PER BERLUSCONI UN ITALIANO SU DUE È “UN COGLIONE” – VIDEO! IL BANANA A MATERA COMMENTA GLI ULTIMI SONDAGGI E SBARELLA: “SONO NUMERI CHE MI FANNO ANDARE DI TESTA. ABBIAMO MESSO L’AEROPLANO ITALIA IN MANO DI GENTE CHE NON HA MAI GUIDATO UN AEREO” – “GUARDATEVI ALLO SPECCHIO E DOMANDATEVI: SONO UN COGLIONE O UNA PERSONA INTELLIGENTE? RISPOSTA: SEI UN COGLIONE” – IL COMMENTO DI BEPPE GRILLO: “PETI D’AUTORE”

-

Condividi questo articolo

 

Da www.lettera43.it

 

berlusconi berlusconi

«Italiani, guardatevi nello specchio e domandatevi: sono un coglione o una persona intelligente? Risposta: sei un coglione». Un Silvio Berlusconi senza peli sulla lingua lo ha detto a Metaponto, in provincia di Matera, riferendosi al fatto che «ancora un italiano su due ha fiducia in questo governo, che è un disastro in tutto: sono numeri che mi fanno andare di testa».

 

LUIGI DI MAIO MATTEO SALVINI GIUSEPPE CONTE LUIGI DI MAIO MATTEO SALVINI GIUSEPPE CONTE

Il leader di Forza Italia si è poi detto «sicuro» della vittoria del centrodestra alle elezioni regionali in Basilicata, «una regione che è stata malgovernata per troppo tempo». Il voto è in programma il prossimo 24 marzo. Con il candidato governatore Vito Bardi, il Cav vuole «dare una risposta ai problemi di una regione ricca di tutto ma che, per colpa di chi l'ha governata, è diventata una delle più povere d'Italia».

 

berlusconi salvini berlusconi salvini

L'idea vincente per la campagna elettorale? «È impensabile che in Basilicata non ci sia un aeroporto e che i turisti, per venire qui, debbano atterrare in scali che sono fuori regione. Bisogna rafforzare le infrastrutture viarie per attrarre più persone dall'Italia e dall'Europa, partendo dal brand Matera capitale delle cultura». Rispolverando la retorica anticomunista, Berlusconi ha parlato anche di Cina e della Nuova via della seta: «Pechino dovrebbe far paura a tutti.

 

SALVINI BERLUSCONI SALVINI BERLUSCONI

È un Paese comunista e totalitario, che non mira solo a una primazia economica ma anche a un'egemonia politica. Ha messo le mani pure sull'Africa». Infine sull'altro dossier elettorale, quello che riguarda il voto regionale in Piemonte, l'ex premier ha ribadito che nel centrodestra «l'accordo c'è già e i miei alleati sono sempre stati leali e onesti con me».

SALVINI BERLUSCONI MASSARO BARESI MALDINI SALVINI BERLUSCONI MASSARO BARESI MALDINI salvini berlusconi salvini berlusconi SALVINI BERLUSCONI SALVINI BERLUSCONI

 

Condividi questo articolo

politica