VOI LO FARESTE? UNA PICCOLA GABBIA DI ACCIAIO PIAZZATA DENTRO L'URETRA PUÒ AIUTARE A RIDURRE IL NUMERO DI VOLTE IN CUI DOBBIAMO ANDARE IN BAGNO, ALLEVIANDO I SINTOMI DELLA PROSTATA ALLARGATA. L’INTERVENTO (DA SEDATI) DURA 5 MINUTI E I RISULTATI SU ALCUNI PAZIENTI SONO MOLTO PROMETTENTI

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS 

 

Una piccola gabbia di acciaio potrebbe aiutare molti uomini che soffrono di prostata ingrossata ad alleviarne i sintomi fino a farli gradualmente sparire.

 

uomini e prostata uomini e prostata

La gabbietta, che viene inserita con una leggera sedazione del paziente, è progettata per migliorare i flussi urinari senza alcun bisogno di medicine o di interventi invasivi.

 

Un recente studio condotto su 32 persone a cui è stata inserita la gabbia, è riuscito a dimostrare che la maggior parte dei pazienti è stato in grado di interrompere l’assunzione di medicinali immediatamente e dopo tre anni i sintomi erano spariti del tutto.

 

L’iperplasia benigna della prostata, meglio nota come sindrome della prostata allargata, è una condizione comune legata principalmente all’età che colpisce il 40% degli uomini sopra i cinquanta.

uomini e prostata 2 uomini e prostata 2

 

La causa esatta non è ancora nota ma una delle teorie prevalenti sostiene che avvenga per via della crescita dei livelli di un ormone chiamato diidrotestosterone, che stimolerebbe a sua volta la crescita della prostata.  

 

La prostata è situata intorno all’uretra, il tubo attraverso il quale passa l’urina per uscire dal corpo. Se la ghiandola prostatica si ingrandisce può impedirne il flusso corretto, causando difficoltà nell’assecondare gli stimoli e svuotare completamente la vescica.

ipertrofia prostatica ipertrofia prostatica

 

Grazie a una procedura che dura appena cinque minuti, il congegno viene piazzato dentro l’uretra fino al punto in cui viene schiacciato dalla prostata. Una volta in posizione, reagisce alla temperatura corporea e torna a espandersi alla grandezza iniziale.

 

Così facendo, allarga le dimensioni dell’uretra portando un immediate sollievo e dopo cinque giorni viene rimosso chirurgicamente.

 

prostata prostata

Le ricerche dell’Università di Toino hanno già dimostrato la sua efficacia con un miglioramente del 76% flusso urinario a sei settimane dall’intervento e una susseguente interruzione dei farmaci coadiuvanti dopo tre mesi enon si sono verificati effetti collaterali.

uomini e prostata 3 uomini e prostata 3 PROSTATA PROSTATA

 

uomini e prostata 4 uomini e prostata 4

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal