BINARIO, PORTAMI VIA - ECCO DIECI FERROVIE STORICHE CHE ATTRAVERSANO PAESAGGI INCANTEVOLI E FUORI DAL COMUNE: IL GLACIER EXPRESS, IL TRENO PIÙ LENTO DEL MONDO OFFRE SCORCI MERAVIGLIOSI SULLE MONTAGNE SVIZZERE. AD HANOI UN TRENO TRANSITA IN UNA LUNGA E STRETTISSIMA STRADA ABITATA

-

Condividi questo articolo

 

Da "www.tgcom24.mediaset.it"

 

glacier express 1 glacier express 1

Il treno un tempo era considerato un modo di viaggiare veloce e sicuro. Oggi la sicurezza resta, ma questo mezzo di trasporto offre molti spunti cari ai sostenitori del viaggio in lentezza. Di sicuro propone esperienze e punti di vista inconsueti, molto apprezzati dai viaggiatori più attenti e poco frettolosi. Ecco allora dieci ferrovie storiche che offrono scorci incantevoli e decisamente fuori dal comune.

 

glacier express glacier express

GLACIER EXPRESS – SVIZZERA – E’ probabilmente uno degli itinerari ferroviari più belli al mondo e Patrimonio dell’Umanità Unesco. Pur essendo il treno più lento del globo (con una velocità media di 33 chilometri orari) percorre 270 km di pura meraviglia paesaggistica sulle montagne che dividono Zermatt e St. Moritz, impiegando quasi otto ore. Il treno attraversa 91 tunnel e 291 ponti.

 

orient express orient express

ORIENT EXPRESS - E’ il principe dei treni e icona di lusso e di mistero, di amore e spionaggio. I suoi iconici vagoni hanno ospitato James Bond, sono stati teatro del celebre assassinio raccontato da Agatha Christie e, durante gli anni della Guerra Fredda, sono stati uno dei pochi collegamenti tra mondo Occidentale e quello dell’Est.

 

Il treno oggi si chiama Venice-Simplon Orient Express e, completamente restaurato, collega Londra a Venezia, con alcune varianti di itinerario, sempre all’insegna del lusso più esclusivo.

 

caledonian sleeper caledonian sleeper

CALEDONIAN SLEEPER - GRAN BRETAGNA – Si parte da Londra e si arriva nelle Highlands scozzesi, a Fort William, dopo 13 ore e oltre 819 chilometri di viaggio. Il percorso è di una magia totale, tra paesaggi di intensa bellezza e un servizio di bordo di gran classe.

 

OSLO–BERGEN – NORVEGIA – Il treno risale al XIX secolo e attraversa montagne, fiordi e foreste. Nelle circa sei ore e mezzo di viaggio si ammirano scenari naturali incomparabili, tutti da contemplare con il naso incollato al finestrino.

 

rocky mountaineer rocky mountaineer

ROCKY MOUNTAINEER – CANADA - Uno splendido itinerario da ammirare dai finestrini panoramici degli speciali vagoni turistici. Il treno attraversa il Parco Naturale di Jasper, Patrimonio Unesco nel cuore delle Montagne Rocciose Canadesi, tra laghi, cascate e ghiacciai. Non sono infrequenti gli incontri particolari, con grizzly, alci e altri animali selvatici.

 

FIANARANTSOA-MANAKARA – MADAGASCAR - La ferrovia attraversa la parte sudorientale dell’isola e risale ai primi del Novecento. E’ un modo avventuroso e inconsueto di esplorare questa parte del Paese, coperta da una lussureggiante vegetazione. Il viaggio non è adatto a chi ha fretta: il treno ha una velocità da lumaca e impiega circa 12 ore per percorrere 160 km.

 

the ghan the ghan

THE GHAN - AUSTRALIA – Questo convoglio, uno dei più lussuosi del continente, porta i turisti alla scoperta del cuore del Paese. Il viaggio dura due giorni, da Adelaide (sulla costa meridionale) fino a Darwin su quella settentrionale. Il tracciato attraversa quasi 3mila chilometri di outback, il deserto australiano, tra paesaggi molto vari e unici al mondo.

 

THE REUNIFICATION EXPRESS - VIETNAM - Il treno percorre i 1726 chilometri che separano Ho Chi Minh City dalla capitale del Vietnam, Hanoi, in due giorni di viaggio tra coste incantevoli, città storiche e personaggi curiosi che è frequente incontrare a bordo. Ad Hanoi il treno transita anche in una lunga e strettissima strada abitata, passando rasente alle case.

the reunification express the reunification express

 

TRANZALPINE - NUOVA ZELANDA – Questa ferrovia storica congiunge Christchurch a Greymouth e in circa cinque ore attraversa tutte le zone climatiche dell’Isola del Sud. I panorami sono fantastici, con montagne e coste, laghi e colline, che sfilano in sequenza davanti al finestrino.

 

PECHINO-LHASA – CINA - Come tutto quello che riguarda la Cina, le dimensioni sono immense: 3750 km e 40 ore di viaggio con un dislivello di oltre 5000 metri, attraverso i paesaggi più diversi: dalle architetture imperiali della capitale della Cina alle montagne e ai monasteri di Lhasa, in Tibet.

 

 

fianarantsoa manakara fianarantsoa manakara oslo bergen oslo bergen tranzalpine tranzalpine pechino lhasa pechino lhasa

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute