VIVERE INFELICI O MORIRE FELICI? SE LECCARE UNA FIGA DIVENTA PERICOLOSO COME FUMARE

Ricapitoliamo: per non morire bisogna stare lontani da fumo, alcool, carne rossa, conservanti, smog e adesso pure cunnilingus - E per vivere che ci è rimasto? Dopo le tette svuotate della Jolie ecco l’ennesimo spauracchio made in Hollywood: la leccata di figa assassina - Ma per vivere tocca pure un po’ morire...

Condividi questo articolo

Annalena Benini per "Il Foglio"

cunnilinguscunnilingus

Anche se il portavoce di Michael Douglas ha smentito che lui abbia mai dichiarato di avere avuto il cancro alla gola a causa del sesso orale (ma il Guardian ha trascritto l'audio di quell'intervista), l'accoppiata cunnilingus-morte si è diffusa in un baleno, tutti per un attimo hanno colpevolizzato Catherine-Zeta Jones, la moglie di Douglas, cui la malattia del marito ha causato una depressione (per senso di colpa?), e immaginato le mille e variegate avventure orali dell'uomo che è stato anche in una clinica per disintossicarsi dalla dipendenza dal sesso.

cunnilinguscunnilingus

Per un lungo momento Michael Douglas ha oscurato, in trasgressione, Liberace, lo showman che ha interpretato nel film presentato a Cannes, "Behind the Candelabra": Douglas ha festeggiato il ritorno alla vita, la remissione della malattia, entrando nel mondo degli eccessi, dei lustrini e delle conseguenze degli amori (Liberace morì di Aids), e ha pensato di uscirne così, dichiarando guerra medica a quel che può accadere dentro un letto. Si è sentito subito un po' eccessivo, e ha aggiunto che, se il cunnilingus può essere la causa, "il cunnilingus è anche la cura" (un modo allegro per evadere da Tumorville, come chiamava Christopher Hitchens il mondo delle persone a cui viene diagnosticato un tumore).

cunnilinguscunnilingus

Così all'improvviso, mentre tutti hanno immediatamente dissepolto autorevoli trattati dai giornali di medicina del mondo intero che spiegano da anni scientificamente il nesso tra atti d'amore e morte, un altro pezzo di vita è diventato causa di cancro, oggetto di prevenzione, comportamento da evitare, vaccino da inventare, barriera da costruire.

cunnilinguscunnilingus

Causa di morte come il fumo, l'alcol, lo smog, i conservanti, i pesticidi, la carne rossa, i carboidrati, i fattori genetici, lo stress, il dolore. Insomma la vita, che è fatta anche, a volte, di momenti di cunnilingus. Difficile comunque che una donna possa accettare il "cara ti amo ma non vorrei prendermi il cancro", o che in nome della faccia smagrita di Michael Douglas trovi necessaria la rinuncia, anche dopo tutte le battaglie femministe: Naomi Wolf, il cui ultimo libro si intitola appunto "Vagina" ed è del tutto monografico, scrive: "Non ignorate la Dea che è in lei o lei impazzirà".

cunnilinguscunnilingus

Si muore un po' per poter vivere, canta Caterina Caselli, ed è la vita stessa che ci deteriora e ci ammacca, ci butta giù e ci grazia, ma controllare tutto non si può, rinunciare alla vita per vivere per sempre nemmeno. Angelina Jolie ha fatto quella scelta estrema di controllo, si è fatta amputare una parte di sé per prevenire un rischio molto alto di malattia, e probabilmente si farà togliere anche le ovaie, perché ha il cinquanta per cento di possibilità, secondo i risultati del test genetico, di ammalarsi.

cunnilingus nella vascacunnilingus nella vasca

Porterà addosso per sempre i segni della prevenzione, ma non sarà al riparo da tutti gli altri rischi, da tutte le altre possibilità con cui la vita sorprende la vita. Un manifesto per dire addio al cunnilingus, insomma, probabilmente non ci salverà la vita, e di certo non la migliorerà.

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

FRANCA VALERI FOR EVER - TOTO’ “MALINCONICO”, EDUARDO “UN CANE ROGNOSO” E QUEL LIBRO SCRITTO INSIEME A LUCIANA LITTIZZETTO: “NON PROPRIO INSIEME. IN QUEL PERIODO NON CI SIAMO MAI VISTE. IO SCRIVEVO, LEI DETTAVA A UNA GIORNALISTA”

I ricordi dell’attrice, 96 anni a luglio, che ha appena pubblicato un libro: “Quando arrivarono i nazisti un impiegato del Comune di Milano mi procurò una carta di identità falsa - Non mando sms, è che sono nata troppo prima. Scrivere lettere era una gran scocciatura: ma vuoi mettere il fascino?”...

politica

LONDONISTAN! CHI E’, CHI NON E’ SADIQ KHAN, IL PRIMO SINDACO MUSULMANO DI LONDRA – LABURISTA E TIFOSO DEL LIVERPOOL: LA SUA STORIA SEMBRA UN ROMANZO DELL’800: IL GIOVANE POVERO CHE SI FA STRADA IN UN MONDO NUOVO, L’OUTSIDER CHE TRIONFA CONTRO TUTTE LE PREVISIONI – IL PUGNO DURO CONTRO IL TERRORISMO

Suo nonno fuggì in Pakistan dall'India dopo la partizione. Suo padre emigrò a Londra dal Pakistan in cerca di un futuro migliore, la storia di Sadiq Khan potrebbe diventare la fotografia dell’Inghilterra, e dell’Europa, del XXI secolo - La sua condanna del terrorismo è univoca. Ha detto, a differenza di Corbyn, che autorizzerebbe la polizia a sparare a vista in caso di un attacco terroristico nella capitale…

business

PIAZZA AFFARI CHIUDE IN CALO (-0,45%) UNA BRUTTA SETTIMANA (-4%) - INTESA FA CON VENETO BANCA COME UNICREDIT CON POP.VICENZA: ''SE CI SARÀ DELL'INOPTATO, SE LO PRENDERÀ IL FONDO ATLANTE. NOI NON AVREMO AZIONI'' - FCA CORRE SUL MERCATO EUROPEO

Fca promette di essere risalito al quarto posto tra i primi 10 costruttori con una quota al 7,1% - Enel grazie a buoni risultati in Sudamerica limita il calo dell'utile (750-770 mln) - Intesa Sanpaolo contribuira' ad Atlante con 845 milioni di euro...

cronache

sport

SPROFONDO ROSSONERO – BERLUSCONI CHOC: "MILAN IN VENDITA DA UN ANNO MA E' MEGLIO CHE VADA IN MANI ITALIANE, ACCETTO SUGGERIMENTI” – PER FARLO GRANDE HO INVESTITO PIU’ DI UN MILIARDO DI EURO MA NON L'HO MAI VISTO GIOCARE MALE COME QUEST’ANNO”- VIDEO

In un video su Facebook il Cav parla anche di Brocchi: "Lasciamolo lavorare, è stato coraggioso e ora anche sfortunato - Dopo 30 anni in cui abbiamo pasteggiato a champagne e caviale, potremmo anche sopportare forse con più eleganza un digiuno che sarà sicuramente passeggero"….

cafonal