FINALMENTE IL MILAN FA IL BOTTO! INCIDENTE STRADALE PER NIANG, CAVIGLIA KO: FUORI DUE MESI - L’ALCOL TEST HA DATO ESITO NEGATIVO - SI APRONO LE PORTE PER BALOTELLI: STASERA IN CAMPO PER LA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA

È certo che fosse Niang alla guida dell'auto nonostante la patente in Francia gli fosse stata ritirata (senza possibilità di poterla riottenere per3 anni) due anni fa quando, in prestito al Montpellier, fu condannato a 18 mesi con la condizionale per un incidente a bordo di una Ferrari in cui commise sei reati in una volta...

Condividi questo articolo

NIANG NIANG

Monica Colombo per il “Corriere della Sera”

 

Ci sarebbe da preparare la semifinale di Coppa Italia contro l’Alessandria, che garantirebbe l’accesso a una finalissima che da queste parti manca da tredici anni. Si dovrebbe porre sotto la lente d’ingrandimento il ritorno in campo da titolare di Mario Balotelli a cui nel recente passato Sinisa Mihajlovic ha dedicato solo spiccioli di vetrina.

 

Si potrebbe comprendere se è arrivato il momento per il tecnico serbo di superare anche gli scetticismi presidenziali dopo aver conquistato la fiducia dello spogliatoio, la stima dei tifosi e il credito della critica. 
 

Invece a poche ore dalla sfida contro i grigi di Gregucci («Abbiamo l’occasione di entrare nella storia anche se parliamo di una partita e non di una guerra punica») ci si preoccupa di più per le condizioni di M’baye Niang, vittima di un incidente stradale e ora a rischio intervento chirurgico. Ma andiamo con ordine: l’attaccante milanista sabato, dopo il successo sul Torino, è andato a cena in una pizzeria di Legnano.

 

NIANG MACCHINA DISTRUTTA NIANG MACCHINA DISTRUTTA

All’1.30 si è rimesso al volante della sua Audi R8 in compagnia di un’amica per dirigersi verso il bowling di Nerviano (su un’altra auto viaggiavano l’autista e un gruppo di amici): peccato che all’altezza della rotonda di San Vittore Olona a causa del terreno reso scivoloso dalla pioggia il giocatore abbia perso il controllo dell’auto andando a sbattere contro il muro. La ragazza, accompagnata all’ospedale di Legnano, ha riportato delle contusioni. 
 

Al giocatore invece dopo gli accertamenti di ieri mattina al Galeazzi è stata riscontrata una lesione capsulo legamentosa della caviglia sinistra e una contusione alla spalla sinistra. Nella migliore delle ipotesi andrà incontro a due mesi di stop, nel caso in cui venisse operato dal luminare olandese Van Dijk, che lo dovrà visitare nei prossimi giorni, per Niang si potrebbe ipotizzare una fine anticipata della stagione.

NIANG NIANG

 

«Più paura che male» ha twittato il francesino. «Ci tengo a informarvi che io e il mio autista siamo in buona salute. L’auto ha fatto aquaplaning. Pronto per il finale di stagione». Poi ha aggiunto: «Per mettere fine ai rumors, l’unica ragione di questo incidente è collegata alle condizioni climatiche». 
 

Il test alcolemico cui la punta è stato sottoposto ha dato esito negativo. È infatti certo che fosse lo stesso Niang alla guida nonostante la patente in Francia gli fosse stata ritirata (senza possibilità di poterla riottenere per tre anni) il 24 febbraio di due anni fa quando, in prestito al Montpellier, fu condannato a 18 mesi con la condizionale per un incidente a bordo di una Ferrari in cui commise sei reati in una volta. 
 

bacca e niang bacca e niang

Intanto stasera si gioca: «Mi aspetto una grande prestazione da chi finora è stato meno utilizzato, voglio che mi dimostri con i fatti di meritare di giocare dal primo minuto» avverte Mihajlovic che mette pressione a Balotelli e Menez:

 

«Voglio le risposte giuste, non ammetto cali di tensione». Se lo augura anche il presidente Berlusconi, l’ultimo ostacolo sulla via della permanenza di Sinisa al Milan. «Non sempre siamo d’accordo ma mi rispetta e non mi ha mai imposto scelte che non mi sentivo di fare». 

NIANG NIANG NIANG NIANG BALO NIANG BIRSA BALO NIANG BIRSA

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal