COMINCIANO LE RAPPRESAGLIE? ESPLOSIONE “DI ORIGINE CRIMINALE” VICINO A UNA MOSCHEA NELL’EST DELLA FRANCIA

Intorno alle 6 di stamattina c’è stata un’esplosione che ha mandato in frantumi la vetrina di un ristorante di kebab (nello stesso edificio di una moschea) a Villefranche-sur-Saone, nella regione di Lione. Nessuna vittima né feriti, non è chiaro se ci siano legami con l’attentato a “Charlie Hebdo”...

Condividi questo articolo

ESPLOSIONE A NEGOZIO KEBAB E MOSCHEA A VILLEFRANCHE SUR SAONE ESPLOSIONE A NEGOZIO KEBAB E MOSCHEA A VILLEFRANCHE SUR SAONE ESPLOSIONE A NEGOZIO KEBAB E MOSCHEA A VILLEFRANCHE SUR SAONE ESPLOSIONE A NEGOZIO KEBAB E MOSCHEA A VILLEFRANCHE SUR SAONE ESPLOSIONE A NEGOZIO KEBAB E MOSCHEA A VILLEFRANCHE SUR SAONE ESPLOSIONE A NEGOZIO KEBAB E MOSCHEA A VILLEFRANCHE SUR SAONE

(ANSA) - Stamattina intorno alle 6 c'è stata un'esplosione "di origine criminale" davanti a un ristorante di kebab vicino a una moschea a Villefranche-sur-Saone, nella regione di Lione, Francia centro-orientale. Non ci sono vittime. Lo riferisce il quotidiano lionese Le Progres. Secondo il giornale, non ci sono al momento informazioni su possibili legami con l'attacco di ieri a Charlie Hebdo.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal