COL TRATTORE IN TANGENZIALE ANDIAMO AL MONDIALE – QUESTO SIGNORE HA 70 ANNI E HA DECISO DI VIAGGIARE DALLA GERMANIA ALLA RUSSIA CON IL SUO VECCHIO TRATTORE CHE VA AL MASSIMO A 20 KM/H – TIPO IL PROTAGONISTA DI UNA STORIA VERA DI LYNCH, SOLO CHE HA TEMPO FINO AL 17 GIUGNO PER POTER VEDERE L’ESORDIO DELLA NAZIONALE TEDESCA AI MONDIALI. CE LA FARÀ? VIDEO

-

Condividi questo articolo

VIDEO - DALLA GERMANIA ALLA RUSSIA A 20 KM/H: IL VIAGGIO IN TRATTORE PER ASSISTERE AI MONDIALI

 

 

Da www.repubblica.it

 

HUBOLT WIRTH HUBOLT WIRTH

Una scelta unica per raggiungere la Russia e assistere alle partite della nazionale tedesca ai Mondiali di calcio. Hubolt Wirth ha deciso di utilizzare il suo vecchio trattore Lanz Bulldog, antecedente al 1960 e che raggiunge al massimo i 20 km/h, per andare fino in Russia. Il tifoso tedesco spera di arrivare in tempo per vedere l'esordio della Germania contro il Messico, in programma il 17 giugno allo stadio Luzniki di Mosca

HUBOLT WIRTH 1 HUBOLT WIRTH 1 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 2 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 2 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 1 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 1 HUBOLT WIRTH 2 HUBOLT WIRTH 2 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 3 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 3 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 5 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 5

 

hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 4 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 4 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 6 hubolt wirth col trattore al mondiale di calcio 6

 

Condividi questo articolo

media e tv

"NON SONO IMPOTENTE. PRENDO IL CIALIS PERCHE’ IL PENE NON VUOLE PENSIERI. E IO NON RIESCO A STACCARE IL CERVELLO PER DEDICARMI AL SESSO” – CORONA BUM BUM: “SONO TUTTO RIFATTO MA SONO L’UOMO PIÙ BELLO D’ITALIA, RAOUL BOVA SEMBRA MIO PADRE” - "CON BELEN TORNEREI SUBITO, IO E ASIA ARGENTO DUE ANIME FOLLI” -  IL MILIONE E 700 MILA EURO MURATI NEL CONTROSOFFITTO? NON VOLEVO DICHIARARLI. QUASI TUTTI QUELLI COME ME SONO PAGATI IN NERO, INCLUSI I FENOMENI TRAP. PERCHÉ QUELLI NON LI INDAGA NESSUNO?"

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute