SANGALLI DA MILANO - PARE CHE POTREBBE SALTARE UNA LETTERA DEL GRANDE VECCHIO GUZZETTI, E IN MOLTI DICONO CHE LA RELAZIONE CON LA SEGRETARIA ANDASSE AVANTI DAL 2005. DIFFICILE PARLARE DI MOLESTIE. E NON CI SAREBBE SOLO QUEL VIDEO - COME MAI NESSUNA FORZA POLITICA ATTACCA SU QUESTO CASO? FORSE PERCHÉ TUTTI HANNO LEGAMI CON LUI? E COME MAI NESSUN GIORNALE (A PARTE 'STAMPA' E 'CORRIERE') SEGUE LA STORIA? FORSE…

-

Condividi questo articolo

Berto Evitandolo per Dagospia

luigi di maio carlo sangalli luigi di maio carlo sangalli

 

Non dite al povero Carluccio Sangalli che girano voci che potrebbe saltar fuori una lettera del grande vecchio Guzzetti. Potrebbe anche non essere contento.

 

Non dite al povero Carluccio Sangalli che in molti sanno che la relazione con la segretaria andasse avanti dal 2005. Difficile parlare di molestie. Certo è che in tutti questi anni pare che a essere registrato non sia stato solo il video nel quale i due parlano.

 

carlo sangalli 2 carlo sangalli 2

Certo è che ora Carluccio non sa che pesci pigliare. C'è chi racconta che sta preparandosi all'ultima battaglia. Quella per piazzare un suo fedelissimo (Stoppani? Chissà) alla guida della Confcommercio nazionale, probabilmente non andrà a buon fine. E allora proverà a ritirarsi in quel di Milano.

 

A proposito di Milano: perché mai non c'è una forza politica che sia una che attacca su questo caso? Forse perché tutti hanno legami con Sangalli o con i suoi? Forse perché la Camera di Commercio ha posti nei cda di mezza Lombardia e pure di più?

 

giovanna venturini la donna che ha accusato carlo sangalli di averla molestata giovanna venturini la donna che ha accusato carlo sangalli di averla molestata

C'è poi una domanda che aleggia nell'aria: ma dove sono finiti gli altri giornali? A parte il Corriere e - soprattutto - La Stampa di Torino che vanno drittissimi al punto sull'inchiesta, gli altri per lo più dormicchiano. C'è chi giura che nei cassetti di Carluccio ci siano i ricchi contratti di collaborazione firmati dal meglio del gotha del giornalismo italiano.

 

Ultima suggestione: via Sangalli e via Guzzetti (il presidente di Fondazione Cariplo ha raggiunto i due mandati) sta per cambiare il panorama economico italiano. Ma, come al solito, in pochi se ne accorgono.

GUZZETTI GUZZETTI GIUSEPPE GUZZETTI GIUSEPPE GUZZETTI CAMUSSO, MONTI E SANGALLI A CERNOBBIO CAMUSSO, MONTI E SANGALLI A CERNOBBIO

 

Condividi questo articolo

business