TORTURE CINESI - DAI TEMPI DELLA FAMOSA “GOCCIA” A OGGI, I CINESI SI CONFERMANO DEI PORTENTI DI CRUDELTÀ NELLA PRATICA DELLA TORTURA - CON IL CASO DI BO XILAI SONO COMINCIATE A CIRCOLARE IN RETE DELLE AGGHIACCIANTI IMMAGINI ESPLICATIVE DEI METODI PIÙ UTILIZZATI NELLE CARCERI DEL DRAGONE - DALLA “PANCA DELLA TIGRE” AL WATERBOARDING, DALLO SPRAY ALLA SENAPE NEL NASO (VIDEO)…

Condividi questo articolo

VIDEO: LE TORTURE DI CHONGQING
http://bit.ly/TydPlj

torturetorture


LE TERRIBILI TORTURE DELLA PRIGIONE DI CHONGQING
Da www.giornalettismo.com e http://ntdtv.org/en/news/china/2012-12-18/torture-in-chongqing-depicted-in-online-picture-series.html

torture cinesitorture cinesi

Il nome di Bo Xilai, il maggiorente del Partito Comunista Cinese di Chongqing, e del suo capo della polizia Wang Lijun tornano a far notizia da quando sulla rete cinese hanno iniziato ad apparire alcuni dei metodi di tortura che venivano usati nella prigione di Tieshanping, nella città di Chongqing.

AUSCHWITZ
- Il centro di Tieshanping, dedicato alla lotta alla corruzione, attivo fra il 2009 e il 2011, è praticamente un luna park per i torturatori e la sede di tutti gli orrori per le vittime: "Auschwitz è tornata", si legge sul web cinese per bocca di alcuni commentatori. Il video che in occidente spiega le torture del centro è questo, del China Forbidden News.

Cina torturatoCina torturato tortura cinatortura cina

LE TORTURE - Particolarmente tremenda la Panca della Tigre, in cui una persona è legata ad una panca di metallo, bendata, per varie ore al giorno senza potersi alzare nemmeno per andare al bagno: secondo una delle testimonianze, una donna fu lì legata anche se aveva le mestruazioni. Ancora, una persona con braccia legate dietro il corpo e incatenate, appeso e fluttuante; waterboarding; spray con la senape nelle narici, e altri, terribili metodi di tortura. Sonno negato: "Non ho potuto dormire per 10 giorni, i primi cinque del tutto, poi massimo due ore", dice un testimone. Secondo i soggetti che hanno subito queste orribili torture, la pratica non è certo limitata lì, al centro anticorruzione di Tieshanping: dilaga in tutta la Cina, persino se la pratica, formalmente, nel paese è vietata.

CINA TortureCINA Torture

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

IN QUEST'ESTATE DI TRAGEDIE QUOTIDIANE, PER FORTUNA CI RESTANO LE DRAG QUEEN! - AL GAY VILLAGE DI ROMA LA 'DRAG PER UNA NOTTE' ALDA D'EUSANIO HA ANIMATO L'ELEZIONE DELL'IMPARRUCCATA PIÙ BRAVA D'ITALIA. 60 BELLEZZE EN TRAVESTI, NELLE CATEGORIE 'BARACCONE', SINGER, ANDROGINE, SI SONO DATE BATTAGLIA FINO ALL'ULTIMA CIGLIA FINTA - IMPERDIBILE LO SCAMBIO DI BATTUTE TRA D’EUSANIO E LUXURIA. “SEI BELLISSIMA”, DICE VLADI QUANDO LA VEDE APPARIRE SUL PALCO CONCIATA COME MOIRA ORFEI. “AHÒ MA CHE CE STAI A PROVÀ CON ME?”, RISPONDE LEI. “NO CARA, LA MIA FASE LESBICA L’HO SUPERATA DA UN PEZZO”