IL BRASILE PIANGE IL GRANDE COUTINHO, IL PREFERITO DA PELÈ – SE NE VA A 75 ANNI L’ATTACCANTE BRASILIANO; O REI LO CONSIDERAVA IL MIGLIOR COMPAGNO MAI AVUTO – I DUE GIOCARONO INSIEME AL SANTOS DAL '58 AL '67 SEGNANDO OLTRE 1400 RETI E FURONO CAMPIONI DEL MONDO NEL '62 (ANCHE SE COUTINHO NON SCESE MAI IN CAMPO) COUTINHO HA GIOCATO SOLO 15 VOLTE NELLA SELECAO  - VIDEO

-

Condividi questo articolo

Da ansa.it

 

coutinho coutinho

E' morto a 75 anni l'attaccante brasiliano Coutinho: era considerato da O Rei il miglior compagno mai avuto. Ad annunciarlo su Twitter il Santos, il club nel quale i due giocarono insieme dal 1958 al 1967 segnando oltre 1.400 gol. Il funerale si terrà nello stadio della squadra.

 

Non è nota la causa della morte di Coutinho, che a gennaio era stato ricoverato per una polmonite, e che soffriva anche di diabete.

 

Coutinho aveva debuttato al Santos nel 1958, all'età di 14 anni. Nello stesso anno Pelé, che di anni ne aveva 17, faceva faville durante i Mondiali del 1958 vinti dal Brasile. Entrambi furono poi convocati per la Coppa del Mondo del 1962, vinta dai verdeoro, ma Pelé si infortunò nei gironi di quel Mondiale mentre Coutinho non scese mai in campo.

pelè coutinho pelè coutinho pelè coutinho pelè coutinho

 

Coutinho ha giocato solo 15 volte nel Brasile, fatto che ha sempre attribuito a una serie di infortuni.

 

pelè coutinho pelè coutinho pelè coutinho pelè coutinho

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute