SALUTI E BEZOS: IN 254 GIORNI SI È ARRICCHITO DI 61 MILIARDI E HA STRACCIATO LA CONCORRENZA DEI MILIARDARI. DIETRO DI LUI TRA QUELLI CHE HANNO ACCUMULATO PIÙ SOLDI NELL'ULTIMO ANNO C'È LEI JUN. E CHI È? IL BOSS DI XIAOMI, CHE STA SCALANDO LE CLASSIFICHE DI VENDITA DEGLI SMARTPHONE E SOLO NEL 2018 HA VISTO IL PATRIMONIO LIEVITARE DI 14,5 MILIARDI. AL TERZO POSTO C'È UN EUROPEO, BERNARD ARNAULT, CHE HA FATTO UNO ZOMPO DI 10 MILIARDI

-

Condividi questo articolo

Leonard Berberi per Liberi Tutti – Corriere della Sera

 

jeff bezos millennium clock jeff bezos millennium clock

È l' anno d' oro di Jeff Bezos. La sua Amazon ha visto la soglia dei mille miliardi di dollari di valore. E lui, a 54 anni, è il più ricco del mondo con 164 miliardi di dollari, considerando anche le azioni a Wall Street. Così ricco che da solo rappresenta poco meno dell' 1% del Prodotto interno lordo degli Stati Uniti. Ma Bezos è anche, almeno nel periodo 1° gennaio-11 settembre 2018, l' imprenditore che ha incrementato di più il suo patrimonio secondo i dati estratti dal Bloomberg Billionaires Index: in 254 giorni si è arricchito di 61 miliardi di dollari. Oltre 240 milioni al giorno.

 

Quasi 2.780 dollari al secondo.

Nella classifica globale di quelli che si sono arricchiti di più dal 1° gennaio di quest' anno al secondo posto c' è Lei Jun, cinese 48enne, numero uno di Xiaomi, la società che produce gli smartphone. L' aspetto curioso di Jun è che il 75% della sua ricchezza complessiva (14,5 miliardi di dollari) è stata accumulata nel 2018.

 

JEFF BEZOS MANGIA IGUANA JEFF BEZOS MANGIA IGUANA

Al terzo posto degli incrementi maggiori c' è Bernard Arnault, 69 anni, proprietario del gruppo del lusso Lvmh, con +9,8 miliardi di dollari accumulati su un totale personale di 73.

Fuori dal podio - ma con un notevole +8,3 miliardi di dollari - il 62enne Steve Ballmer, l' ex amministratore delegato di Microsoft e proprietario della squadra di basket L.A. Clippers. Al quinto posto François Pinault, 82enne francese che possiede la catena di vendita e produzione di beni di lusso Ppr (+6,9 miliardi).

 

Seguono Mukesh Ambani, direttore 61enne del colosso petrolifero Reliance industries limited (+6,8 miliardi) e il fondatore di Microsoft e filantropo 62enne Bill Gates (+5,9 miliardi). A pari merito - con +5,6 miliardi - Phil Knight, l' 80enne e il più grande azionista del marchio Nike, e il 38enne cinese Colin Huang capo del sito di e-commerce Pinduoduo. Chiude la top ten il 46enne danese Anders Holch Povlsen, ad della catena di abbigliamento Bestseller (+5,3 miliardi). Piccola curiosità: Holch Povlsen un giorno comprò 1.600 biglietti per portare l' azienda a vedere il concerto di Madonna.

bernard arnault e helene mercier bernard arnault e helene mercier charlene di monaco con bernard e delphine arnault charlene di monaco con bernard e delphine arnault LEI JUN DI XIAOMI LEI JUN DI XIAOMI

 

Condividi questo articolo

business