragoi, la Clinton in corsa per New York (notizia appresa da un suo piccione viaggiatore abbattuto).

Aigor

 

Lettera 9

Caro Dago, a Norcia i terremotati dovranno giocarsi le casette al sorteggio. Ce ne sono solo 20 per 89 richieste. Anche l'accoglienza dei migranti viene decisa col sorteggio?

Nino

 

Lettera 10

Gentil Dago, Don Beppe Grillo : "Nevica, (ex) governo Renzi ladro !".

Ossequi.

Pietro Mancini

 

Lettera 11

Caro Dago tutti a chiedersi chi c'è dietro ai fratelli Occhionero. Un ceffone o un pugno?

FRANCESCA OCCHIONERO FRANCESCA OCCHIONERO

Theo Van Buren

 

Lettera 12

Caro Dago, la Germania che patteggia e versa 4,6 miliardi agli Usa per la truffa della Volkswagen. Questa ce la segnamo. E gliela ricorderemo tutte le volte che avranno qualcosa da ridire sugli italiani.

Flavio

 

Lettera 13

Caro Dago, siamo alle solite. Trump non piace ai progressisti, e quindi è a priori "colpevole". I media democratici stanno affannosamente cercando "di cosa".

Camillo Geronimus

 

Lettera 14

Caro Dago, il coraggioso Obama, ricorda orgoglioso la riconciliazione con la Cuba del moribondo Fidel Castro "senza sparare un colpo". Perché invece non chiede scusa ai siriani, per essersi voltato per tanti anni dall'altra parte?

MEL SEMBLER GIULIO OCCHIONERO MEL SEMBLER GIULIO OCCHIONERO

Rob Perini

 

Lettera 15

Caro Dago, a che punto siamo arrivati. I terremotati devono tirare a sorte su chi va nelle casette di legno e chi rimane nei container, perché i soldi vengono spesi per dare alloggi ai migranti clandestini. Ma veramente questi sono fuori di testa. Tutti gli aiuti dovevano essere concentrati per sistemare gli italiani vittime del terremoto, e solo dopo, ma molto dopo, sui profughi.

U.Novecento

 

Lettera 16

Non ho mai visto un film interpretato da Alessandro Siani, nè credo di aver mai visto Siani, ma la lettura della recensione di Andrea Scanzi che lo riguarda mi conferma una certezza: il successo di Scanzi come giornalista, o addirittura opinionista, costituisce il maggior sintomo dell'inesorabile declino culturale di questo Paese. Un poveraccio travestito da furbetto che persegue il successo a suon di luoghi comuni. Al confronto Marco Travaglio (Travaglio!) pare Pasolini. Disperata la nazione il cui pensiero è orientato da uno Scanzi.

Giorgio

 

Lettera 17

alessandro siani alessandro siani

Caro Dago, Scanzi, riferendosi al recente film di Siani, sostiene che: "il suo film è primo al botteghino, prova inconfutabile del declino inesorabile dell'umanità" - vs articolo di ieri: Ecco, io potrei dire lo stesso per quanto riguarda Scanzi rispetto al giornalismo: il fatto che egli sia diventato un giornalista di una certa fama - non solo lui, chiaramente, la lista è lunga - dimostra il declino inesorabile della società. Forse, riferirsi all'intera umanità sarebbe esagerato e anche un tantino fuori luogo per chi riceve attenzioni che non si merita, ma, anche in questo caso, "questo avevamo". 

Saluti, Derek W. 

 

Lettera 18

alessandro siani mister felicita alessandro siani mister felicita

Dago darling, "Tombe la neige, tu ne viendras pas ce soir..." cantava, quasi piangendo, Salvatore Adamò circa mezzo secolo nel paese piatto ("le plat pays", cioé il Belgio di Jacque Brel). Ora, a piangere perché nel Bel Paese afroitaliano cade la neve d'inverno (surriscaldamento globale oblige!) c'é la solita "prestigiosa" e piagnucolosa  Coldiretti. I contadini "democratici" sono in buone mani. E meno male che - che piova o che nevichi - Pantalone c'é e provvederà ad asciugare le lacrime della Coldiretti. Amen

Natalie Paav

 

Lettera 19

Dunque se ho capito bene il parlamentare europeo grillino Affronte dovrebbe pagare 250.000 euro per aver lasciato il M5S; ma non ho capito perchè Grillo non debba pagare nulla per aver  voluto far lasciare a TUTTO il movimento le proprie posizioni nel parlamento UE. Certo che la figura di merda mondiale che ha fatto non è poco, ma se applicasse su di se le stesse regole, qualche milioncino dovrebbe scucirlo!

ronald reagan e marilyn monroe ronald reagan e marilyn monroe

Paolo

 

Lettera 20

Caro Dago, Kennedy ha fatto sgomberare ai russi i missili da Cuba. Reagan ha fatto crollare il Muro di Berlino e l'Impero Sovietico. E Obama? Ha fatto eleggere ai russi il Presidente degli Stati Uniti!

Tuco

 

Lettera 21

Sia lo sbruffone delle hascine prima che il suo erede poi, predisponendo, con assoluto sprezzo del ridicolo, il menù governativo da fare ingoiare agli italiani ancorché farcito di ciofeche, probabilmente sono riusciti a convincere milioni di giovani che non vale la pena sprecare gli anni della gioventù nel tentativo di portare a termine un regolare e completo corso di studi, visto che bastano semplici diplomi di Scuola Elementare e/o Media per trovare un posto addirittura in un Governo.

 

ronald reagan ronald reagan

Ciò mi porta a ritenere che non siano lontani i tempi in cui per la titolarità persino di un dicastero sarà ritenuto titolo preferenziale, al posto di una qualsiasi attestazione di frequenza scolastica, proprio l'assoluta mancanza di certificazioni culturali.

Ecco perché me ne strafotto di conoscere la qualità delle "pietanza Fedeli" inclusa nel "menù Gentiloni".

 

L'unico mistero che mi intriga e che vorrei qualcuno mi svelasse è poter sapere se la criniera che le incespuglia il cranio è frutto di una naturale crescita oppure se la stessa negli anni sia stata stimolata, alimentata e concimata dai tentativi, pare velleitari, di inculcare scienza e conoscenza nel sottostante contenitore.

Santilli Edoardo

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal