NON FASCIO COME MI PARE - LA PROCURA DI FORLÌ APRE UN FASCICOLO A CARICO DI SELENE TICCHI, L’ATTIVISTA DI FORZA NUOVA DIVENTATA FAMOSA PER LA MAGLIETTA CON LA SCRITTA “AUTSCHWITZLAND” – LA CONFERMA DEL PROCURATORE MARIA TERESA CAMELI

-

Condividi questo articolo

selene ticchi selene ticchi

(ANSA) - La procura di Forlì ha aperto un fascicolo a carico di Selene Ticchi D'Urso, attivista di Forza Nuova poi sospesa, che il 28 ottobre a Predappio, per la manifestazione dei nostalgici del fascismo nel giorno dell'anniversario della Marcia su Roma, ha indossato la maglietta nera con la scritta Auschwitzland, realizzata con la stessa grafica utilizzata dalla Disney. La conferma è arrivata dal procuratore Maria Teresa Cameli, senza entrare nel merito dell'indagine e del reato contestato.

selene ticchi 4 selene ticchi 4 selene ticchi 2 selene ticchi 2 selene ticchi 1 selene ticchi 1 selene ticchi 3 selene ticchi 3 selene ticchi auschwitzland selene ticchi auschwitzland

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute