1- ALLONTANATE I PUPI E I DEBOLI DI CUORE E POI OSSERVATE BENE L’IMMAGINIFICA IMMAGINE SCATTATA DA MARIO PIZZI A PAPA’ CALTARICCONE E ALLA FIGLIA AZZURRA: SECONDO VOI, QUANTI FILM POTREBBE RICAVARNE UN SUDARIO ARGENTO IN VENA HORROR? - 2- TUTTA COLPA DEL “MANUALE DI GIORNALISMO” DI BARBANO, COL MITOLOGICO GIULIO ANSELMI CHE SOTTOLINEA COME IL LIBRO FACCIA “GIUSTIZIA DI MOLTI LUOGHI COMUNI TRA CUI QUELLO CHE I GIORNALISTI DELLA MIA GENERAZIONE FOSSERO MEGLIO DEI NUOVI” - 3- AVANTI PAOLINO MIELI CHE HA MESSO IN GUARDIA CONTRO “LA SPARIZIONE DELLA GERARCHIA DELLA NOTIZIA” (PAROLA DI UN MAGO!), MENTRE LUCIA ANNUNZIATA HA AMMESSO E MESSO IL DITONE NELLA PIAGA: “C’È UNA MALATTIA DEL SISTEMA CHE NON HA NULLA A CHE FARE CON LE NUOVE TECNOLOGIE”. MARIO ORFEO HA CONCLUSO: “LA DOMANDA DA PORSI È QUALE TIPO DI GIORNALISMO VORREMMO, NON SE SU CARTA O SUI NUOVI MEDIA” - 4- E SE LA SOLUZIONE, INTERNET O MENO, FOSSE DI SCOVARE E METTERE LE NOTIZIE? -

Condividi questo articolo
  • Foto di Mario Pizzi da Zagarolo

    VINCENZO CERAMIVINCENZO CERAMI

    Dal Messaggero - I nuovi media, i blogger, la crisi. Se ne è discusso nella sede della Fieg, alla presentazione del «Manuale di giornalismo», scritto da Alessandro Barbano, vice direttore del Messaggero, con Vincenzo Sassu.

    SVEVA BELVISOSVEVA BELVISO

    Ha fatto gli onori di casa Giulio Anselmi, presidente della Fieg. Moderati da Riccardo Staglianò, accanto ad Anselmi c'erano Paolo Mieli, direttore editoriale di Rcs libri, Lucia Annunziata, il direttore del Messaggero Mario Orfeo e il corrispondente di Le Monde, Philippe Ridet. In sala, l'editore del Messaggero Francesco Gaetano Caltagirone con la figlia Azzurra e l'amministratore delegato Albino Majore.

    ROBERTO IPPOLITOROBERTO IPPOLITO

    Presenti anche il sindaco di Roma Gianni Alemanno con la vice Sveva Belviso, il presidente emerito della Consulta Francesco Paolo Casavola, il professore Pellegrino Capaldo, il generale Carlo Jean, il direttore del Censis Giuseppe De Rita, i giornalisti Paolo Graldi, nostro editorialista, ed Emilio Carelli di Sky. E tantissimi ragazzi, studenti di scuole di giornalismo.

    E' stato Anselmi a sottolineare come il libro faccia «giustizia di molti luoghi comuni tra cui quello che i giornalisti della mia generazione fossero meglio dei nuovi». Paolo Mieli ha messo in guardia contro «la sparizione della gerarchia della notizia», mentre Lucia Annunziata ha ammesso: «C'è una malattia del sistema che non ha nulla a che fare con le nuove tecnologie». Mario Orfeo ha concluso: «La domanda da porsi è quale tipo di giornalismo vorremmo, non se su carta o sui nuovi media».

     

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    GUIDA PER I GENTILUOMINI CHE SI APPRESTANO A VEDERE FILM PORNO CON LA RAGAZZA - POTETE SCEGLIERE UN VIDEO LESBO, O UNA COSA A TRE, PER NON SBAGLIARE. SE LEI VI SEMBRA PIÙ DISTURBATA CHE ECCITATA, BE’ LASCIATE STARE, OPPURE DEDICATEVI A UN CUNNILINGUS, PER FARLA TORNARE PROTAGONISTA…

    Fatele complimenti: anche la donna più bella al mondo ha bisogno di sentirsi dire belle parole, soprattutto se sta guardando all’opera delle pornostar che ogni uomo desidera Se la vostra partner appare rilassata, voi non rilassatevi, non raccontatele subito le vostre fantasie fetish più zozze...

    politica

    UN FALCO VOLA SULLE MACERIE DELL'EUROPA - IL CAPO DELLA BUNDESBANK, JENS WEIDMANN, VUOLE UN MINISTERO DELLE FINANZE EUROPEO - LA GERMANIA BOCCIA LE GARANZIE COMUNI E GLI EUROBOND (I RISCHI), MA VUOLE IL CONTROLLO TOTALE SUI NOSTRI CONTI, TASSE E SOPRATTUTTO TAGLI ALLA SPESA

    La Germania di Angela Merkel, pur essendo da sempre contraria a qualsiasi cessione della sovranità, vede nel ministro unico la possibilità di commissariare le finanze dei Paesi «periferici» da parte dei soci forti dell' Eurozona e di controbilanciare il peso di Draghi e della «sua» Bce sul fronte degli aiuti agli Stati più deboli...

    business

    VAFFANBANKA! - POCHE RATE NON PAGATE E LA BANCA TI PORTA VIA LA CASA - ECCO I NUOVI MUTUI BY RENZI - CON LA SCUSA DI ARMONIZZARE LE LEGGI ITALIANE A QUELLE EUROPEE IL GOVERNO PIAZZA UNA NORMA KILLER IN UN DECRETO LEGISLATIVO ORA ALL'ESAME DELLA CAMERA

    Gli istituti potranno diventare subito proprietari delle case dei morosi, venderle e dare indietro la differenza tra il prestito residuo e il prezzo di mercato -«L' interesse» delle banche per questa novità è senza dubbio legato alla ripresa del mercato del mattone…

    cronache

    sport

    IL PAGELLONE BY ZILIANI - “IL RECORD DI MANCINI: 24 GIORNATE E 24 FORMAZIONI DELL'INTER CANNATE - MIHAJLOVIC: ''BALO NON E’ ANCORA IN CONDIZIONE''. LO SARA’ PER IL TROFEO BIRRA MORETTI IN ESTATE - CHIAMAMI PEROTTI, SARO’ LA TUA BIRRA...”

    Perplessi i tifosi nerazzurri dopo i 3 gol di testa, su palle da fermo, subiti dall' Inter a Verona. "Abbiamo il problema delle palle inattive", ha detto Mancini. Ai tifosi, invece, le palle girano moltissimo - Castori catenacciaro - Lavezzi andrà a giocare in Cina. Ha visto come gioca l' Inter e non ha avuto dubbi...

    cafonal

    CAFONALINO - BEN STILLER HA SCELTO ROMA PER L'ANTEPRIMA MONDIALE DEL SUO DELIRANTE, ATTESISSIMO E GIÀ STRACULT ''ZOOLANDER 2'' - 'SO CHE MILANO È LA CAPITALE DELLA MODA, MA ROMA È OPULENTA E MERAVIGLIOSA'. DOPO AVER GIRATO IN CITTÀ PER 4 MESI, IL RITORNO CON OWEN WILSON È ACCOLTO IN PERFETTO STILE 'MARZIANO A ROMA': ''ARIECCOLI!'' - LA FESTA, IL FLASH-MOB DA VALENTINO, LE PROIEZIONI

    Ben Stiller racconta l'infanzia con due genitori famosi, ''passata da solo sul divano davanti a una televisione sempre accesa'', i primi sogni di cinema a 9 anni, la sfiducia sul suo talento, la confessione (ritrattata) di soffrire di sindrome bipolare - In vetrina a Piazza Mignanelli, i fan in selfie-delirio...