"HO I BRIVIDI SE ENTRO A PORTONACCIO" – AURELIO PICCA PARLA DELLA STRADA PIÙ PERICOLOSA D' ITALIA IN BASE AL NUMERO DI INCIDENTI: "CHE STRANIAMENTO LO SNODO TRA LUNGHEZZA E PORTONACCIO, TRA IL LUOGO LEGGENDARIO DOVE I ROMANI BEN PENSARONO DI ANDARE A STUPRARE LE SABINE E LA DISCOTECA MUCCA ASSASSINA: NESSUNO FA SU E GIU’ SU QUELLA STRADA SENZA AVVERTIRE DISAGIO…"

-

Condividi questo articolo

aurelio picca aurelio picca

Aurelio Picca per La Lettura – il Corriere della Sera

 

Si pensava che il record fosse della Romea - peraltro splendida strada - oppure della Pontina, meno bella ma che conduce allo straordinario promontorio di Circe. Invece il premio funesto degli incidenti se lo assegna il tratto Lunghezza-Portonaccio. Ora capisco le difficoltà di manovra e di decifrare la segnaletica (un vero straniamento) quando mi sono imbattuto sullo svincolo Roma-L' Aquila.

 

Se esci dalla Prenestina o Tiburtina o Casilina e vai sul Grande raccordo anulare, punti a correre come se i monti azzurrini dai quali si giunge in Sabina ti calamitassero. Là, dopo il fratricidio nel quale Romolo uccide il gemello Remo, i romani ben pensarono di andare a stuprare le sabine. Saranno i loro canti a farti correre in automobile mentre la segnaletica ti confonde occhi e pensieri?

 

Invece ho sempre provato i brividi a entrare a Portonaccio o Casal Bertone.

PICCA4 PICCA4

Se non sei pratico rischi grosso con lo svincolo serrato di Tiburtina, Prenestina e Casilina. Ogni volta sbaglio. Punto la Tiburtina fino a sbattere sul muro del Verano. È la strada che corre più alta, col cavalcavia, con Largo Lanciani dove Cimino freddò i fratelli Menegazzo nel 1967. Portonaccio ha il ponte. Un tempo ci vivevano i muratori più bravi di Roma. Con i carpentieri che col giornale sapevano sfornare il cappello perfetto a una sola vela. Portonaccio dove aveva casa il poeta Filippo Accrocca che, dopo la morte tragica del figlio in moto, scrisse Ritorno a Portonaccio: quel ponte sulla ferrovia. Portonaccio sta basso, vi ha lo studio il pittore Gianni Dessì che dipinge alcuni soggetti che sembrano corpi pressati, lamiere in flash giallo.

incidente portonaccio incidente portonaccio

 

A Portonaccio c' è la famosa discoteca Mucca Assassina. La più metropolitana della Capitale. La trasgressiva. Ecco che allora quel tratto famigerato si distende tra due poli: il luogo dello stupro remoto di quei barbari che si impadronirono della foce del Tevere, e una mucca che uccide. Forse ha un senso? Di sicuro nessun automobilista fa su e giù su quello snodo senza avvertire un disagio credendo giunga dalla stanchezza o dalla noia di stare ficcato in auto.

PICCA 1 PICCA 1 portonaccio portonaccio AURELIO PICCA AURELIO PICCA picca picca AURELIO PICCA AURELIO PICCA AURELIO PICCA AURELIO PICCA AURELIO PICCA AURELIO PICCA PICCA 8 PICCA 8 PICCA 9 PICCA 9 PICCA 5 PICCA 5 PICCA PICCA PICCA 6 PICCA 6 PICCA 7 PICCA 7 PICCA 2 PICCA 2

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

“NON C'ERO VENERDÌ NOTTE A CORINALDO, NON SONO IO L'INCAPPUCCIATO CHE CERCATE...” - IL 17ENNE DI ORIGINI SUDAMERICANE, INDAGATO PER OMICIDIO PRETERINTENZIONALE, SI DIFENDE E AVREBBE UN ALIBI. IL RAGAZZO E' STATO FERMATO IN UN RESIDENCE DI SENIGALLIA. ERA OSPITE DI UNA COPPIA E NELLA STANZA I CARABINIERI HANNO TROVATO ANCHE DUE ETTI DI COCAINA... - I PM SONO CAUTI: FINORA CI SONO SOLO "INDICAZIONI GENERICHE E NON CIRCOSTANZIATE" - L'INCHIESTA SUI PROPRIETARI E GESTORI. NEL MIRINO LE FALLE DEL PIANO DI EVACUAZIONE

sport

cafonal

viaggi

salute