ROSI E ROSICONI - TUTTI SI ACCANISCONO CONTRO ROSI MAURO, E IN SUO SOCCORSO ARRIVANO LE FEMMINISTE (BIPARTISAN) - PAOLA CONCIA: “I CAPETTI MACHISTI E MISOGINI DELLA LEGA LE SI SCAGLIANO CONTRO SOLO PER RIPULIRSI LA COSCIENZA” - FLAVIA PERINA: “BRUCIATA SUL ROGO COME LE FATTUCCHIERE DI SALEM” - MARGHERITA BONIVER: “FAR DIMETTERE ROSI MAURO EVOCA CON INTOLLERABILI ACCENTI MASCHILISTI LA NECESSITÀ DI UNA CAPRA ESPIATORIA” - UNA ‘’CAPRA’’ FEMMINA, OVVIAMENTE…

Condividi questo articolo
ROSI MAUROROSI MAURO

Da "la Repubblica"

PAOLA CONCIA FOTO AGF REPUBBLICA jpegPAOLA CONCIA FOTO AGF REPUBBLICA jpeg

Rosy Mauro trattata come una strega, usata come capro espiatorio, vittima del maschilismo che impera nel mondo politico. Tre donne politicamente e culturalmente diverse come Flavia Perina, Paola Concia e Margherita Boniver decidono di spendere una parola in difesa della vicepresidente leghista del Senato finita sulla graticola per le spese "allegre" del Caroccio. Ecco allora la Perina scrivere che la Mauro è stata «bruciata sul rogo come le fattucchiere di Salem per purificare la comunità padana».

«Trovo vergognoso il modo con cui i "capetti della Lega" assetati di sangue, si sono accaniti come un branco di selvaggi nei confronti della Mauro, che pure ben conoscono e che oggi le si scagliano contro solo per ripulirsi la coscienza», aggiunge la Concia. Che ancora scrive: «Del resto non possiamo certo dimenticare che stiamo parlando di quegli stessi leghisti, campioni di inciviltà, che da un ventennio ci regalano esempi di machismo, misoginia, omofobia, razzismo e xenofobia».

MARGHERITA BONIVERMARGHERITA BONIVER Flavia PerinaFlavia Perina

Infine la deputata democratica tocca anche il tema delle dimissioni della senatrice leghista dalla carica di vicepresidente del Senato. Ma fa notare che se deve lasciare la carica deve farlo solo per «un eventuale illecito, l'utilizzo di finanziamenti pubblici per fini privati e non certo una presunta relazione con il suo capo scorta, che la senatrice ha del resto smentito».

Se fosse questa la motivazione, conclude la Concia, «ho la netta sensazione che dovrebbero dimettersi molti colleghi uomini, visto che si tratta di una pratica molto in uso». Infine a difesa della senatrice leghista arriva la Boniver. «Opportunità politica a parte, far dimettere Rosi Mauro evoca con intollerabili accenti maschilisti la necessità di una capra espiatoria», dice la presidente del Comitato Schengen.

MARIASTELLA GELMINIMARIASTELLA GELMINI

Più cauto il giudizio dell'ex ministro Mariastella Gelmini. Ad ogni modo, spiega la dirigente del Pdl, «se le accuse che le sono rivolte sono false e ha gli strumenti per dimostrarlo credo che la sua resistenza abbia un senso, diversamente sarebbe un grave errore».

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

MITICO CACCIARI CHE SPUTTANA MYRTA ‘’LECCHINO’’ E IL SUO PROGRAMMA AUTOMARCHETTA (AL PROPRIO LIBRO) CON L’INTERVISTA SLURP SLURP - ''COME LE È SEMBRATO BERLUSCONI? CREDIBILE? SINCERO?'', CHIEDE LA MERLINO A CACCIARI: ''TREMENDO. UN COMIZIETTO SENZA INTERLOCUTORI'' – SCOOP! ‘’DOPO MAMMA ROSA? HO MARINA, CHE MI FA DA FIGLIA MA ANCHE DA MADRE’’

La lunga intervista a Silvio Berlusconi in apertura dello speciale dell'Aria che tira, su La7, dedicato alle madri, fa irritare Massimo Cacciari - Berlusconi ricorda un unico schiaffo subito nel corso della sua infanzia. «Ero stato ad attaccare manifesti per la Dc nel '48. Cinque giovanotti dell'altra parte politica mi picchiarono. Lei mi vede tornare sanguinante e pensò che fossi caduto dalla bici. Mi ha chiesto scusa per tutta la vita»...

politica

LA MERKEL FINALMENTE DICE DA CHE PARTE STA - ''INORRIDITA DAI RAID RUSSI IN SIRIA'', E SI SCHIERA CON ERDOGAN - DIFFICILE BIASIMARLA: IL PUZZONE DI ANKARA SI TIENE 3 MILIONI DI MIGRANTI E NON LI SPEDISCE IN GERMANIA - E CON OBAMA, ANGELONA VUOLE COINVOLGERE LA NATO (CIOE' ANCHE L'ITALIA)

La Merkel incontra il premier russo Davutoglu, a cui ha appena staccato un assegno (europeo) da 3 miliardi per tenersi qualche milione di profughi siriani: ''Chiederemo alla Nato di aiutare la Turchia a presidiare i confini'', per fermare l'esodo di siriani in fuga dalle bombe russe e del regime...

business

GHIZZONI AMARI PER MONTEZUMA E PALENZONA - COME GIÀ FECE SU GENERALI NEL 2012, ANCHE SU UNICREDIT È STATO L’AZIONISTA LEONARDO DEL VECCHIO A ''LICENZIARE'' GHIZZONI - LUCHINO, IL 5 FEBBRAIO, SMENTIVA DAGOSPIA DICHIARANDO CHE ERA ‘SALDO, ’SALDISSIMO’’ AL VERTICE...

«Le banche in questi anni sono rimaste indietro, solo a Milano si dovrebbero chiudere centinaia di filiali ormai inutili nell’era digitale. Ghizzoni è un bravo banchiere ma forse la banca oggi ha bisogno di cambiamenti così radicali per intraprendere un nuovo cammino che solo una discontinuità può realizzare"...

cronache

A HONG KONG CI SI MENA. DI NUOVO - PER IL CAPODANNO CINESE, CENTINAIA DI MANIFESTANTI TORNANO IN PIAZZA PER DIFENDERE I VENDITORI AMBULANTI DI POLPETTE DI PESCE. ED È SUBITO ''FISH BALL REVOLUTION'' - 23 ARRESTI, FERITI, LANCIO DI MATTONI E OGGETTI DATI ALLE FIAMME. GLI SCONTRI PIÙ VIOLENTI DALLA 'RIVOLTA DEGLI OMBRELLI' NEL 2014

Quest'anno la polizia ha deciso di usare il pungo di ferro contro chi non ha le licenze per vendere in strada. Tra i manifestanti c'erano anche gruppi 'anti-Pechino', tra i quali il partito 'Youngspiration', sceso in piazza, secondo il leader Baggio Leung, per difendere le tradizioni locali...

sport

ULTIMO STADIO! NIENTE TIFOSI DEL NAPOLI A TORINO PER LA SFIDA SCUDETTO CON LA JUVE - MALAGÒ: “CHE TRISTEZZA” - TAVECCHIO: “NON BASTA CHIUDERE GLI STADI PER RISOLVERE IL PROBLEMA VIOLENZA” - MA I TIFOSI DEL NAPOLI NON SI ARRENDONO E C’E’ CHI HA GIA' RIMEDIATO I BIGLIETTI

In tv la vedranno in mezzo mondo. Allo Stadium potranno invece entrare solo i sostenitori bianconeri (tenuti alla larga all’andata dal San Paolo) - Per aggirare i divieti alcuni tifosi napoletani hanno sottoscritto la tessera del tifoso della Juve - Su internet c’è anche chi specula offrendo a prezzi maggiorati i biglietti...

cafonal

CAFONALINO - BEN STILLER HA SCELTO ROMA PER L'ANTEPRIMA MONDIALE DEL SUO DELIRANTE, ATTESISSIMO E GIÀ STRACULT ''ZOOLANDER 2'' - 'SO CHE MILANO È LA CAPITALE DELLA MODA, MA ROMA È OPULENTA E MERAVIGLIOSA'. DOPO AVER GIRATO IN CITTÀ PER 4 MESI, IL RITORNO CON OWEN WILSON È ACCOLTO IN PERFETTO STILE 'MARZIANO A ROMA': ''ARIECCOLI!'' - LA FESTA, IL FLASH-MOB DA VALENTINO, LE PROIEZIONI

Ben Stiller racconta l'infanzia con due genitori famosi, ''passata da solo sul divano davanti a una televisione sempre accesa'', i primi sogni di cinema a 9 anni, la sfiducia sul suo talento, la confessione (ritrattata) di soffrire di sindrome bipolare - In vetrina a Piazza Mignanelli, i fan in selfie-delirio...