DE BENEDETTI SPIA! - "ERANO 15 ANNI CHE NON LO SENTIVO, BERLUSCONI MI HA TELEFONATO DOPO QUELLA STUPIDAGGINE CHE HA DETTO SCALFARI. PENSAVA FOSSE UN INPUT PARTITO DA ME” – EU-GENIO DISSE CHE TRA BERLUSCONI E DI MAIO AVREBBE SCELTO L'EX PREMIER

-

Condividi questo articolo

eugenio scalfari carlo de benedetti eugenio scalfari carlo de benedetti

DIRE - "Erano 15 anni che non lo sentivo, Berlusconi mi ha telefonato dopo quella stupidaggine che ha detto SCALFARI. Pensava fosse un input partito da me e non un'idea di Eugenio".

 

Lo racconta Carlo De Benedetti nel corso della registrazione di Otto e mezzo su La7 ricordando quando SCALFARI disse che tra Berlusconi e Di Maio avrebbe scelto l'ex premier. "Berlusconi mi ha detto 'parliamoci', l'Italia corre dei pericoli. Io gli ho risposto che non faccio politica".

BERLUSCONI E CARLO DE BENEDETTI BERLUSCONI E CARLO DE BENEDETTI SILVIO BERLUSCONI CARLO DE BENEDETTI SILVIO BERLUSCONI CARLO DE BENEDETTI carlo de benedetti eugenio scalfari carlo de benedetti eugenio scalfari

 

Condividi questo articolo

politica

“ABBIAMO L’ACCORDO SUL DECRETO FISCALE: NON CI SONO SCUDI DI SORTA ALL’ESTERO” - GIUSEPPE CONTE ANNUNCIA L’INTESA DOPO IL CONSIGLIO DEI MINISTRI: “NON CI SARA’ NESSUNA CAUSA DI NON PUNIBILITÀ: POTEVA PRESTARSI A EQUIVOCI. HO RIFERITO DELLE INTERLOCUZIONI CON MERKEL E MACRON, 50 MINUTI E NON IN PIEDI. IL CLIMA CHE ABBIAMO IN EUROPA È DI DIALOGO E DI DISPONIBILITÀ” - SALVINI RASSICURA I MERCATI: "NON ABBIAMO VOGLIA DI USCIRE DALL'UNIONE O DI USCIRE DALL'EURO" - DI MAIO LO SEGUE: "FINCHE' CI SARO' IO COME CAPO POLITICO DEL M5S, NON CI SARA' NESSUNO PROGETTO DI USCIRE DALL'EURO"