SWIM AND WIN! SIMONA QUADARELLA, NUOVA STELLA DEL NUOTO AZZURRO, SI RACCONTA: DAI 3 ORI AGLI EUROPEI DI GLASGOW ALL’OSPITATA DA FAZIO – “LA PELLEGRINI RESTA UN ESEMPIO MA NON MI SENTO DI FARE ALCUN PARAGONE CON LEI” – E POI LA SFIDA ALLA LEDECKY, IL SOGNO DI UNA MEDAGLIA A TOKYO 2020, L’INCONTRO CON TOTTI E DE ROSSI A TRIGORIA E IL RUOLO DA TALISMANO DELLA ROMA: 2 PRESENZE ALL’OLIMPICO, 2 VITTORIE – VIDEO

-

Condividi questo articolo

https://www.raiplay.it/video/2018/10/Simona-Quadarella-Story---30092018-95676719-e0f8-4ea3-8776-2dcfda2f6d89.html

 

https://video-it.eurosport.com/nuoto/europei-di-nuoto/2018/video-simona-quadarella-e-oro-europeo-negli-800-polverizzato-il-record-italiano_vid1112651/video.shtml

 

simona quadarella 9 simona quadarella 9

 

Da www.ilsussidiario.net

Simona Quadrarella è stata la stella dell’estate dello sport italiano con le tre medaglie d’oro vinte agli Europei di nuoto a Glasgow nei 400, negli 800 e nei 1500 metri stile libero. Un triplete arrivato un anno dopo il bronzo nei 1500 stile libero ai Mondiali di Budapest 2017, a dimostrazione di una crescita eccellente e del grande valore di una nuotatrice ormai ai vertici assoluti a livello mondiale, anche se queste sono le distanze preferite di una certa Katie Ledecky, che Simona Quadarella tornerà a sfidare ai Mondiali 2019 e poi naturalmente alle Olimpiadi di Tokyo nel 2020.

simona quadarella 8 simona quadarella 8

 

Simona, nata a Roma il 18 dicembre 1998, è considerata l'erede di Alessia Filippi ed è la nuotatrice che in futuro potrebbe farci rivivere le imprese di Federica Pellegrini. Al termine di una memorabile stagione agonistica, abbiamo sentito proprio Simona Quadarella: eccola in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

 

Cosa pensi delle tue imprese, dei tuoi successi?

È stata soprattutto la testa a farmi vincere. Dopo tanti sacrifici, sconfitte e risalite, finalmente mi sto godendo questo momento magico. Devo tanto a me stessa ma anche al mio allenatore Minotti, alla mia famiglia e alla mia squadra, il Circolo Canottieri Aniene, che mi hanno sempre sostenuto.

simona quadarella 7 simona quadarella 7

 

Agli Europei di Glasgow tre ori: ci racconti queste tue medaglie?

Quella più inaspettata e che mi ha dato grandissima soddisfazione è stato l’oro nei 400 stile libero: la velocità mi diverte molto e mi ci voglio cimentare ancora. Sulle vittorie nei 1500 stile e 800 stile sono stata molto contenta e ho fatto il mio dovere.

 

Come si svolge la tua preparazione?

Mi alleno due volte al giorno in acqua facendo circa 14 chilometri e poi esercizi a corpo libero in palestra. Ultimamente abbiamo aggiunto anche qualche seduta di corsa, il tutto accompagnato da un’alimentazione sana, anche se qualche sfizio me lo tolgo.

 

Qual è la caratteristica principale del tuo modo di nuotare?

Cerco di concentrarmi sul movimento, anche se poi mi capita di finire a pensare ad altro mentre nuoto. I chilometri sono tanti e il tempo dovrà pure passare!

 

Cosa ti aspetti dai Mondiali 2019?

quadarella quadarella

Voglio sicuramente fare bene sia negli 800 stile libero sia nella mia gara, i 1500 stile libero, però punterò in alto anche nei 400 sl dopo quello che sono riuscita a fare a Glasgow.

 

Pensando anche a Tokyo, la Ledecky è battibile?

Lei è di un altro pianeta ma, lavorando a testa bassa, io e il mio allenatore ci prepareremo per riuscire nell’impresa.

 

Ti hanno definito l'erede di Alessia Filippi, quali sono le analogie e le differenze con lei?

Alessia era il mio idolo quando era piccola e gareggiava nelle gare che faccio io oggi. Tra l’altro dopo il bronzo mondiale e i successi di Glasgow ho ricevuto dei suoi messaggi di complimenti che mi hanno fatto moltissimo piacere.

 

Un paragone con la Pellegrini invece è possibile?

Federica per noi giovani è un modello da prendere ad esempio, quindi non mi sento di fare alcun paragone con lei.

 

quadarella totti quadarella totti

Come giudichi il momento del nuoto azzurro? Finalmente stiamo dimostrando il nostro valore e mi aspetto grande prestazioni anche ai Mondiali in corta di dicembre.

 

In particolare qual è il tuo parere su tutto questo gruppo di giovani campionesse e campioni che stanno emergendo in Italia?

Dopo gli Europei di Glasgow abbiamo dimostrato che, soprattutto da parte dei giovani, ci sono grandissime potenzialità: penso ad Alessandro Miressi, a Federico Burdisso e Margherita Panziera.

 

Come hai iniziato a fare nuoto?

Mio padre Carlo mi ha buttato in acqua da piccola perché voleva che imparassi a nuotare per non stare in pensiero quando uscivamo in barca.

quadarella totti 1 quadarella totti 1

 

Segui altri sport, hai qualche passione, qualche hobby in particolare?

Sono tifosa della Roma e nei giorni scorsi ho fatto visita alla squadra a Trigoria. Quest’anno mi sono anche molto divertita alla partita inaugurale dei Mondiali di volley tra Italia e Giappone.

 

Sei di Roma, com'è il tuo rapporto con la città e come la vivi?

Amo moltissimo la mia città e sono fiera di essere romana, anche se ho anche sangue siciliano visto che mio padre è di Siracusa.

quadarella de rossi quadarella de rossi quadarella all'olimpico quadarella all'olimpico

 

Hai un sogno che vorresti realizzare?

Decisamente salire sul podio alle Olimpiadi di Tokyo. È il progetto più importante a cui sto lavorando

quadarella a trigoria quadarella a trigoria quadarella 4 quadarella 4 quadarella 3 quadarella 3

 

 

malago' e simona quadarella foto mezzelani gmt021 malago' e simona quadarella foto mezzelani gmt021 SIMONA QUADARELLA SIMONA QUADARELLA SIMONA QUADARELLA SIMONA QUADARELLA SIMONA QUADARELLA SIMONA QUADARELLA amendola quadarella foto mezzelani gmt103 amendola quadarella foto mezzelani gmt103 SIMONA QUADARELLA SIMONA QUADARELLA quadarella 2 quadarella 2 SIMONA QUADARELLA SIMONA QUADARELLA quadarella 3 quadarella 3 quadarella 7 quadarella 7 quadarella (1) quadarella (1) SIMONA QUADARELLA SIMONA QUADARELLA quadarella 3 quadarella 3 SIMONA QUADARELLA E CHRISTIAN MINOTTI SIMONA QUADARELLA E CHRISTIAN MINOTTI quadarella quadarella quadarella malago quadarella malago

 

Condividi questo articolo

media e tv

“A FAR L’AMORE COMINCIA TU…”; “MA CHI GLIELA FA” - LA CARRA’ E FIORELLO, SHOW IN RADIO A 'IL ROSARIO DELLA SERA' – "RAFFA, IO E TE DOVREMMO FARE UN VARIETA’. CI METTIAMO LI’ CON I LUSTRINI E L’ORCHESTRA. CI DIVERTIREMMO COME PAZZI" – ECCO LA RISPOSTA DELLA CARRA’ CHE PARLA ANCHE DI ARBORE, 'MAGA MAGHELLA' E DI QUEL DUETTO TRA ROSARIO E CARLO CONTI - FIORELLO: "TU DEVI ESSERE CAVALLERIZZA DEL LAVORO" - E POI RIVELA CHI E' LA CARRA' DEL TERZO MILLENNIO - VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute