1- "ARAB NEWS": ANDERS BREIVIK E BIN LADEN SONO DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA - 2- "ENTRAMBI CREDONO DI APPARTENERE A UNA CULTURA CHE HA BISOGNO DI ESSERE PURIFICATA E RITENGONO CHE I SISTEMI POLITICI CHE L’HANNO CORROTTA VADANO DISTRUTTI. SONO ENTRAMBI TERRORISTI. E SE NEL MONDO MUSULMANO C’È STATO CHI SI È RICONOSCIUTO NELLE IDEE DI OSAMA E HA DECISO DI COPIARE I SUOI METODI, PERCHÉ QUESTO NON POTREBBE AVVENIRE IN EUROPA? BREiVIK POTREBBE ESSERE EMULATO. È DEL TUTTO POSSIBILE. IL LINGUAGGIO CHE USA È SIMILE A QUELLO DI AL-QAEDA" - 3- UN LETTORE DI “ARAB NEWS” SI CHIEDE PERCHÉ IL TERMINE “TERRORISTA” VENGA USATO SOLO PER I MUSULMANI, MENTRE PER ANDERS SI PREFERISCE PARLARE DI “KILLER”

Condividi questo articolo

Dagoreport da "Arab News" - http://bit.ly/qMxkmA - http://bit.ly/n0df00

Home Page di Arab NewsHome Page di Arab News ANDERSANDERS

"Arab News" pubblica sulla sua home page un interessante editoriale intitolato "Tentacoli del terrore". Gli attacchi in Norvegia - scrive il network saudita - hanno sollevato inevitabilmente un interrogativo: Breivik è solo un pazzo psicopatico isolato o rappresenta l'inizio di qualcosa di spaventoso? La domanda è retorica e "Arab News" passa a considerare l'esistenza in tutta Europa, per non parlare degli Stati Uniti e della Russia, di un'estrema destra che la pensa come Breivik, è ugualmente xenofoba e anti-musulmana.

Tanto più che proprio lui, parlando davanti al giudice, ha detto di essere in contatto con estremisti inglesi e polacchi, facendo poi riferimento all'esistenza di cellule con le sue stesse idee sparse in tutta l'Europa. Siamo di fronte a qualcosa di nuovo, scrive "Arab News", queste denunce non possono essere derubricate a vaneggiamenti di un fanatico. È necessario indagare a fondo.

ANDERS BREIVIK SCORTATO IN TRIBUNALEANDERS BREIVIK SCORTATO IN TRIBUNALE

Nelle 1500 pagine del suo manifesto online, Breivik non se la prende solo con l'Islam, ma si propone di "pulire" l'Europa anche da tutti coloro che promuovono o sostengono il multiculturalismo, siano essi politici, giornalisti, avvocati o altro. Il suo bersaglio non è solo l'establishment politico, ma tutto quello che nella società occidentale lui considera corrotto da liberalismo e principi sociali. Brievik dimostra un fanatismo che non si vedeva dai tempi di Hitler.

ANDERSANDERS

In conclusione, lui e Bin Laden non possono che essere visti come due facce di una stessa medaglia. Entrambi credono (Bin Laden credeva...) di appartenere a una cultura che ha bisogno di essere purificata e ritengono che i sistemi politici che l'hanno corrotta vadano distrutti. Sono entrambi terroristi. E se nel mondo musulmano c'è stato chi si è riconosciuto nelle idee di Osama e ha deciso di copiare i suoi metodi, perché questo non potrebbe avvenire in Europa. Breivik potrebbe essere emulato. È del tutto possibile. Il linguaggio che usa è simile a quello di al-Qaeda, parla degli 80 "sleepers" pronti ad agire come di "martiri". Stanno forse per fare altri attacchi? Altri morti? Speriamo che Breivik sia un caso isolato, ma non diamolo per scontato.

OSAMA BIN LADENOSAMA BIN LADEN

Una considerazione interessante arriva anche da un lettore di "Arab News", tale Arshath Rahman, che commentando un altro editoriale pubblicato sul sito si chiede perché il termine "terrorista" venga usato solo per i musulmani, mentre per Breivik si preferisce parlare di "killer". "Se ad ammazzare 90 persone in Norvegia fosse stato un musulmano - scrive Rahman - i media non ci avrebbero pensato due volte prima di definirlo ‘terrorista' e di parlare di attacchi ‘terroristici'. Come se il termine fosse riservato ai soli musulmani".

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

CHIUDETE GLI OCCHI E SBOTTONATE I PANTALONI: È IL MESE INTERNAZIONALE DELLA MASTURBAZIONE! - PER DARSI PIACERE, IL 91% DEGLI UOMINI GUARDA PORNO, IL 53% DELLE DONNE USA SEX TOY. IL 33% DEI MASCHI SI SPIPPETTA SU UNA CELEBRITY TIPO JENNIFER LOPEZ, IL 19% DELLE DONNE SI SGRILLETTA SOGNANDO CHANNING TATUM E RYAN GOSLING - BUGIE, FANTASIE E RITI DELL'AMOR VERSO SE STESSI

Mentiamo riguardo le nostre vite sessuali, gli uomini un po’ più delle donne. Circa un quarto (22%) degli intervistati non ha mai parlato apertamente della sua vita sessuale, il 49% ha esagerato riguardo alla sua attività sessuale. Gli uomini sentono la necessità di spararla grossa per tenere alto il nome della propria mascolinità...

politica

ONOREVOLE, QUANTO CI COSTI! IL PRESIDENTE DELL’INPS BOERI FA I CONTI IN TASCA AI PARLAMENTARI: I 2.600 VITALIZI COSTERANNO 193 MILIONI NEL 2016, 150 IN PIU’ DEI CONTRIBUTI VERSATI. PER I LAVORATORI ITALIANI VALE IL SISTEMA CONTRIBUTIVO, PER I POLITICI NO: APPLICANDOLO LA SPESA SI RIDURREBBE DEL 40%

Per Tito Boeri è il momento di applicare anche a deputati e senatori il sistema contributivo: si risparmierebbero un miliardo e 457 milioni sui primi 10 anni presi in considerazione dalle simulazioni dell’Inps…

business

IL CFO DI APPLE, L'ITALIANO LUCA MAESTRI, A FIRENZE CON L'OSSERVATORIO GIOVANI-EDITORI - PIAZZA AFFARI IN LIEVE CALO (-0,07%), VENDITE SUI BANCARI - VISCO: ''BAIL-IN DA RIPENSARE'' - AUMENTO VENETO BANCA: LA CONSOB ORDINA IL CDA - IL FONDO INDENNIZZI PER LE BANCHE 'SALVATE' HA LE CASSE VUOTE

Luca Maestri, il manager Apple che guadagna più di Tim Cook, a Firenze per incontrare 700 studenti con Luciano Fontana e Ceccherini - Visco: preoccupazioni mercati su npl Italia serie ma esagerate - Carrus annuncia l'ordine di Consob all'assemblea Veneto Banca...

cronache

sport

I CALCI DI RAIOLA - “VOLEVO LA ROMA. AVREI CACCIATO TOTTI" - "IL PROPRIETARIO DI UN CLUB? NON POSSIEDE UN CAZZO. SOLO 60 STIPENDI DA PAGARE" - IL PRIMO AFFARE CON FERLAINO DEL NAPOLI, “E LA PRIMA INCULATA” - L’ODIO DI FERGUSON - "IBRA? PUO’ TORNARE AL MILAN"

Parla il procuratore di Ibra, Balo, Pogba e Donnarumma: “Muovo i sogni e ogni tanto faccio incazzare qualcuno” - Il calcio italiano? Se perde la passione della gente si ritrova nella merda. Finché ci sarà gente come Tavecchio, moriremo ogni giorno...

cafonal

CAFONAL DAVID - TUTTE LE FOTO DEL RED CARPET: IN MANCANZA DI FILM, VALERIA MARINI FA SELFIE CON TUTTI, ANNA FOGLIETTA FA FAVILLE CON VESTITO TRASPARENTE, CLAUDIO SANTAMARIA FA LA GAG DEL 'MAGO GUARDA' - ILENIA PASTORELLI DAL 'GRANDE FRATELLO' AL TAPPETO ROSSO: ''RINGRAZIO BOBO VIERI'' - NIENTE TETTE, SIAMO AI DAVID

Vittoria Puccini, Matilde Gioli e la Foglietta esibiscono fiere il loro décolleté non esattamente prorompente, ma altre sconosciute bonazze tirano su il livello trash-tettonico - Gli 'accessori' più impegnati della serata sono stati i braccialetti e gli l'adesivi gialli con la scritta 'Verità per Giulio Regeni'...