DUOMO POLITIK - QUALE GIORNALISTA NOTO E IL CUI VOLTO APPARE CON VOCE SOAVE IN TELEVISIONE, PARE CHE ABBIA AMMAZZATO DI BOTTE LA FIDANZATA VENT'ANNI FA? NESSUNA DENUNCIA È MAI STATA SPORTA. E LUI PREGA CHE LA STORIA NON VENGA MAI FUORI - L’ESCORT MARGHERITA E LE ‘VEDOVE BIANCHE’ DEI DUE MANAGER - MATTIA MOR, DAL ‘GRANDE FRATELLO’ AL PARLAMENTO GRAZIE A BONIFAZI, PASSANDO PER #HOSCELTOMILANO - ARTOM VERSIONE ARTISSIMA (E PRESIDENZIALE)

-

Condividi questo articolo

salone mobile milano fiera rho salone mobile milano fiera rho

Berto Evitandolo per Dagospia

 

 

- Escono dalla porta e rientrano dalla finestra. Il primo si chiama Carlo Peraboni, ed è l'ex amministratore delegato di Fiera Milano. Si è dovuto dimettere per lo scandalo delle infiltrazioni della 'ndrangheta in Fiera (lui non indagato). Alla fine è stato recuperato con una consulenzina. A Roberto Rettani, l'ex presidente di Fiera Milano, è andata anche meglio: si è preso una consulenza da oltre 50mila euro - secondo Repubblica - da Fondazione Fiera. Anche lui era decaduto con tutto il cda per la stessa vicenda. Chissà che cosa ne pensa Ilda Boccassini di tutto questo, sarà contenta...

 

- Lui è belloccio, è stato tronista per Uomini e Donne e concorrente (abbastanza dimenticato) del Grande Fratello. Il suo nome è Mattia Mor, che di apparizioni ne ha fatte: per esempio, sul palco della Leopolda, turborenziano di complemento. Adesso si è messo in testa di candidarsi, grazie al buon rapporto che pare che abbia con l'avvocato Bonifazi. Per questo ha lanciato #hosceltoMilano, una grande kermesse con tantissimi voti noti. Ma Carlo Cracco lo sa che ha contribuito alla campagna di uno del Pd? 

MATTIA MOR GRANDE FRATELLO MATTIA MOR GRANDE FRATELLO

 

- Lei è una appariscente e bella ragazza. Lui è l'inventore di Ecopass, oggi area C, già assessore con la Moratti, Edoardo Croci. Si incontrano in un bar di Piazza Scala. Lei è - molto bella, si siede al suo tavolo. Chi sarà mai?

 

- Quale giornalista notissimo e il cui volto appare con voce soave in televisione, pare che abbia ammazzato di botte la fidanzata, vent'anni fa, al punto da causarne la fuga? Tuttavia nessuna denuncia è mai stata sporta. E lui prega che la storia non venga mai fuori.

 

MATTIA MOR CORTEGGIA AL GRANDE FRATELLO MATTIA MOR CORTEGGIA AL GRANDE FRATELLO

- Sembra che sotto la Madonnina i vip vadano pazzi per le moto customizzate di Max Gullone, un meccanico "virtuoso" dell'Harley Davidson. Così, da Milano c'è chi si fa un viaggio fino Gressan, in Val d'Aosta, per andare a scegliersi il bolide da sogno da sfoggiare già la prossima estate. I bene informati del Milan dicono che un paio di giocatori si siano già prenotati...

 

- L'altro giorno due manager sono stati sentiti parlare, al semaforo vicino a piazza Gae Aulenti, di Margherita. Prezzi, prestazioni, attitudini della escort. In mezzo alla strada, e non a bassa voce: non c'è più religione. Del resto le mogli dei due le chiamano le "vedove bianche".

 

massimo mucchetti massimo mucchetti

- Domande inutili: che cosa farà Massimo Mucchetti, senatore del Partito Democratico eletto a Milano, se non sarà ricandidato dal Partito Democratico? C'è chi dice che potrebbe tornare al Corriere, anche se lui assicura che no, farà il pensionato.

 

- Il Cenacolo di Arturo Artom si è trasferito a Torino per l'inaugurazione di Artissima. Nelle sale di rappresentanza dell'Unione Industriali si sono attovagliati il Presidente del Teatro Stabile Lamberto Gancia, dell'Unione Industriali Dario Gallina, della Fondazione Torino Musei Maurizio Cibrario, del Fai Piemonte e Valle d'Aosta Maria Cattaneo, di Finlombarda Michele Vietti, del Museo dell'Automobile Benedetto Camerana, di Cultura Italiae Angelo Argento, dell'Associazione imprese metalmeccaniche Giorgio Marsiay, del centro italiano per la fotografia Emanuele Chieli. In sintesi...il Cenacolo dei Presidenti.

CENACOLO ARTOM NOVEMBRE 2017 CENACOLO ARTOM NOVEMBRE 2017

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal