IL SESSO DEL CONTENDERE - IN UNA SCUOLA MEDIA DI NUORO SI SCATENA LA BUFERA SUL PROFESSORE DI RELIGIONE “COLPEVOLE” DI AVER PARLATO DI SESSO IN CLASSE, CONSIGLIANDO L’ACQUISTO DI DUE LIBRI RITENUTI “TROPPO ESPLICITI” - I GENITORI DEI RAGAZZI SI DIVIDONO: “FUORI LUOGO”, “NO, HA FATTO BENE”

Condividi questo articolo

(ANSA) - Valanga di attestati di stima e solidarietà al professore di religione delle Medie nel Nuorese Giovanni Siotto, 32 anni, finito nella bufera per aver parlato in classe di sesso, consigliando l'acquisto di due libri (da leggere a casa con i genitori) ritenuti "troppo espliciti".

 

Giovanni Siotto Giovanni Siotto

Attestati da parte di alcune madri e altri familiari degli studenti, ma anche degli stessi suoi alunni, oltre che da amici e conoscenti. Questo pomeriggio incontrerà un gruppo di madri che gli hanno chiesto un incontro. Ma al prof di religione è arrivato anche un "richiamo".

 

"Mi è stato chiesto di recarmi in una scuola di Nuoro il giorno 20 perché viene un ispettore scolastico e porrà delle domande sulla questione - ha detto all'ANSA -. Inoltre sempre dalla stessa scuola mi hanno chiamato per andare e ritirare una lettera dalla segreteria, mi aspetto una contestazione. Io sono tranquillo ma penso che alla fine dovrò denunciare per mobbing, calunnia e diffamazione diverse persone che ricoprono ruoli diversi".

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

DAGO-FIXER - IL "PATTO DOPPIO" (ANZI IL "PIATTO DOPPIO"). DA UNA PARTE IL SALVATAGGIO POLITICO (FORZA ITALIA AL GOVERNO) E INDUSTRIALE (ACCORDO MEDIASET-VIVENDI) DI BERLUSCONI; DALL'ALTRA LA CESSIONE DELLA RETE TELECOM A UNA SOCIETÀ PUBBLICA - LO STATO PAGHEREBBE A BOLLORE' UN PREZZO SUFFICIENTE PER COMPRARSI MEDIASET, SUA VERA PREDA MERCATO ITALIANO - L'OPERAZIONE È GIÀ STATA RISERVATAMENTE PRESENTATA AL GOVERNO DA BASSANINI E BERNABÈ - IL SILENZIO ASSORDANTE DEL M5S, IL MAGGIORE PARTITO DI OPPOSIZIONE

cronache

sport

cafonal