LA SALVINATA! ''DI BATTISTA IN GUATEMALA SE LA GODE, MA SE TORNA…'' IL MINISTRO INTERVISTATO DAL DIRETTORE DI ''LEGGO'' DAVIDE DESARIO PARLA DI TUTTO, DALLA MANOVRA A ILARIA CUCCHI, FINO A HIGUAIN: ''DUE GIORNATE DI STOP? SONO POCHE, DA TIFOSO DICO…'' - ''BAOBAB? ERA ILLEGALE ABBIAMO FATTO CIÒ CHE SI DOVEVA FARE. LA RAGGI L'AIUTO MA TRASPORTI, RIFIUTI E BUCHE NON SONO COMPITO DEL MINISTERO''

-

Condividi questo articolo

 

 

 

Dall'intervista di Davide Desario a Matteo Salvini pubblicata da www.leggo.it

 

Da Virginia Raggi a Ilaria Cucchi, da Alessandro Di Battista a Paolo Gentiloni. Ma anche Dzeko, Beppe Sala, Olimpiadi, manovra e ovviamente gli sgomberi degli insediamenti illegali. C'è tutto questo nell'Intervista esclusiva al Ministro degli Interni Matteo Salvini realizzata dal direttore di Leggo Davide Desario. La versione integrale sarà pubblicata domani sul giornale e sul sito internet. Ma ecco alcuni passaggi.

 

DAVIDE DESARIO INTERVISTA MATTEO SALVINI DAVIDE DESARIO INTERVISTA MATTEO SALVINI

ALESSANDRO DI BATTISTA «IN GUATEMALA SE LA GODE, SE TORNA PERO' PUÒ ESSERE UNO STIMOLO»

«Se Alessandro Di Battista ritorna dal Guatemala? Magari, se la gode: è furbo. Farei volentieri a cambio. Comunque non è di disturbo anzi potrebbe essere uno stimolo anche se dal Guatemala hai una percezione diversa rispetto a quella che hai dal centro di Roma. Comunque non mi occupo di vicende interne al Movimento»

 

STEFANO CUCCHI: HO INVITATO PIÙ VOLTE LA SORELLA ILARIA MA LA COLPA DI DUE PERSONE NON PUÒ RICADERE SU 200MILA AGENTI

«Ilaria Cucchi l’ho invitata al Viminale non una ma due o tre volte. Posso dispiacermi per una persona che ha perso il fratello o per errori fatti da un uomo in divisa, ma non si può imputare a un intero Paese o a un sistema di 200mila uomini delle forze dell’ordine l’errore di un singolo. Poi comunque sono qui da 5 mesi, che devo fare? Per me, se vuole venire  la porta è aperta».

 

salvini di maio salvini di maio

MANOVRA: SI CAMBIA NON PER L'EUROPA MA PER IL MALTEMPO

«Sulla manovra c’è qualcosa da modificare ma non in base alle richieste di Bruxelles. Si cambia in base a quello che succede in Italia, ad esempio a causa del maltempo. Stiamo facendo la conta dei danni e rischiano di essere 5 miliardi di euro. Quindi è chiaro che dobbiamo mettere più soldi alla voce investimenti sul territorio. Perchè ce lo chiede la situizione».

 

ROMA: 27 SGOMBERI IMMINENTI. ENTRO NATALE I PALAZZI PERICOLANTI

«Entro la fine dell’anno a Roma si faranno sgomberi attesi da anni. Roma Capitale delle occupazioni abusive? Abbiamo un calendario gettato dalle urgenze: nelle prossime settimane verranno sgomberati 4 edifici pericolanti. A questi se ne aggiungono 23, oggetto di provvedimenti giudiziari su cui paghiamo anche la penale per il mancato sgombero»

 

matteo salvini e virginia raggi 13 matteo salvini e virginia raggi 13

RAGGI: MA QUALE OPA SULLA CAPITALE, L'AIUTO. MA TRASPORTI, RIFIUTI E BUCHE NON SONO COMPITO DEL MINISTERO

«Nessun Opa sul Campidoglio, c'è chi le ha fatto i complimenti dopo l'assoluzione, io invece le ho mandato gli auguri prima. Perché credo che sono i cittadini a dover  giudicare i sindaci, non i tribunali. Da cittadino, che vive Roma 4 giorni su 7, dico che si può fare di più - e incalzato da Desario aggiunge -. Cercherò di essere a sua disposizione per le materie di competenza: certo però che trasporto pubblico, raccolta dei rifiuti e buche non dipendono dal ministero dell'Interno». 

 

MILANO: OLIMPIADI MILANO-CORTINA SE NON BASTANO I FONDI PRIVATI FAREMO NOI L'ULTIMO SFORZO

sgombero baobab 9 sgombero baobab 9

«Mi piacerebbe tantissimo che si facessero le Olimpiadi in Italia. Per quanto riguarda le risorse per il comitato organizzatore, penso che sia talmente tanto affascinante il progetto delle Olimpiadi italiane alpine che i fondi privati si trovano. Certo, se poi serve una mano la daremo anche perché le Olimpiadi ti portano un tale ritorno di immagine, di positività che vale la pena fare uno sforzo. Ho visto il progetto, tra l'altro è uno di quelli a minor impatto economico della storia, anche perchè moltissime infrastrutture già ci sono. Quindi per i fondi: c'è già il 95%? Il 5% lo mettiamo noi. Il no della Raggi a Roma? Chiedetelo a lei». 

 

HIGUAIN: DUE GIORNATE DI SQUALIFICA SONO POCHE

sgombero baobab 3 sgombero baobab 3

«Due giornate ad Higuain? Sono poche>. Così ilvicepremier Salvini quando Desario gli dà in diretta la decisione del giudice sportivo sul bomber rossonero dopo l'espulsione di Milan-Juventus. «Certo, da tifoso del Milan potrei anche essere contento, ma da sportivo, mentre ci sono 300 arbitri che vengono aggrediti in un anno sui campi dei dilettanti di tutta Italia, un professionista come lui non può andare faccia a faccia contro l'arbitro come è successo domenica»

 

BAOBAB: ERA ILLEGALE ABBIAMO FATTO CIÒ CHE SI DOVEVA FARE

«Era illegale? Si. Stanno identificando decine e decine di persone distinguendo tra chi ha diritto di restare e chi non ha diritto di rimanere? Si. I cittadini della Tiburtina si lamentavano? Si. Abbiamo fatto ciò che si doveva fare». 

 

«Vogliamo riportare la legalità nei quartieri - ha continuato Salvini - il nostro è buon senso non accanimento. Ci sono più di 90 stabili occupati - alcuni da 20 anni - 4 pericolanti e 23 sottoposti a iniziative giudiziarie. Gli italiani pagano per il mancato sgombero di alcuni di questi palazzi»

 

 

TENDOPOLI BAOBAB TENDOPOLI BAOBAB

«DUE GIORNATE A HIGUAIN SONO POCHE, NON SI PUÒ AFFRONTARE UN ARBITRO IN QUEL MODO»

«Due giornate ad Higuain? Sono poche. Certo, da tifoso del Milan potrei anche essere contento, ma da sportivo, mentre ci sono 300 arbitri che vengono aggrediti in un anno sui campi dei dilettanti di tutta Italia, un professionista come lui non può andare faccia a faccia contro l'arbitro come è successo domenica». Con queste parole - rilasciate in esclusiva al direttore di Leggo Davide Desario nel corso di un'intervista che potrete leggere integralmente sul giornale cartaceo di domani - il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha commentato la squalifica di due turni comminata al centravanti del Milan Higuain.

higuain 13 higuain 13

 

 

 

higuain 11 higuain 11

 

 

Condividi questo articolo

politica

SANTA MARIA...GODETTI – “REPUBBLICA” CANDIDA UFFICIALMENTE PAMELA ANDERSON A LEADER DELL’OPPOSIZIONE IN UN’INTERVISTA CHE LA DIPINGE COME UNA SANTA MARIA GORETTI IMPEGNATA A LOTTARE CONTRO GLI “ABUSI DELL’ECONOMIA GLOBALE” – SOLO FRANCESCO MERLO CON LA ARCURI NEL 2011 RIUSCÌ A FARE DI MEGLIO: VI RICORDATE LA SANTIFICAZIONE CULT DI MANUELONA, CHE FU DEFINITA “LA NOSTRA PICCOLA ANNA MAGNANI” PER AVER DETTO NO A BERLUSCONI IN CAMBIO DI SANREMO? POI SI SCOPRÌ CHE...