I "GUFONI" DELLA PANCA - DA ANTONIO CONTE A VENTURA FINO A MONTELLA E PRANDELLI: SONO MOLTI GLI ALLENATORI ESPERTI IN ATTESA CHE VENGA ESONERATO UNO DEI TANTI TECNICI ESORDIENTI IN SERIE A - TRA I DISOCCUPATI PIÙ NAVIGATI CI SONO ANCHE DELNERI E ZEMAN INSIEME A CLAUDIO RANIERI - SCALPITANO IACHINI, DONADONI E MIHAJLOVIC

-

Condividi questo articolo

Claudio Savelli Per “Libero Quotidiano”

 

antonio conte inno le porga la chioma antonio conte inno le porga la chioma

Esistesse il circolo degli allenatori disoccupati, mai come quest' estate accoglierebbe iscrizioni illustri. Perché se in A sono aumentati i tecnici "novellini" - dai debuttanti D'Aversa (Parma), Longo (Frosinone) e Velazquez (Udinese), alla sorpresa D' Anna (Chievo), passando per l' ascesa di De Zerbi (Sassuolo), Filippo Inzaghi (Bologna), Gattuso (Milan), Andreazzoli (Empoli) e Semplici (Spal) - significa che si è ridotto lo spazio per i vecchi mestieranti, lasciati così senza lavoro.

VINCENZO MONTELLA VINCENZO MONTELLA

 

Per ripicca, questi ultimi avranno nel frattempo organizzato gli appostamenti negli stadi d'Italia e d'Europa, all'apparenza per "aggiornamento professionale", in realtà per "gufare" i colleghi a cui ruberebbero il posto. Come i pensionati che escono ad osservare il cantiere sotto casa e si ritrovano a giudicare gli errori dei muratori.

 

Il capofila dell' associazione-disoccupati è Antonio Conte, un privilegiato, visto che il Chelsea gli deve una buonuscita da 10 milioni (ma Abramovic non vuole pagare): la sua ombra, insieme a quella dell' illustre collega Zidane, pedinerà i tecnici più rinomati. Non hanno bisogno di sponsor, Conte e Zidane, al contrario di Gian Piero Ventura, che negli ultimi mesi, non trovando raccomandazioni si è impegnato nell'autopromozione: vuole dimostrare che il fallimento con l'Italia è stato soltanto un caso e chissà se qualcuno avrà il coraggio di concedergli un'occasione, la stessa che desidera l'altra "vittima" della panchina azzurra, Prandelli, reduce dall' esonero con l'Al Nasr di Dubai.

GIAN PIERO VENTURA GIAN PIERO VENTURA

 

Tra i disoccupati più navigati figurano pure Delneri e Zeman, ormai però fuori dai taccuini dei club di A, insieme a Ranieri, il quale a differenza dei colleghi vanta una Premier in bacheca: dopo l' esperienza al Nantes, sarebbe il favorito per la panchina dello Sporting, non prima però delle elezioni presidenziali dell' 8 settembre.

 

Come Ranieri, altri tecnici scontano la dura legge del mestiere, per la quale puoi rimanere a piedi a prescindere dai risultati che ottieni: Iachini e Donadoni, ad esempio, hanno salvato Sassuolo e Bologna, che però hanno comunque optato per il divorzio, e così restano in attesa con la consapevolezza che saranno le società ad aver bisogno di loro piuttosto che il contrario.

mihajlovic mihajlovic

 

Necessitano di un club per cancellare l'ultimo nefasto anno Montella e Mihajlovic: Vincenzo ha deluso sia i rossoneri che il Siviglia; Sinisa ha rimediato l' esonero con il Torino e un contratto firmato e subito stracciato con lo Sporting.

 

Ma la lista degli associati è lunga: comprende anche Oddo , Zenga, che a Crotone ha lasciato un buon ricordo nonostante la retrocessione, e De Biasi, sedotto e abbandonato dalla Polonia. Insomma, la vecchia guardia aspetta con il telefono acceso la chiamata della redenzione, che paradossalmente arriverà quando fallirà un collega, che a quel punto a sua volta si iscriverà al circolo dei disoccupati. O meglio, dei professionisti della "gufata". riproduzione riservata In alto Antonio Conte, 49 anni, nella classica posizione degli "Umarells", i pensionati che si fermano ad osservare i cantieri.

 

Claudio Ranieri Claudio Ranieri donadoni donadoni oddo oddo gianni de biasi (1) gianni de biasi (1) ZENGA ZENGA

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

CONTRO LA MORTIFICAZIONE DELLA CARNE E L'AVVILIMENTO DELLO SPIRITO C’E’ SOLO CAFONAL - “EYES WIDE SHUT” ALL’AMATRICIANA ALL’EXCELSIOR DI VIA VENETO PER LA FESTA DI MARIA FRANCESCA PROTANI, COMPAGNA DEL RE DELLE FARMACIE ROMANE, VINCENZO CRIMI - TRECENTO INVITATI. TUTTI IN MASCHERA, PIZZO E MERLETTI COME NEL FILM HOT DI KUBRICK: BONAZZE RIGONFIE, MILF D’ASSALTO, MANDRILLONI INCRAVATTATI, SCOSCIATISSIME PISCHELLE: DALLA BERLUSCHINA FRANCESCA IMPIGLIA A LILIAN RAMOS, DALLA 51ENNE KATIA NOVENTA A GIOVANNA DEODATO