LA VERGOGNA DI LIVERPOOL/2 - INCRIMINATI I DUE ULTRÀ GIALLOROSSI - MA CADE L'ACCUSA DI TENTATO OMICIDIO – AI PROTAGONISTI DELL’AGGUATO CHE HA RIDOTTO IN FIN DI VITA UN TIFOSO DEI REDS CONTESTATI I REATI DI AGGRESSIONE, LESIONI GRAVISSIME E DISORDINI VIOLENTI – IL PRESIDENTE DELLA LEGA A MICCICHÉ: "ESCLUDO CHE LA ROMA VENGA ESTROMESSA DALL'EUROPA"- VIDEO

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

 

liverpool roma tifosi verso anfield liverpool roma tifosi verso anfield

Filippo Lombardi, 20 anni. Daniele Sciusco, 29. Sono i primi nomi degli ultrà della Roma protagonisti dell'agguato che ha ridotto in fin di vita il tifoso irlandese del Liverpool, Sean Cox. La giustizia britannica, dopo averli interrogati, li ha incriminati, ma non più per tentato omicidio come dichiarato dal loro legale: al più giovane viene contestato il reato di disordini violenti, aggressione, lesioni gravissime nei confronti del 53enne che si trova tuttora in coma; l'altro è accusato soltanto di disordini violenti.

 

C'è un terzo nome, Edoardo Ranalli, 28 anni: è accusato di lancio di monetine. Ora si attende che la South Sefton Magistrates Court formalizzi il fermo: Lombardi e Sciusco compariranno davanti ai giudici oggi stesso, come confermato in una nota della polizia locale. Durante i primi interrogatori i due hanno negato di essere i responsabili del pestaggio a Cox . E in base a quanto riferisce il loro avvocato in Italia, Lorenzo Contucci, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere in merito alle altre contestazioni.

tifosi liverpool anfield tifosi liverpool anfield

 

MICCICHÈ SULLE SANZIONI — Sulle possibili sanzioni alla Roma, è intervenuto il presidente della Lega di Serie A, Gaetano Miccichè: "Escludo che la Roma possa essere estromessa dalle coppe europee e mi auguro che tutto rientri nella normalità, anche se i fatti accaduti sono molto gravi", ha dichiarato a margine dell'assemblea di Rcs Mediagroup.

 

LA MAGLIA DI COX E IL TIFOSO LEIVA — Il Liverpool ha fatto sapere che all'Olimpico, per la gara di ritorno della semifinale di Champions, nello spogliatoio Reds verrà appesa la maglia del St. Peter's GAA Club, la società di calcio gaelico di Dunboyne di cui è membro Sean Cox. Alla gara di Roma vorrebbe essere presente anche il centrocampista della Lazio Lucas Leiva: "Ci sto ancora pensando, vorrei tanto andare a sedermi tra i tifosi del Liverpool, magari portando un po' di amici e mio figlio. Continuiamo a seguire e tifare ogni partita dei Reds".

liverpool roma scontri tra tifosi liverpool roma scontri tra tifosi

 

PAURA PER IL RITORNO — Proprio in vista della partita del 2 maggio, domani al Viminale si terrà un vertice sulla sicurezza: nella capitale sono attesi oltre tremila inglesi, alcuni dei quali potrebbero arrivare già nel weekend. Oltre alla gara dell'Olimpico preoccupa infatti una possibile concentrazione di tifosi del Liverpool durante il concertone del primo maggio. La sorveglianza sarà massima.

 

scontri tifosi liverpool roma scontri tifosi liverpool roma scontri tifosi liverpool roma 5 scontri tifosi liverpool roma 5 scontri tifosi liverpool roma 11 scontri tifosi liverpool roma 11

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

LE “RAGAZZE TERRIBILI” DELL’ITALVOLLEY (VIDEO!) – SYLLA: "UNA NAZIONALE MULTIETNICA? MA SECONDO VOI IO E LE ALTRE CI GUARDIAMO LA PELLE E DICIAMO: 'TU SEI BIANCA, NO TU SEI NERA? DAI, NON SCHERZIAMO. NON FUNZIONA COSÌ – MI FANNO MORIRE DAL RIDERE QUELLI CHE MI SCRIVONO SUI SOCIAL: 'SEI UN MITO' E POI SUI LORO PROFILI HANNO 'NO ALLO IUS SOLI'. NO, DICO, METTETE IN ACCORDO IL CERVELLO" - LA BATTUTA A SALVINI - PAOLA EGONU, CON LE SUE SCHIACCIATE, HA ABBATTUTO LA MURAGLIA CINESE: “CI E’ VOLUTO TANTISSIMO CORAGGIO” – VIDEO

cafonal

viaggi

salute