TUTTI AI PIEDI DEL DIVIN CODINO! ROBERTO BAGGIO OSPITE A “PITTI UOMO” A FIRENZE: LA CORSA SCUDETTO? JUVE FAVORITA MA CHE BEL CALCIO ROMA E NAPOLI - TOTTI E’ ANCORA DETERMINANTE, DYBALA E’ IL FUTURO, BERNARDESCHI DEVE AVERE PAZIENZA - DOMENICA C’E’ FIORENTINA-JUVENTUS: "IO SONO SEMPRE IN MEZZO A QUESTE SQUADRE... " - IL VIDEO CON I SUOI GOL PIU’ BELLI - -

Condividi questo articolo

 

Da Gazzetta.it

 

ROBERTO BAGGIO ROBERTO BAGGIO

Fiorentina-Juventus, la sua partita, i suoi eredi, la corsa scudetto. Roberto Baggio torna a Firenze e torna a parlare di calcio a distanza di molto tempo. Lo fa in occasione di "Pitti Uomo", ospite dello stand Diadora. “Tornare a Firenze mi fa sempre piacere, perché qui ho vissuto anni intensi e ho ricordi straordinari - esordisce il "Divin Codino" - Domenica c'è Fiorentina-Juve? Io sono sempre in mezzo a queste squadre... ".

 

ROBERTO BAGGIO 1 ROBERTO BAGGIO 1

GLI OSCAR DEL GIOCO — Tra molti sorrisi, Baggio si sposta presto a parlare della corsa scudetto. "Come si fa a non considerare favorita la Juve - si domanda -? Cinque scudetti non si vincono per caso e sta facendo benissimo anche in questa prima parte di stagione. Il segreto è la loro organizzazione societaria, che mette i giocatori in condizione di rendere al meglio". L'Oscar del bel calcio, però, Baggio lo assegna alle inseguitrici. "Roma e Napoli fanno entrambe un buon calcio, sono molto divertenti - spiega -. Stanno facendo bene attraverso il gioco".

 

EREDI — Baggio si congeda parlando dei fantasisti della Serie A. "Voglio fare un plauso a Totti, che è ancora determinante: alla sua età, a 40 anni, non è per niente facile - conclude -. Dybala, invece, è il futuro: ha un talento grandissimo e molti margini di miglioramento. Infine c'è Bernardeschi: anche lui ha talento, ma deve fare esperienza e avere pazienza. Le qualità le ha".

 

ROBERTO BAGGIO ROBERTO BAGGIO roberto baggio roberto baggio MARADONA E ROBERTO BAGGIO MARADONA E ROBERTO BAGGIO maradona roberto baggio maradona roberto baggio roberto baggio roberto baggio ROBERTO BAGGIO ROBERTO BAGGIO baggio roberto01 baggio roberto01 ROBERTO BAGGIO ROBERTO BAGGIO

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

DAGO-FIXER - IL "PATTO DOPPIO" (ANZI IL "PIATTO DOPPIO"). DA UNA PARTE IL SALVATAGGIO POLITICO (FORZA ITALIA AL GOVERNO) E INDUSTRIALE (ACCORDO MEDIASET-VIVENDI) DI BERLUSCONI; DALL'ALTRA LA CESSIONE DELLA RETE TELECOM A UNA SOCIETÀ PUBBLICA - LO STATO PAGHEREBBE A BOLLORE' UN PREZZO SUFFICIENTE PER COMPRARSI MEDIASET, SUA VERA PREDA MERCATO ITALIANO - L'OPERAZIONE È GIÀ STATA RISERVATAMENTE PRESENTATA AL GOVERNO DA BASSANINI E BERNABÈ - IL SILENZIO ASSORDANTE DEL M5S, IL MAGGIORE PARTITO DI OPPOSIZIONE

cronache

sport

cafonal