LA SPOSA VESTIRA’ DI BIANCO? E IL PRINCIPE AVRÀ LA BARBA? - PER LE NOZZE TRA HARRY E MEGHAN SI SCOMMETTE SU TUTTO - SI PUNTA SUL PROSSIMO "ROYAL BABY": SARA' FEMMINA E IL NOME PIU' GETTONATO È ALICE - QUANTO AGLI OSPITI, SI DANNO PER SICURI ELTON JOHN E I BECKHAM, FORSE ANCHE OBAMA. TRUMP? PRATICAMENTE IMPOSSIBILE

-

Condividi questo articolo

harry meghan harry meghan

L.Ip per il Corriere della Sera

 

La sposa vestirà di bianco? E lo sposo si taglierà la barba, o si presenterà col volto irsuto all' altare? Gli inglesi in queste settimane si sono scatenati con le scommesse reali, dal matrimonio di Harry e Meghan al terzo figlio di William e Kate: un doppio appuntamento che ha sollecitato l' inveterata passione dei sudditi per il betting (e rimpinguato le tasche dei bookmakers , gli allibratori).

 

Ma seguire l' andamento delle scommesse non è semplice curiosità: come spiega Rupert Adams di William Hill, una delle principali società di bookmakers , alla fine le puntate più popolari finiscono per azzeccare sempre il risultato. Il motivo è che c' è sempre qualcuno che è al corrente di qualcosa e che è all' origine di un passaparola: che poi si trasforma in scommessa. Ad esempio, al momento il consenso generale è che il prossimo «royal baby» sarà femmina: «Vuoi che non ci sia stata un' infermiera che ha visto l' ecografia e che ha messo in giro la voce?», commenta Adams.

harry meghan harry meghan

 

Allo stesso modo George e Charlotte erano in testa alle scommesse come nomi per i primi due figli di William e Kate: è così è andata. All' origine c' erano probabilmente delle soffiate provenienti dagli ambienti reali o dagli amici della coppia. E ora come nome per la terzogenita il più gettonato è Alice, mentre se fosse un maschio sarebbe Arthur. Ma anche Elisabetta è dato come molto probabile.

Le somme che girano sono rilevanti: William Hill aveva raccolto un milione di sterline su George e 800 mila su Charlotte. Ma ora la febbre si è spostata sul royal wedding di maggio. L' opinione prevalente è che Meghan eviterà l' abito bianco, essendo una divorziata. È aperto il dibattito su chi sarà il testimone di Harry: il fratello William o qualcun altro? Mentre è dato per sicuro che l' addio al celibato sarà in qualche posto remoto e sicuro, magari in Scozia.

 

harry meghan harry meghan

Si scommette su tutto: su quanto sarà lunga la cerimonia, su chi la officerà (l' arcivescovo di Canterbury?), se ci sarà pioggia o sole, se Harry indosserà l' uniforme militare (oltre alla già citata barba).

 

Per il vestito di lei la stilista in pole position è Vera Wang, ma le opzioni sono apertissime Come cantante alle nozze il favorito è Elton John, ma è in buona posizione anche Ed Sheeran, che è buon amico della principessa Beatrice. Altri nomi che si fanno sono i Coldplay e Joss Stone.

 

C' è anche chi fa scommesse più audaci, per esempio sul fatto che Harry e Meghan avranno un figlio già quest' anno (come a dire che lei è già incinta). Una puntata che William Hill si rifiuta di accettare è se il pargolo della nuova coppia reale nascerà nero (dato che Meghan è per metà afroamericana): ragioni di tatto e opportunità, «poiché tante sono le sfumature ed è difficile stabilire se un bimbo è del tutto nero o no».

harry meghan harry meghan

Quanto agli ospiti, si danno per sicuri Elton John e i Beckham, forse anche Obama.

Mentre c' è un potenziale invitato che è dato 50 a 1, cioè praticamente impossibile: Donald Trump.

Meghan Markle Meghan Markle harry e meghan markle foto di fidanzamento harry e meghan markle foto di fidanzamento HARRY - MEGHAN MARKLE E LA FAMIGLIA REALE HARRY - MEGHAN MARKLE E LA FAMIGLIA REALE MEGHAN MARKLE E IL PRIMO NATALE CON LA FAMIGLIA REALE MEGHAN MARKLE E IL PRIMO NATALE CON LA FAMIGLIA REALE MEGHAN MARKLE E IL PRIMO NATALE CON LA FAMIGLIA REALE MEGHAN MARKLE E IL PRIMO NATALE CON LA FAMIGLIA REALE MEGHAN MARKLE E IL PRIMO NATALE CON LA FAMIGLIA REALE MEGHAN MARKLE E IL PRIMO NATALE CON LA FAMIGLIA REALE la famiglia di meghan markle la famiglia di meghan markle

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“ABBIAMO L’ACCORDO SUL DECRETO FISCALE: NON CI SONO SCUDI DI SORTA ALL’ESTERO” - GIUSEPPE CONTE ANNUNCIA L’INTESA DOPO IL CONSIGLIO DEI MINISTRI: “NON CI SARA’ NESSUNA CAUSA DI NON PUNIBILITÀ: POTEVA PRESTARSI A EQUIVOCI. HO RIFERITO DELLE INTERLOCUZIONI CON MERKEL E MACRON, 50 MINUTI E NON IN PIEDI. IL CLIMA CHE ABBIAMO IN EUROPA È DI DIALOGO E DI DISPONIBILITÀ” - SALVINI RASSICURA I MERCATI: "NON ABBIAMO VOGLIA DI USCIRE DALL'UNIONE O DI USCIRE DALL'EURO" - DI MAIO LO SEGUE: "FINCHE' CI SARO' IO COME CAPO POLITICO DEL M5S, NON CI SARA' NESSUNO PROGETTO DI USCIRE DALL'EURO"

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute