L’AMORE NOVELLO DI VALE- “IO E ROSSI STIAMO INSIEME. E ALLORA?"- PARLA L’EX OMBRELLINA, ORA MODELLA DI LINGERIE, FRANCESCA SOFIA NOVELLO: "QUANTO VELENO SUI SOCIAL. MI DICONO CHE LA SUA EX È PIÙ BELLA DI ME, CHE IO STO INSIEME A LUI SOLO PER I SOLDI E PER LA FAMA. MA È PURA FOLLIA! SE STA INSIEME A ME CI SARÀ UNA RAGIONE, O NO?"

-

Condividi questo articolo

Lorenzo Franculli per Fuorigioco – la Gazzetta dello Sport

Francesca Sofia Novello Francesca Sofia Novello

 

"Dai, ormai lo ha visto mezzo mondo. Io e Vale stiamo insieme e allora?…". E allora... la storia è grossa perché lei è la ragazza che ha stregato Rossi, lo scapolo d’oro dello sport mondiale. Con quel lungo e un po’ minaccioso "allora" Francesca Sofia Novello, 24 anni, studentessa di giurisprudenza e richiestissima modella di lingerie cerca di trincerarsi dietro a un muro.

francesca sofia novello rossi francesca sofia novello rossi

 

Un muro che in qualche modo potrebbe ricordare quello che qualche stagione fa divideva il box Yamaha: da una parte Rossi, dall’altra il compagno di squadra arci-nemico Jorge Lorenzo. Insomma, i segreti devono restare segreti. Guai a spifferarli: "Non ne parlo. Punto. E tutto questo clamore intorno a me poi… è da pazzi", afferma lei. La love story con il nove volte campione del mondo di motociclismo fa parte del suo privato e deve essere difesa. Eppure quella barriera preventiva, nel corso di questa chiacchierata, tenderà ad affievolirsi. Dolcemente.

 

Francesca Sofia Novello Francesca Sofia Novello

FIORI, TACCO DIECI E UN CALICE DI BIANCO — L’appuntamento è per pranzo in un elegante ristorante del centro di Milano. Vestito floreale cortissimo, scarpe nere tacco 10, gambe chilometriche che slanciano i suoi 178 cm di sfacciata bellezza, Francesca è di ritorno dalla presentazione della nuova collezione della griffe di gioielli Alfieri & St. John di cui è testimonial. In una mano lo smartphone, nell’altra la sigaretta elettronica che di tanto in tanto respira avidamente: "Ora, giusto per fugare ogni dubbio, per questo e molti altri lavori sono stata scelta molto prima che venisse fuori la mia relazione con Vale".

 

francesca sofia novello rossi francesca sofia novello rossi

E in effetti la sua carriera di modella vive di luce propria, da sempre: "Quando mi sono accorta di essere bella? Non so – risponde con un pizzico d’imbarazzo – forse al liceo: ho studiato allo scientifico con indirizzo linguistico di Arese dove quando non sono in viaggio (o a Tavullia, ndr) vivo con i miei genitori. Ho iniziato un po’ per gioco, come tante altre mie colleghe. Un amico mi ha scattato delle foto, poi il book professionale, i primi shooting anche in abito da sposa e via così. La mia carriera è decollata. Perché la lingerie? Con un seno come il mio – ride sorseggiando un calice di vino bianco – è difficile lavorare come indossatrice. Forse non metterei in risalto gli abiti, non sono un appendino".

 

Francesca Sofia Novello Francesca Sofia Novello

DA LEOPARDINA ALLE PUBBLICITÀ — E poi c’è quella somiglianza con Brooke Shields: occhi verdi, capelli lunghi e neri e quelle leggerissime lentiggini che le dipingono le guance. Francesca, anche dal vivo, è davvero la copia in carta carbone dell’attrice di Laguna Blu ed ex moglie del tennista Agassi: «Me lo dicono da sempre, una roba poco originale", taglia corto.

francesca sofia novello francesca sofia novello

 

Sta di fatto che la sua avvenenza la porta dritta a diventare ombrellina: "Ero una Leopardina del Leopard Racing Team di Moto3 – racconta –, un lavoro che è stato una vera palestra. Da sola, in giro per il mondo, impari a cavartela. E si cresce. Ma poi ho capito che la grid girl non faceva più per me e due anni fa ho smesso per concentrarmi sulla carriera di modella". Scelta fortunata, considerate le proposte e i contratti "internazionali" che oggi le stanno piovendo addosso.

Francesca Sofia Novello Francesca Sofia Novello

 

LA TARTARE SÌ IL FRITTO NO — Dietro al suo polso campeggia un piccolo cuore stilizzato, sotto il gomito destro la scritta latina “In aeternum” (per l’eternità), Francesca quando parla gesticola stendendo le lunghissime dita verso l’alto a ritmi regolari. Assaggia con delicatezza la tartare di tonno e quella di salmone, poi i crudi di pesce, ma rifiuta il fritto: "Questo no, grazie". E continua a parlare pacatamente del suo lavoro e del suo futuro. Non esclude di potersi cimentare un giorno anche nei panni di attrice: "L’idea mi stuzzica. Ma devo ancora schiarirmi le idee. Certo, prima o poi vorrei andare oltre alle fotografie. Oltre alla mia immagine. E mostrare come sono davvero. Le mie emozioni.

 

Quello che provo. Che carattere ho? Diciamo che sono un po’ cazzara come mia madre che è barese. E un po’ determinata come mio padre piemontese, un vero sabaudo. Sono molto solare, ma se mi prefiggo un obiettivo lo devo raggiungere". Una tipa decisa, quindi. Ma anche appassionata. E tra le passioni di Francesca trovano posto la moda: "Sono una fashion victim, lo ammetto, mi piace mixare abiti low cost con accessori come borse e scarpe più raffinate e preziose". E quella per la cucina: "Mi metto sempre io ai fornelli. Mi piace e mi riesce bene. Peccato poi che io mangi poco o nulla. Zero carboidrati. Sono sempre a dieta. Non voglio sgarrare. Perché col corpo ci lavoro. Come un’atleta. La disciplina è fondamentale".

 

francesca sofia novello francesca sofia novello

NUOTO, PALESTRA E CURVE PERFETTE — E a proposito di calcio, Francesca smentisce di essere tifosa del Milan come, invece, è stato scritto: "Diciamo che simpatizzo per la maglia rossonera – confida – ma di calcio so poco. E a San Siro sono stata solo per scattare delle foto. Nuoto e vado in palestra, mi concentro su esercizi aerobici. Aggiungo che ora come ora inizio pure a capirne parecchio di motori. Anche di meccanica eh! E so guidare la moto. Certo se c’è Vale... non mi azzardo mica…".

 

GALEOTTO FU IL RALLY DI MONZA DEL 2016 — Ed ecco allora il capitolo più spinoso che nemmeno le fragole con il gelato (che finisce con gusto) riescono ad addolcire. La sua relazione con il Dottore pare sia iniziata a fine 2016. Sul profilo Facebook di Francesca compare ancora una foto, datata 4 dicembre, che la ritrae con lui nel box del Rally di Monza a cui Vale aveva preso parte. Quindi più di un anno e mezzo fa ed è quindi verosimile che i due abbiano iniziato a frequentarsi un po’ prima. Insomma, la loro storia è tutto tranne che un’avventura. Eppure il clamore mediatico che sta suscitando, da quando un noto settimanale ha sparato in cover la foto del loro bacio, Francesca fa fatica ad attutirlo. Non se ne capacita.

 

guido meda rossi guido meda rossi

"Qualche settimana fa ero a Ibiza per uno shooting. E dal momento in cui sono atterrata sono stata inseguita dai paparazzi. Mi hanno fotografata ovunque, ma io ero lì per lavorare. Che interesse ci può essere?". Ma questo è niente (o quasi) rispetto agli effetti provocati dai social. Il suo profilo Instagram ha visto triplicare i follower, da 35 mila a 100 mila, in pochi giorni. "Io sono molto social, sono sempre attaccata – si accende – so bene che è una vetrina importante di lavoro. Ma io lì non spiattellerò mai il mio privato come fanno altre, guarda – ci mostra il suo telefono – sono invasa da messaggi e commenti. Mi chiedono di postare foto e video con Vale, mi domandano quando ci sposeremo. Ma ho solo 24 anni! Ora come ora è davvero impossibile.E poi quanto veleno... Mi dicono che quella sua ex è più bella di me, che io sto insieme a lui solo per i soldi e per la fama. Ma è pura follia! Se sta insieme a me ci sarà una ragione, o no?".

rossi dovizioso rossi dovizioso

 

 

LE CATTIVERIE E LA PRIGIONE DORATA — Francesca è una delle ragazze più invidiate d’Italia. E’ riuscita a rubare il cuore a uno dei miti dello sport italiano e scapolo inguaribile. Ma questa prigione (anche se dorata) le risulta indigesta. E rimpiange quando la sua relazione era riuscita a rimanere sotterranea: "Ogni tanto mi sembra una maledizione. Io e Vale ci amiamo. E allora?". E allora dopo aver finito il caffè quel muro sospettoso è di nuovo in piedi. E forse è giusto così.

francesca sofia novello francesca sofia novello

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal