ALTRO CHE FESTA DEL CALCIO, IL MONDIALE IN RUSSIA SARA’ “IL FESTIVAL DELLA VIOLENZA” - IN UN VIDEOMESSAGGIO PUBBLICATO DALLA BBC GLI HOOLIGAN RUSSI MINACCIANO: “QUALCUNO DURANTE LA COPPA DEL MONDO DEL 2018 PROVERÀ A FARE QUALCOSA” - VIDEO

Condividi questo articolo

ULTRAS MONDIALE RUSSIA ULTRAS MONDIALE RUSSIA

 

 

ULTRAS MONDIALE RUSSIA ULTRAS MONDIALE RUSSIA

Da www.corrieredellosport.it

 

A meno di un anno dal Mondiale 2018 in Russia fervono i preparativi e particolare attenzione verrà riservata alle procedure di sicurezza, in modo da rendere priva di rischi la rassegna iridata.

 

A preoccupare ulteriormente gli organizzatori dell'evento sono arrivate però alcune dichiarazioni di ultras russi, che con un videomessaggio pubblicato dalla BBC hanno assicurato: «Il Mondiale per alcuni sarà una festa del calcio, ma per altri sarà un festival della violenza. E' probabile che qualcuno provi a fare qualcosa, anzi, è sicuro al 100%».

 

A queste minacce, pronunciate da un ultras russo dal volto coperto, il presidente della Fifa Gianni Infantino ha risposto di non essere preoccupato: «Ho piena fiducia nelle autorità russe e sono sicuro che non ci saranno problemi nel 2018».

GIANNI INFANTINO E MARADONA GIANNI INFANTINO E MARADONA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal